You’re Next #166

Penultima edizione del 2010 per You're Next!, che prima di riservare l'ultima uscita dell'anno ai Crap Awards, torna indietro di qualche mese, a fine aprile, quando tra Raw ed il suo sito internet la WWE scombussolò i propri roster con il Draft. A suo tempo si fecero i canonici pronostici, vediamo in quale caso sono stati rispetti o meno.

Kelly Kelly da Raw a Smackdown: si pensava, nonostante il mare magnum delle Divas, potesse ambire al titolo femminile, ed in effetti l'occasione l'ha avuta (sconfitta a Money In The Bank in luglio da Layla), ma è rimasta una situazione isolata. Per il resto si è ritagliata il suo spazio a NXT come chioccia di Naomi Night, ma comunque la sua situazione non è cambiata molto rispetto a prima. Diciamo pronostico rispettato.

Big Show da Raw a SD: “passaggio importante, carriera a un bivio, a 38 anni sarebbe un campione ancora vendibile, oltre che un ottimo traghettatore di titolo verso qualcuno di più prestigioso. Staremo a vedere…”, così pensammo sul momento per il gigante. Sbagliandoci. Perché Big Show è rimasto sì tra quelli che contano, ha avviato sì una faida con Swagger con il titolo mondiale in palio, ma non l'ha catturato, e quindi ha forse perso l'ultima chance. Certo, il 2010 di Kane ci insegna che nella WWE non si può mai dire mai, ma per adesso Big Show ha fallito un'altra occasione per tornare al vertice, così come noi abbiamo fallito il nostro pronostico.

John Morrison da SD a Raw: “ Difficile prevedere per lui un regno WWE prima del 2011, ma certamente Morrison ha l'occasione per insediarsi stabilmente nel main eventing, per conquistare ancora qualche cintura minore e prepararsi ad un salto alle stelle che merita assolutamente”. Pollice alto verso il pronostico. Morrison non ha conquistato la cintura minore, ma è entrato in un giro nel quale, se confermerà di saperci stare come dimostrato finora, l'anno prossimo potrà fare davvero la voce grossa.

R-Truth da SD a Raw: beh, direi che anche in questo caso pronostico preso, avevamo detto che avrebbe potuto ambire allo US Title ma nulla più e ZAC!, eccotelo vincere il titolo degli Stati Uniti. Non è il regno del secolo, dura appena un mese, ma quanto meno riesce finalmente a timbrare questo nuovo stint nella WWE, e scusate se è poco.

Edge da SD a Raw: qui abbiamo fallito; restano i concetti, ovvero che sia un cavallo di razza nonché uno dei migliori lottatori del decennio, ma a Raw stavolta non ha attecchito. Mal di poco: è tornato a Smackdown ed è subito il candidato numero 1 a sfilare il World Title dalla vita di Kane, tanto per confermare quanto detto mesi fa sulle sue qualità…

Kofi Kingston da Raw a SD: “ per il titolo mondiale ancora è presto, ma sarà protagonista”. Vale un po' il discorso fatto per Morrison, dunque il pronostico qui è stato azzeccato. Non era possibile pensare ad un'immediata esplosione del ghanese, ma a SD può davvero lavorare con la tranquillità necessaria per costruirsi nel migliore dei modi un grande avvenire.

Christian da Raw a SD: fermo restando il fatto che lo show blu sia il suo territorio naturale, purtroppo il pronostico è fallito credendo che entro la fine del 2010 avrebbe potuto conquistarvi il titolo della vita. Non è colpa nostra però, perché hanno influito non poco due agenti incalcolabili: l'infortunio al pettorale che lo sta tenendo fuori da mesi e la assolutamente non pronosticabile imposizione di Kane nel ruolo di campione mondiale. Va bene, è andata così, ma Captain Charisma ha le carte in regola per rifarsi nel 2011.

Chris Jericho da SD a Raw: cannato su tutta la linea. Y2J dopo il Draft è stato protagonista di una stagione assai deludente, che ha pian piano imboccato una spirale verso il basso dalla quale non è più riuscito a emergere. Credevamo fosse una “garanzia”, ma sono tornati il malumore, i fantasmi del passato, la poca voglia di stare sotto la politica del backstage, e dunque dopo tre anni a 100/h, per Jericho è arrivato il momento di fermarsi.

The Great Khali e Ranjin Singh passano da SD a Raw: apparizioni centellinate fino al ritorno in India per partecipare al “Grande Fratello” locale, qualche comedy sketch e poco altro. Tale era l'uso che la WWE faceva di Khali (e Singh) a SD, tale è rimasto a Raw. Pollice alto per il nostro pronostico.

Chavo Guerrero da Raw a SD: “c'è poco da fare, quando la WWE decide che un wrestler è finito, non c'è verso di rialzarsi, e questo è il caso del Mexican Warrior”. Possiamo dire che il pronostico di Chavito non sia stato rispettato? A SD Guerrero ha continuato a collezionare figuracce su figuracce e sconfitte su sconfitte, e per lui il 2010, Raw o SD che sia stato, resta l'anno della sconfitta nel feud con Hornswoggle e in un match con Cedric The Entertainer…

Cody Rhodes da Raw a SD: siamo ancora un po' lontani dall'idea di qualche mese fa, cioè che avrebbe potuto iniziare a camminare sulle sue gambe conquistando magari un titolo intercontinentale, ma comunque sia nello show blu Cody si è reinventato da singolo, è stato una costante nei PPV ed almeno una cintura, i titoli di coppia con Drew McIntyre, l'ha vinta. Pronostico rispettato? Più s' che no.

Natalya da SD a Raw: onore e merito a Natalya. Si pensava che la WWE la vedesse semplicemente come una valletta, ed ecco che diventa la stella della Hart Dynasty e va a vincere anche il Divas Title. Felici di aver sbagliato, perché è una signora lottatrice.

Chris Masters da Raw a SD: pochi sbocchi aveva nello show rosso, pochi ne ha trovati a SD. Pronostico confermato, in carriera ha avuto un treno, lo ha perso, e ormai è un jobber con un nome.

Ezekiel Jackson da SD a Raw: lo avevamo definito impronosticabile, dunque possiamo passare oltre. Diciamo semplicemente che la WWE ha preso ad utilizzarlo nuovamente da monster heel, ma per adesso ha altri programmi, e lui deve accontentarsi di squashare Zack Ryder.

Goldust da SD a Raw: pronostico fallito! Perché il Bizarre One non è rimasto solo il personaggio comico che lotta regolarmente a WWE Superstars, ma incredibilmente si è ritagliato uno spazio inimmaginabile tra NXT, dove ha scortato la bella Aksana con la quale ha avviato anche una storyline, e Raw, dove ha ottimamente figurato nel feud con Ted DiBiase Jr. che lo ha portato ad impossessarsi della Million Dollar Belt ed a tornare a lottare un match, seppur perso, in PPV (a Bragging Rights). Bravo Goldust, sei la dimostrazione che chi ha passione, può ancora dare tanto anche ad una certa età pur non chiamandosi Shawn Michaels o Undertaker.

Hornswoggle da Raw a SD: azz', sbagliato… Sinceramente credevo potesse avere più spazio, pronosticando addirittura la conquista di un titolo di coppia, invece niente. Vabbè, per quel poco che si è visto, è sempre uno spasso.

Rosa Mendes da Raw a SD: “difficilmente riuscirà a mettersi in mostra nei prossimi mesi”, e infatti non ricordo abbia vinto un match, dunque pronostico rispettato.

Hart Dynasty da SD a Raw: pronostico rispettato dai. Pensavo che avrebbero potuto dire la loro ancora a lungo a Raw, ed in effetti sono stati campioni fin verso la fine di settembre, dunque non male per una categoria dove i regni ormai durano pochissimo tempo (il loro è stato il terzo regno più lungo degli ultimi quattro anni). Poi è arrivato lo split, ed ora sta a loro camminare da soli.
Montel Vontavious Porter da Raw a SD: caso ai limiti della pronosticabilità lo avevo definito, o esplosione, o botto, ma in un altro senso. Ha fatto il botto, definitivamente. Anche tornando a SD, MVP non ha più trovato nella WWE la fiducia che un tempo riponevano in lui, ed a 37 anni ha preferito salutare la compagnia. Dispiace perché Porter è davvero talentuoso, paga solo il fatto di essersi affacciato tardi nel giro che conta. Uno come lui in Giappone potrebbe fare sfracelli, ma credo che nel giro di due/tre mesi al massimo lo rivedremo anche nella TNA.

Riepilogate dunque con una buona percentuale di pronostici azzeccati le situazioni dei personaggi chiamati in causa nell'ultimo Draft della WWE, You're Next! vi dà appuntamento a tra due settimane, con i tradizionali Crap Awards di fine anno, un must giunto nel 2010 alla settima edizione.

Booya!

14,815FansLike
2,612FollowersFollow

Ultime Notizie

Tre ex WWE hanno lavorato ai tapings della MLW

Tre nuovi innesti prendono parte ai tapings della MLW ad Orlando.

In calo gli ascolti di Dynamite e NXT

Nonostante il dato in calo Dynamite è sempre vittorioso nella Wednesday Night War contro NXT.

Aggiunti tre match alla card di AEW Full Gear

È ufficiale il main event di Full Gear. Inoltre i FTR hanno appreso i nomi dei loro sfidanti ed è stato annunciato un Elite Deletion match.

Importante avvenimento ieri a NXT

Importanti colpi di scena nel main event titolato dell'ultima puntata di NXT.

Articoli Correlati