WWE Heat Report 08-03-2008

Sono ben quattro gli incontri ai quali assisteremo quest'oggi, nel report di Heat come sempre redatto per voi da Niccolò Bagnoli! Ricordandovi che la scorsa settimana il b-show per eccellenza della WWE è arrivato a quota 500 puntate!

Nel primo match della card Melina affronta Mickie James, e l'ex MNM è accompagnata al ring dalla campionessa femminile Beth Phoenix… gesto da team da parte della Glamazon, visto che assieme a Melina a Wrestlemania XXIV affronterà in un Bunnymania Match la neo-“Playboy Cover Girl” Maria e Candice Michelle… buona contesa lottata dalle due Divas, con Psycho Mickie piuttosto in difficoltà di fronte all'offensiva della Perez… le reazioni di Mickie però si fanno sentire ma non abbastanza, visto che Melina tira fuori una nuova finisher, una sorta di split leg modified inverted legdrop, bastevole per raggiungere il conto di 3 vincente!
Winner: Melina w/Beth Phoenix

Beth Phoenix sale sul quadrato per rendere merito a Melina, ed assieme a lei infierisce sulla James con una Doomsday Device! Mickie James è distrutta sul mat, e questo è il messaggio della Glamazon e di Melina a Candice e Maria in vista di Wrestlemania…

Secondo incontro in programma, ed è Paul London & Brian Kendrick vs. Charlie Haas & Robbie McAllister! Comedy match, ecco cos'è questo incontro che però non è corto, anzi… Haas come al solito indossa la maschera e si tramuta in Lucha Haas, e riesce a far fare lo stesso anche al suo tag team partner… tuttavia il cambiamento di personalità non giova all'ex World's Greatest Tag Team così come non porta niente al wrestler scozzese… London e Kendrick invece dimostrano sempre ottima alchimia e gran classe, e dopo aver indossato entrambi le maschere da luchadores degli avversari loro sì che cambiano marcia, fino ad arrivare a Paul che dopo una mushroom stomp atterra sul povero Robbie con la sua Shooting Star Press, 1.. 2.. 3!
Winners: Paul London & Brian Kendrick

Hellooooooo, ladieeeeeeeeeeeeeeeees! Val Venis is in da house per affrontare Snitsky… Big Valbowski è bravissimo ad adattare il suo stile a quello del Baby Killer, e mantenendo il match sul piano della rissa riesce a dire la sua… come spesso però accade a coloro che affrontano Snitsky a Heat prima o poi la disparità fisica si fa sentire, e purtroppo il bazookatore non si sottrae a questa legge… il Baby Killer si prende un buon vantaggio, big boot a segno e poi arriva la Pump Handle Slam a chiudere i conti, 1.. 2.. 3! Val Venis bravo, ma non troppo…
Winner: Snitsky

Main event time guys! “Hacksaw” Jim Duggan cerca vendetta contro Paul Burchill dopo essere stato attaccato dal lottatore inglese nell'Heat della settimana scorsa, con quest'ultimo spalleggiato dalla sorellina Katie Lea… il veterano della WWE inizia alla grande con una serie di cazzotti seguita da due clothesline che abbattono Burchill… Hacksaw appare deciso più che mai e riprende l'assalto a Paul che però poi reagisce e si prende un break… Duggan riesce nuovamente a tornare in controllo della contesa, addirittura arrivando ad essere pronto per la 3 Point Stance… Jim prende la rincorsa, carica, ma Burchill si sposta facendolo finire addosso al paletto! Brutta botta per Duggan con Burchill che ne approfitta, roll-up, 1.. 2.. 3! Vittoria per Paul Burchill contro un Duggan che ha però combattuto col cuore in mano…
Winner: Paul Burchill w/Katie Lea

15,655FansLike
2,633FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati