You’re Next #148

You're Next! riprende la strada tracciata due settimane fa sul rispetto o meno dei pronostici fatti circa otto mesi dopo che il Draft della WWE aveva cambiato le carte in tavola dei tre main roster. I big sono stati trattati la scorsa volta, adesso passiamo al “sottobosco”, e i nomi non sono affatto pochi, ben 24! Vediamo cosa abbiamo azzeccato e cosa no…

Cryme Tyme (da Raw a Smackdown): si pensava al rischio licenziamento per mancanza di spazio, e fortunatamente per loro il taglio non è arrivato. Si sono ritagliati addirittura un piccolo feud con gli allora Unified Tag Team Champions Big Show & Chris Jericho, ma a Summerslam hanno perso l'occasione della vita, poi hanno vivacchiato. Insomma non è che sia cambiato molto, limbo era, e limbo è.

Primo & Carlito: (da SD a Raw): dovevano continuare a divertire e a divertirsi i due fratelli caraibici, per poi splittare in favore di Primo. E qui abbiamo fallito, perché P&C nel giro di due mesi hanno perso le cinture, poi hanno splittato senza destare il minimo interesse, e adesso sono semplici jobber, o buoni semplicemente per WWE Superstars. Due talenti sprecati, e un pronostico fallito.

Mike Knox & Charlie Haas (da Raw a SD): un altro pronostico sbagliato. Allora vennero testati negli house show con il nome The Hard Knox Connection, e potevano finalmente ritagliarsi il loro spazio, e invece nulla. Haas inizialmente ha riformato senza successo, per poco tempo, la coppia con Shelton Benjamin, ridicolizzata con una sola vittoria in ben sei match tra maggio e giugno, poi è tornato in singolo (sei match: cinque sconfitte e un no contest), e infine ecco la coppia con Knox (solo sconfitte). Capitolo Knox: più presenze, sempre in singolo, una vittoria su ventisei incontri dal Draft in poi (!), poi tag team con Haas, e altre sconfitte. Cosa li tengono a fare…

Alicia Fox (dalla ECW a SD): pronostico preso per metà. La parte azzeccata è il licenziamento di DJ Gabriel dopo il suo spostamento; la parte sbagliata è quando si era detto che dal punto di vista della lottatrice sarebbe cambiato poco. E invece Alicia, che nel frattempo è stata draftata un'altra volta, passando a Raw, ha lottato caterve di incontri, dimostrando di essere molto migliorata e arrivando anche a un passo dalla finale per l'assegnazione del vacante Divas Title.

Natalya (da SD alla ECW): “si riunisce al fidanzato Tyson Kidd, poche possibilità di lottare ma spazio sullo schermo assicurato”; pronostico preso al 100%, perché la Hart Dynasty, ora al completo a SD, non riesce a sfondare, ma il suo spazio in tv se lo ritaglia sempre.

Ezekiel Jackson (da SD alla ECW): altro pronostico preso al 100%, se non di più. Orfano di The Brian Kendrick, Zeke era passato nel brand hardcore della WWE con tante speranze e qualche dubbio sulle sue capacità, ma il mastodonte della Guyana ha stupito tutti, vincendo la sfida con il suo ex tag team partner Vladimir Kozlov, tramutandosi in un heel devastante dal personaggio più che interessante (sfruttando il suo nome la WWE da tempo fa riferimento a lui riprendendo il celebre “Ezechiele 25;17” di Samuel L. Jackson in “Pulp Fiction”), e arrivando anche alla title shot, che sfrutterà la settimana prossima alla Royal Rumble contro il campione ECW Christian. Il tutto con una sicurezza come William Regal alle sue spalle. Siamo andati oltre le ben più rosee previsioni…

The Bella Twins (da SD a Raw): “questo passaggio di roster tange qualcuno o qualcosa all'interno della WWE?” si era detto otto mesi fa. Mai tal frase fu più azzeccata…

Candice Michelle (da Raw a SD): al tempo del trasferimento dallo show rosso a quello blu la splendida fatina, infortunata, si lamentava di essere poco utilizzata, e visto che le cose difficilmente potevano cambiare, si pensava a un licenziamento o alla risoluzione anzitempo del contratto. Bene: due mesi dopo il Draft l'ex campionessa femminile è stata tagliata. Pronostico azzeccatissimo.

Layla (da Raw a SD): doveva cambiare poco e poco è cambiato. Prima era sullo schermo al fianco di William Regal, ora lo è al fianco di Michelle McCool, ma insomma…

Zack Ryder (da SD alla ECW): e bravo Zack. Arrivato in sordina alla corte di Tiffany, l'ex Edgeheads è diventato un personaggio di punta della ECW, a metà tra il comedy character ed il lottatore di ottimo livello, arrivando anche a battersi per il titolo. Noi siamo contenti, perché sapevamo che aveva bisogno di repackaging, e repackaging è stato.

