Triple H: “Abbiamo indagato su Velveteen Dream ma non abbiamo trovato nulla”

Dopo il suo ritorno a NXT la scorsa settimana, in molti si sono interrogati sul perché la WWE non avesse rilasciato dichiarazioni o preso provvedimenti riguardo alle accuse mosse nei confronti di Velveteen Dream.

La vicenda è emersa durante lo Speaking Out movement di qualche mese fa, ma già prima di allora erano state mosse delle accuse pesanti nei confronti di Patrick Clark (il vero nome dell’ex North American Champion). Intervenuto come ospite nel podcast di CBS Sports, Triple H ha parlato di Velveteen Dream e dei motivi per cui non si è più visto a NXT da due mesi a questa parte. E ha detto che la sua assenza è stata conseguenza dell’incidente d’auto avuto due mesi fa e non delle accuse rivolte a Dream. Il quale, continua il COO della WWE, sarebbe stato “scagionato” dalla compagnia di Stamford.

Ecco le sue dichiarazioni.

Sapete, al giorno d’oggi le accuse vanno prese davvero molto seriamente. Cerchi di guardare a fondo meglio che puoi, finché a volte capisci che non troverai proprio nulla. In questa situazione, [Clark] è rimasto coinvolto in un incidente d’auto. Questo è il motivo per cui non è più apparso in TV. In quel momento, sono successe tante altre cose concomitanti e le abbiamo tenute d’occhio e abbiamo compreso la situazione: c’erano persone che raccontavano alcuni fatti e li portavano al centro del dibattito pubblico. Abbiamo indagato e scoperto che quelle accuse erano vuote. Abbiamo fatto tutto quello che dovevamo fare, siamo contenti e a nostro agio nel continuare a lavorare con lui e fare tutto ciò che facevamo prima con lui. Ha avuto un incidente in auto. Le persone hanno pensato che lo avessimo rimosso dagli show in TV per altri motivi, ma non è così. È stato per l’incidente. Una volta dichiarato guarito dal nostro staff medico, abbiamo ripreso da dove avevamo interrotto con lui. Abbiamo indagato su quelle accuse, ma non abbiamo trovato nulla.

Nonostante le parole di Triple H, Velveteen Dream non sarebbe in ogni caso ben visto dal resto dello spogliatoio. In ogni caso, Dream combatterà nella prossima puntata di NXT contro Finn Balor, in un incontro con in palio uno degli ultimi due spot al Ladder Match per incoronare il nuovo NXT North American Champion a Takeover XXX.  

Marco Ghironi
Rimasi estasiato quando, da bambino, girai per caso canale e mi imbattei in questo tizio con la maschera strana che sconfiggeva un energumeno esageratamente più grosso di lui. Almeno 15 anni più tardi, cerco settimanalmente di seguire anche lo show secondario di una qualsiasi federazione di wrestling polacca. Nel mentre, condivido pensieri, opinioni e notizie qui su Tuttowrestling, fondendo le mie anime di giornalista e fan sfegatato.
15,655FansLike
2,631FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati