ECW Report 05-01-2010

L'iniziativa Homecoming per decretare il #1 Contender al titolo assoluto del brand hardcore di Christian va avanti… stasera si completa la prima fase, poi gli otto saranno ancora una volta in ballo per lo status di primo sfidante… chi passa stasera? Lo scopriamo insieme, io sono Niccolò “Happy again” Bagnoli, e questo è l'ECW Report per Tuttowrestling.com!

Josh Mathews e Byron Saxton ci danno il benvenuto ricordandoci che restano liberi ancora due posti in tabellone per l'ECW Homecoming, poi si parte al veleno, con un confronto verbale piuttosto acceso tra il campione Christian e CM Punk… lo Straight Edge, accompagnato da Luke Gallows, dice che è tornato nella ECW per vincere la cintura di Captain Charisma e per diventare un vero modello per tutti i giovani lottatori del brand hardcore… il campione ribatte dicendo che Punk è un vero Straight Edge perché non solo non beve, non fuma e non assume droghe, ma anche perché non lo affronterà a Royal Rumble! Grande reazione del pubblico per le parole di Christian, che lascia zittito Punk sul ring andandosene sulle note della sua theme…

Andiamo sul ring ora per il primo match della serata dell'ECW Homecoming, con Chavo Guerrero che affronta Shelton Benjamin, mentre Mathews e Saxton ci annunciano che la settimana prossima gli otto wrestler che hanno passato il turno si affronteranno in una Over The Top Rope Challenge, col vincitore che se la vedrà per il titolo con Christian alla Rumble… nel frattempo Chavito mette su una discreta contesa con il Gold Standard, che però è bravo a evitare un tentativo di Frog Splash e a sorprendere il Mexican Warrior con la sua Paydirt, chiudendo i conti e passando il turno!

Dopo un primo stop commerciale è Zack Ryder a salire sul ring… lo Woo Woo Woo Man dice che ha messo finalmente fine alla patetica carriera di Tommy Dreamer, e che questo è stato un passaggio necessario per elevarsi a leggenda della ECW… il prossimo step è quello di vincere il titolo alla Royal Rumble, dice poi Ryder attirandosi l'heat del pubblico di Louisville, Kentucky…

Di nuovo sul ring ora, per Ezekiel Jackson vs. Vladimir Kozlov… match lento e macchinoso, i due colossi non riescono proprio a trovarsi, e fortunatamente Zeke chiude presto i conti grazie alla sua Uranage, lasciando visibilmente soddisfatto il suo capo William Regal, presente a bordo ring ad assistere alla disfatta del Moscow Mauler…

Nel backstage troviamo Mark Henry che si sta scaldando per il main event, e il World's Strongest Man viene avvicinato dal suo ex mentore Tony Atlas! I due si stringono calorosamente la mano e si lanciano in ricordi dei bei tempi andati, poi Mr. USA si lascia andare alla sua tipica risata, che mette Henry ulteriormente di buon umore in vista del suo big match contro Punk, che è NEXT!

X-treeeeeeeeeeeeeeeeeme main event time guys! CM Punk affronta Mark Henry, in palio l'ottavo e ultimo posto utile per la ECW Homecoming Battle Royal che sancirà il #1 Contender alla cintura di Christian per il PPV Royal Rumble… lo Straight Edge cerca con la sua tecnica di combattere l'esagerata potenza del Silverback, ma non gli basta, e infatti a un certo punto è il fido Gallows a colpire Henry alla testa non visto dall'arbitro, così che Punk può connettere con un enziguiri kick e chiudere, 1.. 2.. 3! CM Punk batte Mark Henry e passa il turno, unendosi a Evan Bourne, Matt Hardy, Vance Archer, Ezekiel Jackson, Yoshi Tatsu, Kane e Shelton Benjamin… tutti i loro occhi sono su Christian, che non aspetta altro che sapere da chi dovrà vedersi più attentamente…

14,815FansLike
2,614FollowersFollow

Ultime Notizie

Cancellato definitivamente Raw Underground?

Secondo Dave Meltzer la WWE avrebbe preso la decisione di cancellare definitivamente Raw Underground, il segmento MMA oriented con a capo Shane McMahon

Lo split del New Day servirà per pushare Big E

Secondo le parole di Dave Meltzer, la WWE ha operato per concedere a Big E un push come lottatore in singolo.

Stabilito il primo finalista del G1 Climax 30

Con la conclusione della diciassettesima giornata del torneo, la trentesima edizione del G1 Climax ha conosciuto il suo primo finalista.

Alberto Del Rio incriminato per rapimento aggravato

Josè Alberto Rodriguez Chucuan (a.k.a. Alberto Del Rio/Albert El Patron) è stato inciriminato con l'accusa di rapimento aggravato.

Articoli Correlati