Chavo Guerrero (da SD a Raw): povero Chavito… il pronostico è stato azzeccato per metà, perché credevamo che al fianco della zia Vickie, al tempo anch'ella membra dello show rosso, avrebbe avuto spazio in tv e nei PPV, poi invece la zia è tornata a SD e lui, orfano più che mai, non solo è rimasto un low-carder come credevamo, ma non ha più nemmeno spazio in tv e nei PPV. Ha anche perso un feud con Hornswoggle, venendo ridicolizzato, fate voi…

Ricky Ortiz (dalla ECW a SD): pronostico fallito. Col turn heel, più volte testato negli house show, credevamo potesse tornare utile, avendone le capacità, e invece lui e il suo asciugamano sono stati licenziati…

Hornswoggle (dalla ECW a Raw): doveva continuare i suoi sketch comici, e lo ha fatto, addirittura diventando membro ad honorem della D-Generation X! Grande Hornswoggle…

Festus (da SD a Raw): il tag team con Hornswoggle non è sbocciato, ma fortunatamente per lui, tornato nel frattempo a SD, la situazione si è schiarita, e sembra finalmente aver trovato la sua dimensione con il personaggio di Luke Gallows, novello Straight Edge al fianco di CM Punk. Pronostico preso, perché la soluzione era una rinascita o il licenziamento, e alla fine gli è andata bene così.

D.H. Smith (da SD alla ECW): anche in questo caso il pronostico è stato azzeccato per metà, dal momento che ha sì formato la nuova Hart Foundation rinominata Hart Dynasty, con Tyson Kidd e Natalya, ma non ha ancora fatto il salto di qualità; si pensava potesse competere spesso per il titolo ECW, e invece rispedito con tutta la stable a SD, si fa vedere spesso ma senza particolari acuti.

John Morrison (dalla ECW a SD): bene o male il pronostico dell'ex MNM è stato preso, perché come si era previsto ha conquistato il titolo intercontinentale, poi perso per mano di Drew McIntyre, ed è sempre stato protagonista di incontri di ottimo livello. Purtroppo è mancato l'acuto nel giro dei “grandi”, ma la sensazione è che, assieme ad altri giovani della WWE, la sua esplosione possa giungere da un momento all'altro dopo Wrestlemania 26.

Dolph Ziggler (da Raw a SD): doveva avere più occasioni nello show blu, e le ha avute assolutamente. Purtroppo per lui ha mancato la conquista del titolo intercontinentale, ma ha dimostrato di avere le carte in regola per imporsi in futuro, se la WWE continuerà (o forse ora è meglio dire “ricomincerà”) a credere su di lui.

The Brian Kendrick (da SD a Raw): tanto talento, ottimo personaggio, cervello pessimo. E così l'ex Spanky si è precluso le porte di una discreta carriera. Considerando i comportamenti sopra le righe (abuso di marijuana su tutti), pensavamo che senza un ravvedimento non sarebbe andato da nessuna parte. Pronostico preso: due mesi e mezzo dopo il Draft è stato licenziato.

Hurricane Helms (da SD alla ECW): pronostico né azzeccato né fallito per l'Uragano, che è tornato a combattere, anche se non a tempo pieno per i ben noti acciacchi fisici, ma ha momentaneamente accantonato il ruolo di intervistatore o commentatore. Gravita nel mezzo, né carne né pesce, e forse ormai difficilmente potrà ambire a qualcosa di più.

Mr. Kennedy (da SD a Raw): “Il talento di Green Bay è a un bivio, dentro o fuori. Sostanzialmente spero rimanga dentro. Se non sarà così, avremo perso uno dei talenti migliori degli ultimi dieci anni.”… Ha prevalso il fuori, purtroppo. Lo ribadisco: la WWE ha perso uno dei migliori talenti degli ultimi dieci anni.

Booya!

14,815FansLike
2,610FollowersFollow

Ultime Notizie

Aggiunto un match alla card di Hell In A Cell

Durante l'ultimo episodio di SmackDown è stato ufficialmente aggiunto un quinto incontro alla card di Hell In A Cell.

Svelata la card di NJPW Strong con il ritorno di Jay White

Svelata in toto la card della seconda serata di NEVER, ovvero lo speciale targato NJPW Strong!

Arrestato l’ex atleta MLW Teddy Hart

Un avvenimento non nuovo che continua a ripetersi per lui. L'ex MLW Middleweight Champion Teddy Hart è stato nuovamente arrestato.

Un importante conferenza attende gli atleti WWE

Gli atleti WWE sono pronti a prendere parte a un importante conferenza in lotta per il movimento #SpeakingOut

Articoli Correlati