ECW Planet #65

Amici di Tuttowrestling.com bentornati da Erik Ganzerli a quella che è l'edizione di fine 2007 dell'ECW Planet, il nostro appuntamento quindicinale con l'analisi del brand “estremo” (molto tra virgolette) della WWE.

Tempo di bilanci per la ECW e siamo stati di fronte a un anno molto strano per il terzo brand WWE. Si è tentato per i primi mesi del 2007 di usare la cross-promotion con Donald Trump per portare un po'di interesse verso il campione ECW di allora Bobby Lashley e, di riflesso, sul brand, ma ciò non penso sia avvenuto. I ratings della ECW sono rimasti gli stessi da inizio anno a oggi (intorno all'1.0 eravamo a inizio anno, intorno all'1.0 siamo ora) e il brand galleggia nel suo ruolo di pre-show di SmackDown!.

E'stato indubbiamente l'anno di CM Punk, salito sul tetto del brand ai primi di settembre e mai più sceso. Punk si è consolidato come LA stella della ECW, forse l'unica vera stella creata da questo brand che avrebbe lo scopo di creare nuove stelle per la WWE e i suoi brand principali e ha fatto tutto quello che è possibile fare in quel brand, tant'è che deve arrivare gente da SmackDown! per dargli delle nuove rivalità.

A questo proposito un breve commento sull'ultima edizione dello show andata in onda martedì sera cominciando proprio dal ritorno in WWE di Chavo Guerrero che ha attaccato CM Punk al termine del main event. Con tutto il rispetto per Chavito, che è un ottimo wrestler, vedo tutto come una retrocessione per Punk (un po'come per Jericho che ora si trova in un feud contro JBL). Voglio sperare che, anche con uno screwjob, non abbiano intenzione di far vincere Chavo contro Punk perchè lo riterrei davvero un disastro (e a questo proposito la totale assenza di reazione da parte del pubblico all'arrivo di Chavo credo debba far pensare qualcuno in WWE). Non fasciamoci però la testa prima di essercela rotta e vediamo come procede la storyline (a SmackDown!, a meno che non sia stato omesso qualcosa negli spoiler, Punk e Chavo non saranno in contatto quindi vedremo). Di certo è una faida molto strana e il senso di retrocessione per Punk rimane, almeno Big Daddy V (che, ricordiamolo, ha ottenuto un pin pulito sul campione ad Armageddon) è una “creazione” ECW e viene preso sufficientemente sul serio come contendente.

Viceversa sono molto contento di vedere un feud tra The Miz, John Morrison, Shannon Moore e Jimmy Wang Yang. Sono felice che la WWE abbia preso nota dell'ottimo match di 10 giorni fa e abbia deciso di fare un bis questa settimana concedendo una vittoria abbastanza insperata ai due cruiser. E'l'highlight della ECW degli ultimi 14 giorni e spero continui pure a SmackDown! magari mischiandolo con la faida che i campioni di coppia WWE stanno attualmente avendo con Jesse e Festus (può uscire davvero un mix interessante con questi 3 tag team per un po'di tempo, spero che la WWE colga l'occasione).

Non c'è moltissimo da segnalare per il resto del brand perché bene o male la ECW è un'estensione di SmackDown! e quindi quanto si vede alla ECW è (molto) spesso la prosecuzione di faide che, di fatto, appartengono allo show del venerdì sera WWE. Spero, come già detto in un passato recente, che le cose cambino e che la ECW assuma la propria identità (mi accontento anche del fatto che la ECW diventi uno show dove si vede del wrestling, anche se a dirla tutta già SmackDown! ha la stessa identica caratteristica) ma dubito che ciò avvenga. C'è ancora però un anno di contratto con Sci-Fi, vedremo se il 2008 porterà ancora ulteriori novità in questo brand.

Per adesso direi che è abbastanza, auguro a tutti coloro che leggono Tuttowrestling.com uno splendido Natale e un meraviglioso inizio di 2008. Il mondo del wrestling si fermerà un po'durante le feste e ciò lo trovo una cosa molto positiva perché dà ai wrestler la possibilità di riposarsi e di risolvere eventualmente qualche problema con acciacchi e infortuni in vista del nuovo anno. In più dà anche la possibilità a noi di goderci le feste in tranquillità per poi riprendere alla grande con l'anno nuovo (di show interessanti c'è giusto il Tribute to the Troops a livello ideologico, comunque la pensiate sulla guerra, che merita d'essere seguito).

Riposiamoci tutti, godiamoci le feste, esageriamo anche un pochino e poi pronti a ripartire con il 2008 sperando, come sempre, che sia migliore dell'anno appena terminato (e abbiamo davvero bisogno che sia così).

Buone Feste a tutti e l'ECW Planet torna tra 14 giorni!

Erik Ganzerli
[email protected]

14,934FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati