Natural Selection #42

Salve a tutti i lettori del sito di wrestling #1 in Italia: tuttowrestling.com!

L’evento più atteso per ogni vero fan di wrestling è alle porte: Royal Rumble! Quest’anno la WWE ha annunciato in anticipo alcune delle lottatrici che saliranno sul ring per la rissa reale, in particolare si tratta di leggende ed ex atlete della federazione: Kelly Kelly, Summer Rae, Nikki Bella, Brie Bella, Michelle McCool, Lita e l’Impact Knockut champion Mickie James. Parleremo di questo, di chi potrebbe vincere la Rumble, di RAW, SmackDown e molto altro nella 42esima edizione del Natural Selection!

Hardcore Country

30 donne, un solo ring, leggende dal passato, ex WWE Superstar e una barriera sfondata. Sto parlando dell’annuncio che ha messo sotto shock i fan: l’Impact Knockout champion Mickie James. Esatto, per la prima volta un’atleta sotto contratto con un’altra compagnia di wrestling, detentrice di un titolo, parteciperà alla Rumble. Nella scorsa puntata di SmackDown, infatti, è stato dato questo spettacolare annuncio. Ciò che mi ha stupito maggiormente, oltre all’incredibile felicità di vedere Mickie James in un match di tale calibro, è stata l’aver riconosciuto Mickie come campionessa. Mickie porterà la cintura con sé alla Rumble? Questo è un bel quesito. Considerato che ad Hard To Kill Mickie è (ovviamente) rimasta campionessa, credo che l’ipotesi si possa realizzare. Non mi aspettavo che la WWE avrebbe rotto questa barriera così invalicabile, eppure ci ritroviamo adesso ad assistere la campionessa di Impact Mickie James in WWE. Cosa c’è da aspettarsi da questo “gemellaggio”? Vedremo sempre più atlete di altre federazioni in WWE? Sarebbe davvero un qualcosa di incredibile. Tuttavia, credo che al momento ci si fermerà a Mickie James visto che, aldilà dei trascorsi, del brusco addio ricevuto dalla James, l’ex pluricampionessa femminile è una vera leggenda nel mondo del wrestling. Sono anche curioso di vedere le possibili interazioni che la James potrebbe avere alla Rumble. Mi immagino un possibile scenario in cui sono presenti sul quadrato la NXT champion Mandy Rose, la SmackDown Women’s champion Charlotte e la Impact Women’s champion Mickie James. Staremo a vedere cosa la WWE avrà in serbo per noi fan!

It’s Doudrop time!

Nel corso dell’ultima puntata di RAW è stato deciso il match valevole per il titolo femminile di RAW: Doudrop sfiderà la campionessa femminile Becky Lynch. Nell’ultima puntata di RAW, in un bellissimo triple threat match che vedeva Doudrop affrontare Liv Morgan e Bianca Belair, l’atleta scozzese ha cementato la sua dominanza guadagnandosi la title shot. Credo che questa sia stata la scelta più giusta per Royal Rumble: dopo una rivalità con Bianca ed un’altra con Liv, Becky aveva bisogno di facce fresche. Inoltre, una nuova sconfitta di una delle suddette wrestler avrebbe certamente rovinato il loro momentum. Inoltre, sarebbe meglio avere sia Liv che Bianca nella Rumble, sia per lo spettacolo che potrebbero dare che per la possibile vittoria di una delle due, con conseguente main event titolato contro Becky a Wrestlemania. Per quanto riguarda Doudrop, un match contro Becky non potrebbe far altro che aumentare il suo momentum, ed una sconfitta non rovinerebbe per nulla il suo status. Risultato ovvio, ma giusto.

