Bet on him #69 – BET ON… AUSTIN THEORY?

Ciao a tutti amici e soprattutto amiche di Tuttowrestling.com e benvenuti ad un nuovo appuntamento con la rubrica dedicata al futuro del business. Il weekend di wrestling che ci apprestiamo a vivere sarà certamente intensissimo di impegni per tutti gli appassionati. Il quantitativo di show in programma è davvero imponente e coinvolge tutte le principali federazioni del business. La WWE avrà ovviamente Extreme Rules evento non attesissimo ma da non sottovalutare visti alcuni match annunciati nella card. C'è poi la NJPW con il G1 Climax che entra nel vivo dopo la trasferta e la prima giornata americana. Inoltre c'è anche l'attesissima e discussa accoppiata di show che vede di fronte, quasi direttamente per la prima volta, la WWE e la AEW con la prima ad appoggiare e sponsorizzare (oltre che mandare in onda) lo show del decimo anniversario della EVOLVE (da anni partner di Triple H in America al pari della PROGRESS in UK), e la seconda che propone il suo terzo show ufficiale come brand Fight For the Fallen, evento i cui ricavati andranno in beneficienza per le vittime di reati da armi da fuoco (nobile causa, che attirato maggiormente polemiche verso la WWE e questo “scontro diretto”). Insomma un quantitativo di wrestling di qualità potenzialmente altissimo nell'arco del weekend. La EVOLVE per anni è stato sinonimo di grande wrestling a livello indy americano e continua ad essere un'ottima fucina di talenti. Non ultimo di questi talenti è il wrestler che proponiamo oggi come protagonista del Bet On Him. Non ultimo perché stiamo parlando dell'attuale campione della promotion. Un talento giovane ma che ha un futuro davvero roseo davanti a se. Protagonista di questo numero del BOH è… AUSTIN THEORY.

BIOGRAFIA NEXT SUPERSTAR: AUSTIN THEORY
Nome reale: Austin White
Provenienza: McDonough, Georgia
Finisher: Shooter, The Unproven Cutter
Titoli: EVOLVE Champion, WWN Champion, FIP Champion

Theory, con un background da body builder, inizia nel mondo del wrestling giovanissimo allenandosi nella scuola di wrestling del wrestler indipendente AR Fox (conosciuto a Lucha Underground anche come Dante Fox). Il ragazzo dimostra subito di essere un talento naturale e viene immediatamente lanciato ai piani alti della federazione con base ad Atlanta, World Wrestling Alliance 4. Il primo match conosciuto del ragazzo (fonte Cagematch, ndr) è un match che lo vede vincere il titolo assoluto della promotion battendo proprio il suo maestro AR Fox. Il ragazzo lotta e difende con successo la cintura per oltre 4 mesi prima di abdicare la cintura a causa di un infortunio che lo tiene lontano dal ring per qualche mese. Poco prima di infortunarsi, Theory debutta in uno show della Full Impact Pro, collegata al circuito WWN, con quest'ultima che apprezza molto il talento di questo ragazzo di appena 18 anni. Dopo qualche altra apparizione in WWA4 e FIP, Theory debutta per la EVOLVE nel ppv EVOLVE 78 battendo un altro giovane talento di nome Darby Allin (oggi in AEW). Il giorno dopo partecipa al secondo show EVOLVE perdendo però in un ottimo Four Way Match contro Chris Dickinson in un match che vedeva coinvolti anche Anthony Henry e Fred Yehi. Nel Marzo del 2017 vince un mini torneo per la Five Star Pro Wrestling divenendone il campione dopo aver battuto nella finale James Ryan. Nella fine dello stesso mese, Theory è parte del roster EVOLVE nel weekend di Wrestlemania in Florida. Il weekend non è molto fortunato a livello di risultati (perde tutti e tre i match nei quale è coinvolto) ma il ragazzo si mette in mostra ad una cornice di pubblico di tutto rispetto. In aprile partecipa anche ad EVOLVE 82 ed 83 ma anche in questi casi non riesce a portare a casa una vittoria prima contro ACH e poi contro Ethan Page che lo aveva già battuto ad EVOLVE 80. Nel maggio del 2017 va all'assalto dei titoli di coppia della promotion al fianco di Jason Kinkaid contro i Catch Point (Chris Dickinson e Jaka) ma sono questi ultimi ad avere la meglio ad EVOLVE 85. Un mese dopo perde anche il titolo FSPW contro Cameron Carter. Il suo percorso in EVOLVE continua ad essere fatto di alti e bassi con alcune vittorie convincenti ma anche molte sconfitte seppur arrivate dopo ottime prestazioni come contro Timothy Tatcher, Trent Barreta e Mark Haskins. A partire da EVOLVE 92 inanella una serie di vittorie che lo portano alla conquista del FIP Heavyweight Championship contro Fred Yehi ad EVOLVE 97. Theory riconquista il titolo della Five Star Pro battendo Cam Carter e difende i suoi titoli con successo per diversi mesi. Nel febbraio del 2018 riceve finalmente un'opportunità titolata per l'EVOLVE Title detenuto da Zack Sabre Jr ma è quest'ultimo a respingere l'assalto del giovane talento ad EVOLVE 100. Nello show successivo Theory prova a conquistare un'altra shot ma Matt Riddle vince il Four Way Match che comprendeva anche Darby Allin e Jaka. Nel marzo del 2018 perde il titolo della FSPW contro Griff Garrison. Nel weekend di Wrestlemania, ad EVOLVE 103, vince il titolo WWN della EVOLVE battendo Keith Lee in un ottimo Title vs Title match. Il weekend lo vede anche partecipare allo show PROGRESS ma anche e soprattutto a prendere parte da protagonista al WWE Wrestlemania Axxess in un evento dove la WWE invitava talenti della EVOLVE e della PROGRESS stessa. Theory fa un'ottima figura difendendo il titolo WWN appena conquistato contro Marcel Barthel. Il suo regno di campione WWN si interrompe ad EVOLVE 106 quando esce sconfitto da un match contro Joey Janela. Nello show successivo, tuttavia, difende il titolo FIP dall'assalto dello stesso Janela e DJ Z. Nel dark match di EVOLVE 112 viene sconfitto dal wrestler di NXT Velveteen Dream. Nel settembre 2018 perde il titolo FIP venendo battuto in uno show della promotion da Anthony Henry. Un mese dopo potrebbe nuovamente conquistare il WWN prendendo parte ad un Six Men Ladder Match reso vacante da Janela dopo un infortunio. Ad avere la meglio, tuttavia, è JD Drake. Nel dicembre del 2018 conquista finalmente l'EVOLVE Title battendo in un Triple Threat Match l'allora campione Fabian Aichner e Roderick Strong. Titolo che detiene ancora oggi con successo nonostante anche qualche sconfitta di prestigio in match non titolati, ma che ne risaltano il talento, come contro Johnny Gargano e Roderick Strong. Nel frattempo Theory conquista anche il titolo massimo della CRASH e della MLA (Mucha Lucha Atlanta) oltre a combattere in diversi show della “cugina inglese” PROGRESS. Nel momento in cui scrivo ha difeso la cintura in sei diverse occasioni (tra cui spicca la vittoria su Kyle O'Reilly ad EVOLVE 125). Questo sabato nello show del decimo anniversario della EVOLVE sarà protagonista di un winner takes all match contro JD Drake attuale detentore del titolo WWN.

BET ON HIM?
21 anni ed un radioso futuro davanti. Possiamo riassumere così Austin Theory. Un ragazzo dal grandissimo talento che sembra avere tutti i crismi del predestinato. La EVOLVE si ritrova tra le mani un talento purissimo che presto potrà girare alla WWE (difficile non pensare che questo ragazzo sia già con mezzo piede a Stamford considerati i rapporti tra Triple H e la EVOLVE). Questo ragazzo non avrà un fisico imponente ma quello che gli manca in prestanza viene compensato da tecnica, velocità e pulizia nell'esecuzione. Siamo solo a 21 anni con un margine di miglioramento davvero elevatissimo. Insomma con la giusta cura e la giusta guida, Austin Theory è destinato a diventare uno dei top name del business al pari dei vari Will Ospreay, Pete Dunne, Tyler Bate e Velveteen Dream giusto per citare degli atleti non lontani da lui in termini di età. Insomma un potenziale enorme che sono certo continuerà a far benissimo in EVOLVE e farà molto bene in WWE quando arriverà il passaggio ad NXT. Questo sabato sarà impegnato in quello che è il match più importante nella storia della promotion, partendone tra l'altro favorito essendo, di fatto, l'uomo immagine della EVOLVE in questo periodo (al contrario di JD Drake che è una sorta di outsider). Insomma, il futuro sorride davvero a questo ragazzo. Se non avete ancora visto uno dei suoi match, andate a guardarlo, non ve ne pentirete. Il ragazzo è oro puro ed è impossibile non scommettere su un radioso futuro per lui.
BET ON HIM? YES!

Al sottoscritto non resta che salutarvi e darvi appuntamento con il prossimo numero del BOH tra due settimane.

Adriano Paduano
Appassionato di wrestling dagli inizi del 2000, negli ultimi anni ho vissuto a Londra dove ho coltivato la passione per il wrestling indipendente e la scena UK. Collaboro con Tuttowrestling da oltre dieci anni dove ho ricoperto il ruolo di Raw Reporter (occasionalmente anche ppv), redattore del WWE Planet ed attualmente scrivo il bi-settimanale Bet On Him con qualche comparsata nei vari podcast del sito.
14,815FansLike
2,615FollowersFollow

Ultime Notizie

Confermato il ritorno di Eva Marie in WWE

Dopo le anticipazioni di Cultaholic, anche il noto giornalista Mike Kohnson ha confermato come sia imminente il ritorno di Eva Marie in WWE.

Quando si svolgeranno i match del torneo AEW?

Ecco quando dovrebbero svolgersi i match del torneo AEW per stabilire il nuovo #1 contender al titolo mondiale.

La WWE utilizzerà il ThunderDome anche per il mese di novembre

La WWE utilizzerà il ThunderDome anche per tutto il mese di novembre. Questo comporta un rinnovo di contrato con l'Amway Center.

Damien Sandow: “I Wrestler andrebbero testati ogni settimana”

Intervista a Damien Sandow, che ha parlato delle sue precauzioni per il COVID e di come i lottatori dovrebbero essere testati periodicamente

Articoli Correlati