ECW Report 30-09-2008

A cinque giorni da No Mercy si infiamma l'attesa per il match tra il campione Matt Hardy e lo sfidante, l'ex detentore del titolo Mark Henry… cosa accadrà tra i due nell'ultimo passaggio tv pre-PPV? Inoltre la settimana scorsa The Miz vs. John Morrison è finito in un nulla di fatto… a chi tocchera sfidare Ricky Ortiz ora? Infine già sappiamo che Mike Knox se la vedrà con Tommy Dreamer questa notte… e allora pronti a partire, io sono Niccolò “You hit my car! Now i'm gonna hit you!” Bagnoli e questo è l'ECW Report, direttamente da Greeeeeeeeeeen Baaaaaaaaaaaaay, Wisconsin!

Sigla e pyros, poi Matt Striker ed il rientrante Todd Grisham ci danno il benvenuto per poi presentare direttamente sul quadrato Theodore Long, General Manager della ECW, e la bella Tiffany che a loro volta introducono sul ring campione ed ex campione, faccia a faccia tra Matt Hardy e Mark Henry! Long apre il dibattito dicendo che vuole dare ai due l'ultima occasione per dire qualcosa sul loro match di No Mercy, ed inizia il Silverback che spalleggiato da Tony Atlas ripete la solita solfa, cioè che nè Hardy nè nessun altro lo ha battuto per privarlo di quella cintura, che a No Mercy tornerà in suo possesso… tocca a Hardy ora, e Matt dice che lui ha avuto una settimana dura ma non per questo non è orgoglioso di rappresentare il backstage della ECW, i suoi fan, ed anche se Henry ha un Hall Of Famer a portargli le borse a lui poco importa… Henry sembra voler risolvere subito la questione ma Long si intromette mentre nell'arena risuona la musica di John Morrison & The Miz! I due ex campioni WWE entrano sullo stage e si lamentano con Long del fatto che Ricky Ortiz la settimana scorsa ha rovinato il loro incontro, e perciò voglio quei due nerd (li chiamano proprio così, n.d.r.) sul ring stasera: Evan Bourne e Ricky Ortiz! Long ha la soluzione, e tira fuori il main event della serata: Miz, John Morrison & Mark Henry vs. Evan Bourne, Ricky Ortiz & Matt Hardy! Tutti sembrano soddisfatti, e si va in pubblicità…

Si rientra e siamo pronti per il primo incontro della serata: “The All-American American” Jack Swagger va contro un ex campione dei pesi leggeri WCW, Lenny Lane! Si parte con un front facelock, poi Swagger abbranca Lane con una waistlock e lo mette giù… dominio totale di Swagger che in pochi attimi arriva a connettere con la sua Blue Thunder Bomb, 1.. 2.. 3, e di Lane rimangono solo i resti! Swagger però non sembra contento e connette anche con un neckbreaker, e sul ring ad aiutare Lane accorre Tommy Dreamer! L'Innovator Of Violence manda in fuga Swagger e si sincera delle condizioni dell'ex WCW mentre Striker e Grisham ci ricordano che proprio Dreamer sarà il protagonista della prossima contesa…

Infatti Mike Knox si dirige al quadrato e tutto è già pronto per il match con l'ECW Original… Dreamer tiene ottimamente testa al Charles Manson della ECW, elbow drop a segno, 1.. 2.. niente… gomitate di Knox poi a schiena e collo di Dreamer che reagisce prontamente e posiziona Knox nella Tree of Woe, prende la rincorsa ma Knox si sposta! Dreamer sbatte sul ring post e per Knox è facile come bere un bicchier d'acqua mettere a segno la sua Knox Out! 1.. 2.. 3, e ciao ciao Tommy Dreamer… non è finita però perchè Swagger corre al ring e mentre Knox esce somministra la Blue Thunder Bomb anche a Dreamer! Prova di forza di Swagger, e l'Innovator Of Violence esce cornuto e mazziato da questa puntata della ECW!

La grafica ci ricorda il main event: Evan Bourne, Ricky Ortiz & Matt Hardy vs. The Miz, John Morrison & Mark Henry… NEXT!

X-treeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeme main event time guys! Ortiz, Bourne ed il campione ECW Hardy se la vedono con Henry, Miz e Morrison! Bell'incontro, i face sono sugli scudi grazie alla caparbietà di Hardy, la forza di Ortiz e la strabiliante tecnica di Bourne che lascia tutti letteralmente a bocca aperta quando mette a segno un'incredibile hurrancarana mentre entra sul ring dopo aver ricevuto il tag… fase finale molto concitata, a giocarsela sono Bourne e Henry, il giovane virgulto della ECW assesta una serie di calci alle gambe del Silverback, poi prende una rincorsa ma Mark lo lancia in aria, poi lo abbranca e lo schianta al suolo con la World's Strongest Slam! 1.. 2.. 3, e fine dei giochi, in attesa di un No Mercy che si preannuncia scoppiettante!

14,982FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati