WWE Heat Report 19-01-2008

Una nuova edizione di Heat è in partenza, report redatto come sempre per voi da Niccolò Bagnoli! Sono tre i match in programma, TAPED da Mobile, in Alabama!

Si parte con due dei rookie del 2007 che vanno one on one: Santino Marella vs. D.H. Smith! Buona prestazione di entrambi, ma alla fine è il lottatore italiano a prevalere grazie al suo Rolling Cutter! Santino batte il figlio di British Bulldog e continua il suo buon periodo!
Winner: Santino Marella

Secondo match della card, ed è tag team action con “Hacksaw” Jim Duggan & Super Crazy vs. The Highlanders… E' il compleanno di Duggan (la puntata è registrata il 14 gennaio), sono 55 anni, e l'eroe di Glenn Falls decide di festeggiarli al meglio, con una vittoria! Crazy lo aiuta, e alla fine il messicano sfrutta il buon lavoro del compare e chiude col suo Standing Moonsault su Rory, già abbattuto dalla 3 Point Stance di Jim, 1.. 2.. 3! Happy birthday Hacksaw!
Winner: “Hacksaw” Jim Duggan & Super Crazy

Main event time guys! Brian Kendrick, ancora stranamente orfano di Paul London, va contro l'uomo dalle due identità, Charlie Haas! Incontro discreto, e non potrebbe essere altrimenti viste le capacità di questi due… a metà match Haas esegue la scena della maschera da luchador e la indossa, ma ancora una volta la metamorfosi non è bastevole per ottenere una vittoria che gli manca da molto tempo, perchè Spanky dopo essere sgusciato via da una presa prima lo colpisce allo stomaco con un calcio e poi connette con la Sliced Bread #2 che chiude i conti 1.. 2.. 3!
Winner: Brian Kendrick

Niccolò Bagnoli

14,982FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati