Jon Huber era diventato da poco tempo proprietario del nome “Brodie Lee”

A due giorni di distanza dalla notizia della tragica scomparsa di Brodie Lee, continuano ad uscire tributi sui social da parte di fan e wrestler, ma anche altri dettagli.

Uno di questi, oggi purtroppo dal suono triste, è che il wrestler, vero nome Jon Huber, era diventato da pochi giorni il proprietario del suo ring name “Brodie Lee”, con il quale lottava in AEW ma anche usato prima dell’approdo in WWE dove venne ribattezzato Luke Harper, in compagnie come Chikara, Dragon Gate USA, Ring Of Honor e Combat Zone Wrestling.

Lo United States Patent & Trademark Office aveva infatti registrato il certificato di proprietà da parte di Huber il 22 Dicembre. Importante specificare come ciò non abbia nulla a che fare con la triste dipartita dell’atleta, che aveva effettuato la richiesta il 26 Dicembre dello scorso anno, poco prima della fine del suo contratto con la WWE.

14,953FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati