Impact Wrestling Report 16/02/2021 – FinJuice have arrived!

Amici ed amiche di Tuttowrestling.com, un saluto a tutti da Dario “TW 4 Life” Rondanini, alla tastiera per una nuova puntata di Impact Wrestling!


Iniziamo subito con il primo match della serata, un match titolato!

IMPACT WRESTLING X-DIVISION CHAMPIONSHIP SINGLE MATCH:

TJP © VS JOSH ALEXANDER

Il match inizia con una sequenza di chain wrestling piuttosto lunga che si chiude con il classico stalemate tra i due. Lock-up, Irish whip e shoulder tackle di Alexander. Octopus stretch di Perkins che diventa una abdominal stretch, Alexander si libera ma TJP continua con una headscissors. Alexander non molla e tenta la ankle lock, ma Perkins si libera.

TJP tenta una mossa in springboard, ma viene afferrato e atterrato con una backbreaker. Josh lavora sulla caviglia sinistra di TJP, che risponde con una cross armbreaker. Perkins tenta alcuni pin con una bodyscissors, ma Alexander rovescia la situazione e chiude il rivale in una surfboard. Ankle lock di Josh, rovesciata da Perkins. Alexander solleva l’avversario e lo atterra con una backbreaker!

TJP tenta di rispondere con una triangle choke, ma Alexander si libera dalla presa sollevando il campione e andando a farlo sbattere contro il turnbuckle. L’ex membro dei North tenta di far cedere Perkins lavorando sulle spalle, ma Perkins risponde con una abdominal stretch. Alexander riprova la ankle lock, ma il rivale si libera e lui finisce fuori ring. Drive by kick!

Crossbody e big boot all’angolo di Perkins. Tornado DDT! 1…2…no! Mamba Splash a vuoto! Alexander colpisce il rivale all’apron e poi esegue una crossbody su Perkins che è di spalle e finiscono entrambi fuori! Josh si lancia dal paletto… raggiunto al volo da un dropkick! Ankle lock… enzuigiri di Perkins!

I due si contrattaccano le finisher a vicenda e Alexander viene colpito da un roundhouse. Perkins va sul paletto ma Josh lo raggiunge e gli assesta un colpo al viso. Alexander tenta la sua Divine Intervention dal paletto, ma TJP resiste e manda Josh a terra! Mamba Splash… Josh alza le ginocchia e va di ankle lock!

Divine Intervention rovesciata in una octopus stretch! Alexander si libera ma viene atterrato da un back suplex. Big boot in corsa di Alexander, ma TJP lo evita e connette il Detonation Kick! Mamba Splash! 1…2…3!

VINCITORE PER SCHIENAMENTO E ANCORA IMPACT WRESTLING X-DIVISION CHAMPION: TJP

Andiamo nel backstage, dove Gia Miller chiede a Tommy Dreamer il perchè sia stato nell’ufficio di Scott D’Amore. Tommy le dice che ha chiesto a Scott di metterlo in un “Old School Rules match” contro Moose, di modo che possa vendicare Rich Swann.

Brian Myers intanto paga Hernandez il resto della somma pattuita dopo No Surrender. Myers inoltre lo paga anticipatamente per un altro lavoro, un match questa sera. Arriva poi Fallah Bahh che cerca di convincere Hernandez a investire una parte del suo denaro con il suo aiuto. Hernandez si fida e dà a Fallah del denaro da investire…

FATAL 4 WAY MATCH:

WILLIE MACK VS TREY VS DAIVARI VS SUICIDE

Inizia il match e Daivari si lancia contro Mack, mentre Trey e Suicide attaccano l’indiano. Daivari fa scontrare i due rivali, ma poi viene atterrato da un doppio dropkick. Classica sequenza cruiser tra Trey e Suicide che termina con lo stalemate.

I due collaborano anche per fermare Mack, che contrattacca con una doppia clothesline. Insieme Trey e Suicide riescono a farlo cadere, poi Irish whip di Mack, con il mascherato che effettua la sua spider pose alle corde. Willie si lancia contro di lui ma finisce fuori. Suicide manda fuori anche Trey e sale sul paletto, ma Daivari lo fa cadere!

Irish whip potenti di Daivari contro Suicide che finisce violentemente contro il turnbuckle e Daivari tenta il pin: 1…2…no! Elbow all’angolo di Suicide che va sul paletto. Daivari lo raggiunge, ma arriva anche Mack… sitout powerbomb su Daivari!