Nikki AS-plit

Sempre nell’ultima puntata di RAW c’è stato (finalmente) lo split del team composto tra Rhea Ripley e Nikki ASH. Questo team, da quando è stato annunciato e da quando ha iniziato a funzionare, mi ha costantemente dato una sola vibe: uno split. La immaginavo sempre, ogni volta che le due erano in team, e soprattutto dopo la sconfitta e la perdita delle cinture di coppia, ma non immaginavo minimamente che ad effettuare il turn sarebbe stata Nikki. Questo è stato un incredibile fattore sorpresa, soprattutto considerando che Nikki ASH ha un personaggio che rappresenta il face per antonomasia. Cosa aspettarsi da Nikki in versione heel? Spero in un ritorno al personaggio che aveva ad NXT, o magari in un qualcosa di ancora superiore. Il feud contro Rhea non sarà sicuramente eccessivamente lungo, e probabilmente Rhea andrà diretta verso la scena titolata. Che ne sarà di Nikki? Credo che l’annunciato ritorno di Alexa Bliss avrà in un certo senso a che fare con lei. Immagino che la Bliss tornerà in versione face contro la evil Nikki, in un ribaltamento di ruoli. Chissà…

The reignless Queen

Alla volta di SmackDown, il licenziamento di Toni Storm ha cambiato un po’ le carte della cintura di SmackDown. Charlotte avrebbe probabilmente avuto una storia più lunga con la Storm, invece ora la campionessa si trova ad entrare nella rissa reale. Qual è il senso di Charlotte nella Rumble? Non sono un fan di questa scelta, considerando che la campionessa avrebbe potuto magari difendere la cintura contro qualcuno, o magari avrebbe potuto semplicemente presenziare il match dal tavolo dei commentatori. Charlotte è la campionessa, colei da sfidare a Wrestlemania per la cintura, quindi che senso ha averla nel match? Purtoppo in ogni road to Wrestlemania c’è una cintura che viene valorizzata e l’altra che viene affossata. L’anno scorso la cintura di RAW era forse nella sua fase peggiore, mentre quest’anno toccherà a quella di SmackDown se la WWE non inizia a pensare a qualche storyline in cui vedere la Queen difendere la cintura. Spero che quindi l’inserimento di Charlotte nella rissa possa essere un modo per creare una nuova faida per la Queen.

The Royal Rumble winner is…

Ho iniziato questo editoriale parlando della Royal Rumble, ma è arrivato il momento di concentrarsi su chi potrebbe vincerla. Al momento, le lottatrici più papabili alla vittoria, a mio avviso, sono le seguenti: Bianca Belair, Liv Morgan, Rhea Ripley, Nikki Bella, Sasha Banks, Bayley, Asuka e Paige.

  • Bianca Belair: Steve Austin, Randy Orton, etc. ci hanno insegnato che vincere più Royal Rumble è possibile. Bianca Belair non sarebbe di certo un fattore sorpresa, ma una sua vittoria darebbe senso alla sua attuale storia. Bianca dopo aver perso il titolo è stata un po’ accantonata, senza perdere però il suo status. Vederla vincere la cintura le garantirebbe il rematch di SummerSlam contro Becky Lynch, in un match che senz’altro sarebbe spettacolare. Gradirei una sua vittoria, pur non essendo fresca, ma darebbe senso ad una faida per la cintura femminile.
  • Liv Morgan: l’unica atleta che forse potrebbe realmente vincere la contesa. Liv Morgan sta avendo un incredibile push, una storia da underdog, e pian piano sembra che la wrestler si stia avvicinando sempre più alla vittoria della cintura di RAW. L’averla tolta da un possibile rematch contro Becky alla Rumble sembrerebbe crearle per l’appunto l’hype giusto per vincere la contesa. Morgan vincerà? A mio avviso sarebbe bello, avrebbe davvero molto senso dal punto di storyline, e tiferò proprio per lei all’evento; tuttavia, la wrestler è ancora troppo alle prime armi forse per emergere vittoriosa. Spero che la WWE decida di puntare su di lei. Ciononostante, qualora non fosse lei a vincere, sono convinto che la Morgan sarà coinvolta nel match per il titolo femminile a Wrestlemania in qualche modo. Un triple threat contro Bekcy Lynch e Bianca Belair potrebbe essere la soluzione.
  • Rhea Ripley: dopo avercela quasi fatto lo scorso anno, Rhea Ripley potrebbe finalmente spuntarla quest’anno. Una sua vittoria non sarebbe male, visto anche il suo status un po’ in decadenza dopo il team con Nikki ASH e le ripetute sconfitte (contro Zelina Vega su tutte). Rhea potrebbe “rinascere” non una vittoria, e sarebbe un fresco avversario per la campionessa Becky Lynch in un match mai visto prima. Gradirei anche questa opzione, se non fosse che poi Liv Morgan e Bianca Belair sarebbero totalmente escluse poi dalla scena titolata, e sarebbe un peccato. Se non vincerà la Rumble, sicuramente Rhea sarà una delle lottatrici che darà più spettacolo nel match.
  • Nikki Bella: una scelta totalmente random, da non escludere comunque. La Hall of Famer è sempre stata una wrestler di punta nella federazione, quindi perché non puntare su di lei? Ovviamente, la risposta è no, a prescindere. Sebbene il fattore sorpresa sarebbe bello, Nikki ha avuto il suo tempo, e sarebbe bello se magari potesse riunirsi con Brie per un match contro Carmella e Zelina per le cinture di coppia in quel di Wrestlemania.
  • Sasha Banks: sarà vero il suo infortunio? Pare infatti che la Banks si sia infortunata ultimamente in un live event, ma se non fosse vero? Magari, potrebbero essere un rumor messo in atto per coprire una partecipazione a sorpresa dell’atleta con conseguente vittoria. Sarebbe bello, magari così la cintura di SmackDown ed i suoi scenari potrebbero finalmente rinvigorirsi.
  • Bailey: non si è al corrente dei tempi di recupero di Bayley dopo il suo infortunio. Tuttavia, sembra proprio che l’atleta possa rientrare in tempo per la Royal Rumble. Un rientro a sorpresa di Bayley potrebbe giustificare anche il numero delle già preannunciate sorprese che ci saranno nell’evento. Qualora Bayley dovesse tornare sarebbe o per vincere, o per iniziare una faida con qualche superstar (una rivincita contro Bianca Belair?).
  • Asuka: così come per Bayley, lo stesso discorso vale per Asuka. Probabilemente tornerà a a sorpresa durante l’evento, ma a differenza di Bayley la domanda da porci è: la WWE ha ancora fiducia in lei? Vorrà scommettere tutto su di lei? Qualora dovesse tornare, dubito altamente che ne potrà uscire vittoriosa.
  • Paige: colei di cui tutti i fan parlano. MAGARI, questa è la risposta da dare. Sarebbe incredibile poterla vedere nuovamente sul quadrato, e ovviamente se dovesse accadere la vittoria sarebbe nelle sue tasche. Accadrà? Dubito anche di questo, ma è bello poterci sperare.

Per concludere, la mia scelta per quest’anno è Liv Morgan. La sua vittoria sarebbe sensata, lineare e positiva per i fan, oltre che un ottimo inizio di road to Wrestlemania.

Prima di congedarci, volevo esprimere un apprezzamento per il Mixed Tag Team match che ci sarà alla Royal Rumble. Miz e Maryse sono una certezza sul quadrato, soprattutto dal punto di vista commedy, e sono curioso di assistere al match che li vedrà contrapposti a Beth Phoenix ed Edge. Sicuramente a vincere saranno i due Hall of Famer, ma il match sarà secondo me molto godibile e unico.

Buona Royal Rumble a tutti, ed alla prossima.

Ahoy!

Pierluigi Tanga
Pierluigi Tanga
Classe '94, nato a Salerno, vivo a Bologna. Scrivo su Tuttowrestling.com dal maggio 2017, e da inizio 2020 mi occupo della rubrica Natural Selection. Per il resto ho una vita normale. Ahoy!
15,941FansLike
2,679FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati