You’re Next #160

Agosto. Nel mondo del wrestling questo mese, salvo straordinari avvenimenti, è legato allo svolgersi di Summerslam, terzo Big Four PPV in ordine di tempo e di importanza della WWE dopo Royal Rumble e Wrestlemania, o alla nascita del lottatore più conosciuto di tutti i tempi, Hulk Hogan, nato per l'appunto ad Augusta, in Georgia, il giorno 11 agosto 1953.

Purtroppo per l'anno domini 2010, il mese di agosto del wrestling sarà ricordato per due tragici eventi, separati da pochi giorni di distanza ed entrambi avvolti da una fitta, ma forse nemmeno tanto per chi conosce l'ambiente, coltre di mistero: la morte di Lance Cade proprio l'11 agosto ad appena 29 anni, e quella di Luna Vachon a 48 il giorno 27.

Non stiamo parlando di due campioni, la morte mette tutti sullo stesso piano e per quanto riguarda il wrestling, loro sono già al piano di coloro che non appena ne muore un altro finiscono già nel dimenticatoio. Sono però esseri umani, e sono due personaggi che nelle rispettive epoche avrebbero potuto svolgere ruoli di primo piano, e che se ne sono andati anzitempo perché, si sa, il wrestling logora e raramente fa prigionieri.

Lance Cade, nato il 2 marzo 1980, era un gioiellino dal punto di vista fisico e atletico, con tutte le carte in regola per sfondare e fare una discretissima carriera. Innanzitutto come biglietto da visita, oltre alla struttura (1.96 x 120 kg.), aveva l'allenatore, Shawn Michaels, uno che non si è speso molto a far crescere talenti in palestra, e che invece in Cade aveva riversato tutto il suo valore, il suo sapere, la sua voglia di trasmettere tutta l'esperienza del mondo per vederla un giorno sul ring espressa da uno che tu hai cullato sin da ragazzo…

Grezzo in partenza, quando esordì nella WWE nel 2003 in coppia con Mark Jindrak, piano piano il ragazzone del Nebraska trapiantato in Texas si era costruito il suo onesto inizio carriera in coppia con Trevor Murdoch, con il quale ha formato uno dei migliori tag team della seconda parte degli anni 2000, capace di vincere per ben tre volte tra il 2005 ed il 2007 i titoli mondiali di coppia.

Nel 2008, dopo lo split con Murdoch, sembra sul punto di esplodere: inizia a presentarsi in scena con Chris Jericho, tornato in grande stile, ed il feud è da brividi, contro il maestro Shawn Michaels. Un giorno però su un aereo gli prende letteralmente un colpo, e la WWE anziché aiutarlo lo licenzia in tronco, temendo che quella situazione fosse frutto di un abuso di sostanze illecite.

La WWE avrà sulla coscienza, ma forse nemmeno di questo siamo tanto sicuri, Lance Cade per tanto tempo, perché potevano aiutarlo. Così non è stato, e dopo un breve come-back tra ottobre 2009 e aprile di quest'anno senza nemmeno mettere piede in uno show tv, con relativo licenziamento, un infarto si è portato via il promettente ragazzone del Nebraska ad appena 29 anni, lasciando con la madre Tanya le figliolette Natallye e Laryssa, appena 7 e 2 anni…

Diverso il discorso per quanto riguarda Luna Vachon. Cresciuta a pane e wrestling (figlia di Paul “Butcher” Vachon e nipote di Maurice “Mad Dog” Vachon, quest'ultimo Hall Of Famer della WWE da quest'anno dopo aver vinto 5 mondiali AWA), Luna nell'allora World Wrestling Federation, dove ha imperversato negli anni '90 spesso in coppia con Bam Bam Bigelow, non ha mai vinto niente, pur feudando spesso per il titolo femminile.

Però c'è da dire una cosa: ancora oggi la gente fa fatica a ricordare Wendi Richter, Bull Nakano o Leilani Kai, ma tutti si ricordano di una pazza col fisico mascolino e i capelli rasati da una parte con tatuaggio sul cranio in mostra.

Luna non era una santa, dietro le quinte lo sapevano tutti, ed era anch'essa una donna che aveva fatto i suoi errori, soffriva di disturbi della personalità e di depressione. Poteva essere aiutata, anziché dimenticata dopo il divorzio da Gangrel, David Heath, suo marito, la morte della sua guida Bam Bam Bigelow e l'incendio della casa dove viveva?

Sì, perché Luna aveva solo 48 anni, ha dato tanto al wrestling negli anni '90 ricevendo in cambio poco o nulla. Anche lei lascia due figli, Joshua e Van, ed una nipotina, Lauren.

Pezzi di vita, pezzi di persone che alla prossima morte finiranno nel dimenticatoio…

Booya!

14,815FansLike
2,612FollowersFollow

Ultime Notizie

Tre ex WWE hanno lavorato ai tapings della MLW

Tre nuovi innesti prendono parte ai tapings della MLW ad Orlando.

In calo gli ascolti di Dynamite e NXT

Nonostante il dato in calo Dynamite è sempre vittorioso nella Wednesday Night War contro NXT.

Aggiunti tre match alla card di AEW Full Gear

È ufficiale il main event di Full Gear. Inoltre i FTR hanno appreso i nomi dei loro sfidanti ed è stato annunciato un Elite Deletion match.

Importante avvenimento ieri a NXT

Importanti colpi di scena nel main event titolato dell'ultima puntata di NXT.

Articoli Correlati