ECW Report 25-08-2009

Oggi è un triste giorno per l'amico Niccolò, tutti noi ti siamo vicini in questo momento di massima tristezza e spero che il pazzo mondo del wrestling ti aiuti a guardare avanti, proviamoci a partire dallo show ECW di oggi. Io sono Alan “The Commissioner” Stocco al ponte di comando del primo show dopo Summerslam targato Extreme Championship Wrestling.

Lo show s'apre col video del match valido per il titolo ECW combattuto a Summer Slam e quanto accaduto successivamente, col brutale assalto subito da Christian. Si torna live da Phoenix, Arizona, e le telecamere ci portano al tavolo di commento dove ci danno il benvenuto il duo di commentatori Matt Striker e Josh Mathews.

Risuona la theme song di William Regal accompagnato da Vladimir Kozlov ed Ezekiel Jackson. Regal dice che i tifosi stanno guardando il vero motivo d'interesse della ECW, aggiunge poi che per settimane Kozlov e Jackson hanno mostrato l'uno all'altro quanta potenza possono portare in uno scontro. Regal aggiunge che il pubblico non ha la fantasia ed il potere d'influenzare persone come i suoi due compagni, poi rivolgendosi a Christian dice che il conto alla rovescia per la fine del suo regno di campione è prossimo allo zero.

Christian però non rimane a guardare ed appare sullo stage dicendo che la cosa che è prossima allo zero è il numero di persone che guardano lo show se Regal continua a parlare, il campione aggiunge che a Summer Slam lo ha battuto nel tempo record di soli otto secondi. Regal tenta di rispondere, ma Christian continua a dirgli “otto secondi”. William Regal chiede una rinvincia altrimenti lui ed i suoi compagni faranno rimpiangere a Christian il giorno il cui è diventato campione, il campione risponde che non ha nessuna intenzione di concedergliela ed è pronto a passare a nuovi avversari.

La splendida General Manager Tiffay fa il suo ingresso sullo stage armata di microfono e dice che è finito il tempo di parlare ed è arrivato il momento d'agire. Tiffany sancisce per la serata un match tra Christian e William Regal con la stipulazione che se sarà il campione a vincere, il wrestler inglese non avrà altre possibilità di vittoria in caso contrario Regal avrà un'altra title shot.
Pubblicità

Si ritorna dalla pausa pubblicitaria per il primo match della serata: Sheamus contro Goldust.
Fase iniziale dominata dall'atleta irlandese che fa valere la sua forza fisica con colpi molto duri ai danni dell'avversario che tenta di schierarlo dopo l'ennesimo colpo ma ottiene solo un conto di due, Sheamus allora continua nella sua opera di demolizione dell'avversario cercando di sottometterlo con un ginocchio alla schiena e tirando gli arti come se volesse spezzarlo in due. Goldust però riesce ad uscire dalla manovra e prende l'iniziativa e va vicino alla vittoria con una running powerslam, ma il conteggio dell'arbitro si ferma a 2, Sheamus cerca di riprendere il controllo del match, ma il suo avversario fa valere la sua maggior esperienza e dopo una Flatline tenta lo schienamento 1..2..NO! per pochissimo il Bizzar One non ottiene la vittoria; Sheamus si prende un time-out fuori dal ring, Goldust lo invita a risalire sul quadrato ma viene trascinato a bordo ring dall'avversario il quale comincia a colpirlo con dei pugni a terra, Goldust ribalta la situazione, mentre l'arbitro ha iniziato un doppio conteggio siamo a 5, mentre Sheamus s'allontana dall'avversario che lo raggiunge e continua a colpirlo, irish wip dell'atleta irlandese, mentre siamo a 7, risponde Goldust con un'altra frustata irlandese che fa finire l'avversario contro i gradoni d'acciaio,mentre il conteggio prosegue 8..9..10!! l'arbitro chiama un doppio count-out!!! Goldust è incredulo e sfoga la sua frustrazione battendo i pugni sull'apron ring mentre Sheamus raggiunge velocemente gli spogliatoi.
Pubblicità

Si ritorna dallo stop pubblicitario e siamo nel backstage con le gemelle Bella in compagnia di Shelton Benjamin al quale chiedono di fare l'imitazione di Louis Armstrong. Zack Ryder rompe l'idillio e le due ragazze se ne vanno, Benjamin dice che sta per tirargli uno schiaffo ed i due cominciano a discutere fino all'intervento della General Manager che chiede a Ryder se è pronto per il suo tag team match di stasera, lui risponde chi sarà il suo compagno, Tiffany risponde che sarà Shelton Benjamin.

Video dedicato al match della scorsa settimana tra The Hurricane e Paul Burchill, viene poi annunciato che i due si sfideranno nella prossima puntata di Superstars.

La nuova intervistatrice Courtney Taylor è in compagnia proprio del lottatore inglese accompagnato come sempre dalla sorellina Katie Lee. La Taylor chiede del suo match che avrà Giovedì prossimo, Paul risponde domandandole se lei si veste da Wonder Woman come il suo predecessore, poi le dice di non insultare la sua intelligenza il suo avversario non si chiama The Hurricane ma è Gregory Helms e comunque Giovedì sarà una storia diversa e lui non si risparmierà.

William Regal sta parlando a Kozlov e Jackson negli spogliatoi mentre noi andiamo ancora in pubblicità.

Di ritorno dalla pausa pubblicitaria siamo pronti per il match di coppia tra Shelton Benjamin e Zack Ryder da una parte e Tyler Reks e Yoshi Tatsu dall'altra.
Iniziano Reks e Benjamin che fa valere la sua preparazione di wrestling amatoriale con mosse statiche per poi dopo una irish wip tentare uno schienamento che si ferma a 2, ora è Reks a tentarlo altro conto di due, i due avversari tentano lo schienamento a turno in questa fase ma sono tentativi infruttuosi, fase confusa questa ma poi Benjamin riesce a prendere la supremazia sul suo avversario, si porta all'angolo per riceve il cambio da Ryder ma è distratto perché si sta sistemando la ginocchiera, Shelton chiede spiegazioni e nel mentre incassa uno shool boy da parte di Reks che ottiene però solo un conto di uno. Benjamin reagisce all'offensiva del rivale con un samoan drop e Ryder si prende il cambio approfittando della situazione di vantaggio per cercare di chiudere il match ma senza successo. Supremazia sterile quella di Ryder che cerca ripetutamente lo schienamento ma ottiene sempre un conto di due, dopo un colpo d'incontro ottiene il cambio da Benjamin imitato da Reks,non prima d'aver evitato che lo stesso avversario tentasse d'impedirgli di raggiungere l'angolo amico, ci riesce colpendolo con uno spezza mandibola, ora il giapponese Tatsu è all'interno del ring e parte subito fortissimo colpendo ripetutamente il rivale con una serie di calci e ginocchiate ma commette un grave errore perdendo troppo tempo cercando di salire sulla terza corda permettendo a Benjamin di raggiungerlo e buttarlo al tappeto, Ryder ordina al compagno di chiudere il match ma Shelton non ci sta e scaraventa il compagno dentro il ring. Ryder lo guarda incredulo ma poi utilizza Tatsu come ariete e lo lancia contro Benjamin che finisce fuori dal ring, Ryder tenta un'offensiva ma incassa un calcio alla tempia da parte del lottatore giapponese che tenta lo schienamento 1..2..3!!
Winners: Tyler Reks e Yoshi Tatsu

Dopo il match Ryder implora pieta a Benjamin che è rientrato sul ring, ma l'atleta di colore colpisce il partner col Paydirt per poi dirigersi verso gli spogliatoi.

Passa un video sugli avvenimenti avvenuti prima di Summer Slam.

Ci siamo gente it's time for the main event, il campione ECW Christian vs William Regal, se il King Of The Ring 2008 vince otterrà la title shot se sarà sconfitto dovrà dire addio ai sogni di gloria.
Si parte con un lock up molto prolungato(e già questo è durato di più del match di Summer Slam), tentativo di Killswitch ma Regal non si fa sorprendere. Christian prende in mano il match in questa prima fase con delle prese statiche al collo del rivale e proiettandolo a terra sempre tenendo ben saldo il lucchetto al collo; Regal tenta di reagire ma prima viene mandato al tappeto con uno snapmare e poi finisce fuori dal ring e raggiunto da una baseball slide, tentativo di mossa aerea da parte di Christian ma deve desistere perché il rivale si fa scudo dietro a Kozlov e Jackson che sono presenti minacciosi fuori dal quadrato e noi si va per l'ultimo stop per la pubblicità. Ritorniamo dal break pubblicitario con William Regal in controllo delle operazioni, imprigionando l'avversario in una manovra di sottomissione al centro del ring, e mentre ci viene mostrato quanto accaduto durante la pubblicità, Christian reagisce e riesce a rompere la mossa nella quale era imprigionato ma subisce un esploder suplex, Regal fallisce una ginocchiata ed incassa un sunset flip ma il conteggio si ferma a 2, time-out fuori dal ring per il lottatore inglese che poi lancia il campione ECW sui tappetini di bordo ring, per poi risalire velocemente all'interno delle corde e chiedere all'arbitro d'iniziare il conteggio 1..2..3…..7..8..9.. ma Christian proprio all'ultimo secondo riesce a risalire sul ring, ma deve subire nuovamente l'offensiva del rivale che prima lo imprigiona in una chin lock e poi lo colpisce con colpi molto violenti e diretti fino a tentare lo schienamento 1..2..NO!. Il campione tenta una reazione ma è un fuoco di paglia e Regal riprende in mano il pallino dell'incontro e tenta un nuovo schienamento ma ottiene un conto di 1, Christian tenta nuovamente una reazione e prova un back slide 1..2..NO! Regal riprende in mano le operazioni con una nuova chin lock, il campione è in chiara difficoltà ma resiste stoicamente e tenta un cross body dalla terza corda!! 1..2..NO!!. Ora è Christian a prendere in mano le redini del match e manda a terra ripetutamente il rivale, missile drop kick ora e tentativo di schienamento, conto di due da parte del direttore di gara, Regal manda sull'apron ring l'avversario ma lui reagisce e gli fa sbattere la testa contro il cuscinetto della terza corda, tornado DDT da parte di Christian e schienamento 1..2..NO! Regal ribalta una irish wip e poi atterra il campione tentando lo schienamento ma senza esito anzi finisce addirittura fuori dal quadrato sempre per cortesia del campione, il quale schiaffeggia anche Kozlov presente nelle vicinanze, Jackson dall'altra parte sale sull'apron per protestare con l'arbitro mentre Regal evita il Killswitch e lancia Christian dalle parti di Kozlov che lo colpisce con una sonora testata agli addominali, ginocchiata in corsa da parte del lottatore inglese e tentativo di schienamento 1..2..3!! William Regal grazie ai suoi compagni batte Christian ed ottiene una title shot al titolo detenuto da Capitan Carisma.
Winner: William Regal
Sull'immagine dei tre heel che festeggiano al centro del ring questa puntata va agli archivi.

Redazione Tuttowrestling
La redazione di Tuttowrestling ha ospitato in oltre venti anni di storia tutte le principali firme italiane del settore
15,651FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati