ECW Report 18-11-2008

Direttamente da Atlanta, in Georgia, sede storico della defunta WCW, va in scena questa puntata della Extreme Championship Wrestling, con il report eseguito come sempre per voi e per Tuttowrestling.com da Niccolò “Beer Pong Champion” Bagnoli!

Matt Striker e Todd Grisham ci danno il loro benvenuto, poi sulla scena ad aprire propriamente la puntata arrivano John Morrison e The Miz! L'auto-proclamato “Single Greatest Tag Team Of The Twenty First Century” prende la parola e parla di Survivor Series, dove Miz e Morrison assieme nel Team JBL affronteranno il Team HBK, ovvero Shawn Michaels, Great Khali, Rey Mysterio ed i Cryme Tyme… i due offendono ovviamente i loro avversari… Khali è chiamato il Punjabi Playboy e lo sfottono dicendo che gli piacciono donne un po' troppo formose… Miz e Morrison ne hanno per tutti, ma chiudono su HBK, sfidandolo a restare l'unico in piedi nel match a Survivor Series! Gli ex campioni di coppia WWE se ne vanno soddisfatti, in attesa del PPV dove ne vedremo delle belle!

Andiamo sul ring adesso, dove accompagnato dalla splendida Alicia Fox (esatto, la splendida organizzatrice del matrimonio tra Edge e Vickie Guerrero a Smackdown) fa il suo debutto tale DJ Gabriel… il nuovo venuto, altro prodotto della Superstar Initiative del GM Theodore Long, balla salendo sul quadrato dove lo attende il suo avversario, un jobber sconosciuto… Gabriel gioca bene le sue carte e dimostra di saperci fare, chiudendo i conti dopo un semplice european uppercut… 1.. 2.. 3, un po' pochino per giudicare DJ Gabriel che comunque debutta con successo nella ECW!

Ancora sul quadrato, per un match tra Jack Swagger e Tommy Dreamer… il match è un Amateur Wrestling Challenge, dunque la specialità nella quale alla Oklahoma University Swagger si è laureato due volte All-American… il match scivola via strano, ma si conclude con la squalifica per l'Innovator Of Violence che dopo una presa a terra colpisce l'All-American American con un calcio alle costole, colpo proibito nell'amateur wrestling… Swagger dunque batte Dreamer, ma non sembra soddisfatto…

Pubblicità, ed al rientro troviamo Swagger nel backstage che domanda a chiunque dove possa trovare Teddy Long… alla fine Swagger scova il GM della ECW, al quale chiede un rematch contro Dreamer infuriato per come si è conclusa questa contesa… Long candidamente gli dice che Dreamer è un Original, dunque gioca secondo le sue regole… comunque Long accontenta Swagger, ma a modo suo: tra sette giorni sarà Tommy Dreamer vs. Jack Swagger in un Extreme Rules Match!

Altro stop pubblicitario, ed al rientro sul ring c'è Matt Striker, “Your teacher!”, con la sua bella lavagnetta… il commentatore della ECW parla dell'altro Survivor Series Elimination Match per il Big Four PPV, cioè Team Batista vs. Team Orton, ma poi deve dare spazio a Mark Henry, che irrompe in scena con Tony Atlas… il main event è next!

X-treeeeeeeeeeeeeme main event time guys!!! Mark Henry, William Regal & Cody Rhodes vs. Matt Hardy, Kofi Kingston & Finlay! Contesa caotica, come sempre in questi casi, ma impressiona l'ottima prova degli heel, che alla lunga oscurano i loro avversari… alla fine il Silverback abbranca al volo Kingston e lo pianta al mat con una World's Strongest Slam che fa vibrare le mura dell'arena, 1.. 2.. 3! Rhodes e Regal raggiungono Henry e tutti e tre, assieme ad Atlas, celebrano la bella vittoria di cui sono stati protagonisti!

14,773FansLike
2,622FollowersFollow

Ultime Notizie

Sasha Banks sarà presente venerdì prossimo a SmackDown

L'ex Raw Women's Champion Sasha Banks, come rivelato in una pubblicità trasmessa su FOX durante una partita di NFL, sarà presente venerdì...

Quale sarà la gimmick di Miro in AEW?

Nello scoso episodio di Dynamite, quello che ha segnato il superamento di un milione di ascolti, abbiamo assistito al debutto nella federazione...

La MLW pronta a tornare in scena

La Major League Wrestling è una delle promotion che ha subito gli effetti del Coronavirus durante il periodo di Lockdown. Per tale...

Notizie sui primi dati d’acquisto di AEW All Out 2020

I primi numeri sui dati d'acquisto della seconda edizione di AEW Double or Nothing, evento svoltosi sabato 5 settembre a Jacksonville, sono...

Articoli Correlati