Velveteen Dream è stato licenziato

La WWE ha licenziato Velveteen Dream.

La notizia è arrivata pochi minuti fa da PWInsider, che parla di numerose fonti che l’avrebbero confermata. Velveteen Dream non sarebbe dunque più parte del roster di NXT e della WWE in generale.

Un licenziamento nell’aria da mesi

Impossibile negare come questa notizia fosse sostanzialmente attesa da diverso tempo. Nella carriera di Velveteen Dream in WWE, infatti, hanno pesato come macigni le pesanti accuse di comportamenti border line, se non vere e proprie molestie sessuali.

Le prime accuse sono arrivate nell’aprile dello scorso anno. L’atleta era stato accusato di aver inviato alcune foto di nudo a delle minorenni in chat. Circa due mesi dopo sono arrivate altre accuse ancora più pesanti, ovvero di essere un vero proprio molestatore ed adescatore di minorenni.

Il livello delle accuse ed anche una sorta di giudizio dei colleghi sulla base delle prove prodotte dagli accusatori, avevano causato una diffusa antipatia dei colleghi dello spogliatoio, che di fatto erano contrari a lavorare ulteriormente con lui. La WWE, di contro, aveva dichiarato, per bocca di Triple H, di aver indagato sulle accuse, senza tuttavia aver trovato sufficienti riscontri.

Nonostante queste dichiarazioni, la WWE ha comunque di fatto estromesso Velveteen Dream da NXT, che non a caso non partecipava alle puntate televisive da diverso tempo. L’ultima sua apparizione a NXT, infatti, risale allo scorso 23 dicembre, in un match contro Adam Cole.

Nel corso della puntata di Raw del 10 marzo, lo stesso Velveteen Dream era nel backstage, senza ovviamente essere utilizzato. Questo aveva generato delle voci in merito ad un suo possibile ritorno, se non addirittura un approdo nel main roster. Voci che, ovviamente, il licenziamento arrivato poco fa ha smentito in modo a dir poco netto.

La presa di posizione del pubblico

Prese di posizione contro Velveteen Dream, naturalmente sempre a causa di queste accuse, erano arrivate anche più volte nella rete. Diversi fan avevano chiesto sui social il licenziamento dell’atleta, ed un messaggio in tal senso era apparso anche tra il pubblico del Thunderdome in occasione di Summerslam.

Il licenziamento di Velveteen Dream si aggiunge ai numerosi tagli apportati ieri al roster di NXT; tagli che a loro volta si sommano a quelli operati nel mail roster lo scorso 15 aprile.

Redazione Tuttowrestling
La redazione di Tuttowrestling ha ospitato in oltre venti anni di storia tutte le principali firme italiane del settore
15,686FansLike
2,617FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati