Bet on him #68 – BET ON… BRONSON REED?

Ciao a tutti amici e soprattutto amiche di Tuttowrestling.com e benvenuti ad un nuovo appuntamento con la rubrica dedicata al futuro del business. Un'altra strana settimana di wrestling passa agli archivi. La WWE continua a navigare nel buio e, nonostante un ppv tutto sommato nemmeno troppo negativo, continua nella sua crisi che porta a continui ed inaspettati cambi in cerca di trovare una soluzione alla crisi creativa che sta portando anche alla crisi di ascolti attuali. Nel frattempo c'e sempre la AEW all'orizzonte che continua a sfoderare grandi numeri ed attirare interesse anche nella stessa WWE che, a sua volta, continua a provare a contrastare la neonata federazione (non ultima la vicenda dello show EVOLVE sul WWE Network nello stesso giorno di Fight For the Fallen). Nonostante la crisi creativa ed il fatto che la WWE continua a puntare sempre sugli stessi uomini, il processo di recruitment della federazione non cessa a fermarsi con nuove reclute per il Performance Center quasi ogni mese. Di qui la scelta di organizzare un mini torneo ad NXT con i talenti acquisiti di recente ma che non hanno ancora trovato spazio nello show giallonero. Tralasciando la questione nomi (praticamente tutti cambiati rispetto alle indy), il talento in questo torneo e tanto e degno di attenzione. Tra i partecipanti al torneo spicca anche un atleta australiano davvero molto interessante. Un atleta dalla carriera piuttosto lunga ma che solo negli ultimi tre anni si è fatto conoscere nel panorama internazionale tanto da guadagnarsi un contratto con la WWE. Protagonista del BOH di questa settimana è l'atleta precedentemente conosciuto come Jonah Rock… BRONSON REED.

BIOGRAFIA NEXT SUPERSTAR… BRONSON REED
Nome reale: Jermaine Haley
Formerly known as: Jonah Rock
Data di nascita; 25 Agosto 1988
Provenienza: Adelaide, Australia
Finisher: Death Drop Driver

Jermaine Haley debutta nel mondo del wrestling nel 2007 a soli 18 anni con il nome di J-Rock per la Wrestling Rampage, piccola federazione nel sud dell'Australia. I primi anni di carriera non sono molto esaltanti essendo caratterizzati da diverse sconfitte e poche soddisfazione. Il ragazzo però è molto acerbo seppur dimostra di avere potenzialità incredibili a dispetto di un fisico piuttosto imponente. Nel 2010 debutta per la Chaos Championship Wrestling con il nome di Jonah Rock prendendo parte, senza successo, anche ad alcuni match titolati sia in singolo che in coppia (i SexRock con Elliot Sexton, anche lui oggi sotto contratto con la WWE). Nel febbraio 2013 debutta in Giappone dove partecipa a diversi show nella Pro Wrestling NOAH dove lotta, tra gli altri, contro KENTA ma soprattutto lottando in match multi men come membro della stable TMDK (The Mighty Don't Kneel). Il primo titolo arriva nel 2013 nella EPW, federazione australiana, come parte dei TMDK in coppia con Marcius Pitt. Torna in Giappone nei primi mesi del 2014 sempre nella NOAH in una faida che vede la sua stable andare contro i No Mercy, team composto da KENTA, Daisuke Harada e Hajime Ohara. Nel marzo 2014 debutta per la Wrestling Rampage dove diviene prima number one contender per l'Australian National Title e successivamente campione di coppia come parte dei South American Serial Killers in coppia con Hartley Jackson. Rock conquista finalmente il primo titolo singolo laureandosi Australian National Champion battendo Damian Slater. Rock difende i suoi titoli con successo in diverse occasione e torna ad inizio 2015 nella NOAH con i TMDK che hanno delle rivalità sia con i Suzuki-Gun che con i Cho-Kibouu Gun. Nell'aprile 2014 i SASK conquistano i titoli di coppia della Melbourne City Wrestling con Rock che aggiunge successivamente anche l'NWA AWA Heavyweight Title alla lista dei titoli conquistati. Perde i titoli di coppia della MCW nel settembre 2015 mentre nel maggio 2016 si conclude il suo regno di Australian National Champion battuto dallo storico rivale Damian Slater. Qualche giorno dopo torna in MCW per conquistare il Intercommonwealth Title battendo Dowie James. Perde il titolo tre mesi dopo contro Mr. Juicy (conosciuto anche come Gino Gambino). Nel febbraio 2017 riconquista il titolo Australian National battendo nuovamente Slater. Nell'agosto dello stesso anno conquista anche il massimo titolo della MCW battendo in un three way match il campione Mr. Juicy e Dowie James. In Australia Rock è uno dei nomi principali del business ed il suo talento viene notato dalla PWG che lo inserisce come partecipante dell'edizione 2017 della BOLA. Seppur praticamente sconosciuto al pubblco americano, Rock impressiona nel suo match contro Zack Sabre Jr. L'australiano esce sconfitto ma la sua prestazione non lascia indifferente gli addetti ai lavori. Dopo aver unificato il MCW Heavyweight Championship e l'IWA Heavyweight Championship (battendo Matt Cross), Rock torna in PWG in due ottimi match contro Keith Lee ed il connazionale Adam Brooks. Tra novembre e dicembre 2017 perde prima il titolo Australian National e successivamente l'MCW Heavyweight Championship per mano di Dowie James. Nel febbraio 2018 prende parte al tour australiano della NJPW dove, con i TMDK, affronta sia i Suzuki Gun che il Bullet Club. Rock ha anche una contesa singola contro Minoru Suzuki con quest'ultimo ad avere la meglio. Pochi giorni dopo, Rock fa il suo debutto europeo lottando in diverse promotion come Fight Club Pro, Attack, Progress e Riptide Wrestling. L'australiano partecipa anche all'edizione 2018 del 16 Carat Gold Tournament per la WXW in Germania, battuto al primo turno da Timothy Tatcher. Nel marzo 2018 fa anche il suo debutto in Italia dove partecipa allo show della Rising Sun vincendo il primo match contro Adam Brooks ma perdendo per count out un match contro Miso Mijatovic valido per il number one contender al Rising Title. Torna in PWG sia nello show di marzo 2018 battendo Jeff Cobb che in aprile come uno dei wrestler impegnati nell'All Star Weekend. Rock è protagonista di uno scontro fra titani per il titolo che vedeva coinvolti anche WALTER e Keith Lee, con l'austriaco ad uscire vincitore e nuovo campione PWG (detenuto da Lee). Torna in Australia conquistando il PWA Heavyweight Championship. Dopo aver vinto nuovamente l'Australian National Title, Rock torna in Europa per lottare per la FCP, Riptide e fare il suo debutto in RevPro. Nel settembre 2018 torna a lottare nella BOLA fermandosi stavolta ai quarti di finale battuto da WALTER. Nel finale 2018 perde in rapida successione tutti i titoli conquistati e difesi con successo fino ad allora. Eventi che confermano le voci su di lui. Il ragazzo viene messo, infatti, sotto contratto dalla WWE come nuova recluta del Performance Center.

BET ON HIM?
Jonah Rock/Bronson Reed è uno di quegli atleti che guardi e rimani impressionato per le cose che fa a dispetto della sua stazza imponente. Potente ma allo stesso tecnico e veloce, Rock è stata una delle rivelazioni degli ultimi anni, il che testimonia ancora una volta la grande crescita del wrestling australiano degli ultimi anni. Grosso merito va anche alla PWG che lo ha fatto conoscere al grande pubblico reclutandolo, da semi-sconosciuto, nella BOLA di due anni fa facendogli fare una buonissima figura. La WWE è una grande opportunità per un atleta nel pieno della maturazione in questa disciplina. Il ragazzo ha tutte le qualità per far bene ed imporsi specialmente in NXT. Ho avuto il piacere di vederlo in diverse occasioni dal vivo (e chi ha partecipato in Italia allo show Rising Sun al quale ha preso parte sa di cosa sto parlando) e sono rimasto piacevolmente sorpreso quasi quanto lo sono stato nel vederlo all'opera per la prima volta nella BOLA. Questo atleta australiano ha tutte le carte in regola per sfondare. Se gli viene dato un personaggio convincente, magari affiancandogli qualcuno come manager o i una stable (per anni e stato parte dei The Mighty Don't Kneel con grande successo in Australia e Giappone), sono sicuro che potrà essere un innesto importante per la WWE ed una risorsa importante per il mondo del wrestling nei prossimi anni.
BET ON HIM? YES!

Adriano Paduano
Appassionato di wrestling dagli inizi del 2000, negli ultimi anni ho vissuto a Londra dove ho coltivato la passione per il wrestling indipendente e la scena UK. Collaboro con Tuttowrestling da oltre dieci anni dove ho ricoperto il ruolo di Raw Reporter (occasionalmente anche ppv), redattore del WWE Planet ed attualmente scrivo il bi-settimanale Bet On Him con qualche comparsata nei vari podcast del sito.
14,815FansLike
2,612FollowersFollow

Ultime Notizie

Tre ex WWE hanno lavorato ai tapings della MLW

Tre nuovi innesti prendono parte ai tapings della MLW ad Orlando.

In calo gli ascolti di Dynamite e NXT

Nonostante il dato in calo Dynamite è sempre vittorioso nella Wednesday Night War contro NXT.

Aggiunti tre match alla card di AEW Full Gear

È ufficiale il main event di Full Gear. Inoltre i FTR hanno appreso i nomi dei loro sfidanti ed è stato annunciato un Elite Deletion match.

Importante avvenimento ieri a NXT

Importanti colpi di scena nel main event titolato dell'ultima puntata di NXT.

Articoli Correlati