Crossbody di Suicide, con Mack che lo afferra al volo e connette un Samoan drop. Anche Trey riceve lo stesso trattamento. Standing moonsault su entrambi! 1…2…no! Mack manda Trey alle corde, e Daivari lo tira fuori dal ring. Jawbreaker su Mack e missile dropkick! Back elbow di Suicide su Daivari! Meteora dal paletto di Trey su Suicide! 1…2…3!

VINCITORE PER SCHIENAMENTO: TREY

Sami Callihan applaude sarcasticamente Trey quando questi gli passa accanto nel backstage. Sami gli dà del codardo e lo accusa ancora di non avere passione. Trey lo ignora e si allontana.

TJP è con Scott D’Amore nel suo ufficio. C’è anche Ace Austin che li accusa di complottare contro di lui, ma Perkins dice che complottano solo contro Rohit Raju. Austin dice che alcuni mesi fa ha vinto un match e dovrebbe essere il primo sfidante al titolo X-Division.

D’Amore quindi propone un 6 men tag match la prossima settimana, dopodichè il trio vincente si sfiderà l’un l’altro la settimana seguente. Il vincitore sarà il number one contender. Austin si dice fiducioso e annuncia la sua vittoria come inevitabile.

SINGLE MATCH:

HERNANDEZ (BRIAN MYERS) VS MATT CARDONA

Inizia il match e dopo i lock up iniziali, Cardona manda a terra Hernandez con un dropkick e SuperMex si rifugia fuori ring. Shoulder tackle di Hernandez, ma l’ex Zack Ryder reagisce e fa finire fuori il rivale e lo colpisce con una baseball slide. Tope con hilo di Cardona!

Myers e Cardona si guardano male, poi Matt risale sul ring e Myers distrae l’arbitro, permettendo a Hernandez di colpire il rivale scorrettamente sotto la cintura! Spallata di Hernandez che manda fuori Cardona. Pausa per noi.

Di nuovo on, vediamo Cardona soffrire per una bearhug di Hernandez. Cardona riesce a liberarsi con un facebuster e atterra il rivale con un missile dropkick. Clothesline all’angolo di Cardona, che tenta un altro colpo in corsa, ma SuperMex risponde con una potente Pounce. Hernandez tenta la Border Toss, ma Cardona contrattacca con la Radio Silence! (ex Rough Ryder) 1…2…3!

VINCITORE PER SCHIENAMENTO: MATT CARDONA

Intervista Gia Miller – Matt Cardona post match. Cardona la interrompe quando Gia gli sta chiedendo di Myers. L’ex Zack Ryder dice che non è qui per prendersi la cosiddetta “torcia”, ma è qui per accenderne una tutta nuova. Arriva quindi Myers che dice di essere arrivato a Impact per primo e che Cardona lo sta copiando.

Mentre Cardona chiede spiegazioni, Hernandez lo attacca alle spalle. Arriva Eddie Edwards in soccorso e SuperMex finisce fuori ring. Plancha di Eddie su Hernandez! Nel frattempo, Cardona colpisce l’ex partner all’occhio e lui fugge via.

Paid ad di Tony & Tony della AEW (entrambi indossano degli occhiali da sole a forma di cuore, e Schiavone ha anche dei palloncini). Schiavone chiede a Kahn se ha ricevuto qualcosa per San Valentino. Khan dice che non ha ricevuto niente, perchè quello che regala è sempre lui, come sta infatti facendo ora con Impact, regalandogli incassi grazie a queste pubblicità.

I due ci presentano la card di Dyamite, poi Khan ringrazia di nuovo Impact per averlo aiutato ad aprire “se stesso”, la Porta Proibita, e conclude dicendo di avere un regalo di San Valentino in ritardo per Kenny Omega.

Havok incontra Nevaeh nel backstage e le chiede se vale la pena essere ancora un team dopo che hanno perso la loro ultima shot titolata. Arriva Tenille Dashwod e dice a Havok di mollare la zavorra, ed essere invece la sua partner. Nevaeh quindi la sfida e l’australiana accetta, dicendo ad Havok che le mostrerà di essere una partner migliore di Nevaeh.

Ed ora torniamo sul ring, per il debutto a Impact dei FinJuice!

TAG TEAM MATCH:

RENO SCUM (LUSTER THE LEGEND & ADAM THORNSTOWE) VS FINJUICE (DAVID FINLAY & JUICE ROBINSON)

Iniziano Luster e Finlay. Subito David evita un pugno e afferra Luster per il braccio. Tag a Juice che si accanisce sull’arto del rivale. Cambi veloci tra i due che continuano a colpire il braccio di Luster. Doppio bulldog e pin: solo conto di uno!

Tag a Finlay che colpisce Luster con un uppercut all’angolo. Reazione del membro dei Reno Scum con una one-armed spinebuster. Inizia la classica sequenza in cui il team heel domina Finlay per un po’, tenendolo lontano dal suo angolo.

Reazione di David che riesce a dare il tag a Robinson dopo una distrazione di Thornstowe. Juice atterra l’avversario con una serie di lariat ed esegue una senton! Serie di jab e potente diretto su Luster. Clothesline all’angolo di Juice e cannonball! 1…2…no!

Reazione dei Reno Scum con un big boot di Luster su Robinson! Finlay arriva a salvare il partner colpendo Luster e mandandolo contro le corde, facendo quindi cadere Thornstowe che si era portato sul paletto. Doppio dropkick dei FinJuice e clothesline di Robinson che finisce fuori con Luster!

Sul ring, Finlay connette un superplex su Thornstowe, e Juice esegue subito una frog splash! 1…2…3!

VINCITORI PER SCHIENAMENTO: FINJUICE

Promo dei Good Brothers post match. Anderson parla di come Finlay e Robinson siano stati dei Young Lions in NJPW in passato, poi si vanta di essere stato finalista del G1 Climax nel 2012. Juice risponde che non è il 2012 e che lui e David non sono più Young Lions. Finlay dice che possono farsi tutti insieme una bevuta, a patto che Gallows non finisca in una pozzanghera di vomito e piscio.

Rohit Raju e Mahabali Shera sono al bar dell’arena. Rohit rimprovera Shera per non averlo aiutato contro TJP a No Surrender. Shera spintona Rohit contro James Storm, al bar insieme a Chris Sabin. Rohit pretende delle scuse, e in tutta risposta Storm gli spacca una bottiglia in testa. Shera affronta Storm, ma Sabin fa da paciere. Arriva poi Johnny Swinger che invita Storm e Sabin ad andare con lui per trovare birra (e ragazze) a poco prezzo. I due lo seguono e Swinger ruba la mancia lasciata da Storm per la barista.

Johnny Swinger porta Storm e Sabin al suo casinò, con i due abbastanza brilli. Swinger chiama Alisha Edwards Beyoncè “la rapper”. Sabin colpisce Fallah con una chop quando questi chiedeva una “hit” a blackjack. Alla fine, Bahh perde i soldi datigli da Hernandez e viene portato via dalle ragazze di Swinger.

SINGLE MATCH:

TENILLE DASHWOOD (W/KALEB KONLEY) VS NEVAEH

Per iniziare, le due ragazze eseguono una sequenza di chain wrestling che termina con un calcio alla schiena di Tenille da parte di Nevaeh, che poi esegue una backslide: 1…2…no! La Dashwood finisce poi sull’apron e Nevaeh la manda a sbattere contro il palo del ring facendola cadere giù.

Dopo una pausa, vediamo Tenille colpire la rivale con dei calci e cercare di tirarle i capelli. Suplex e pin: 1…2…no! Reazione di Nevaeh che connette una combo snapmare/neckbreaker/elbow: 1…2…no! Jawbreaker e neckbreaker di Tenille: altro pin, altro due.

Serie di colpi all’angolo e poi tentativo di Spotlight Kick… a vuoto! Nevaeh reagisce con una sideslam. Serie di colpi e STO della partner di Havok. Bulldog! 1…2…no! Standing switch tra le due e faceplant di Nevaeh! 1…2…no!

Le due finiscono all’angolo. Back elbow di Tenille che fa sedere Nevaeh e Taste of Tenille! Spotlight Kick a segno! 1…2…3!

VINCITRICE PER SCHIENAMENTO: TENILLE DASHWOOD

IMPACT PLUS MOMENT: L’attacco di Moose su Rich Swann e Tommy Dreamer lo scorso sabato a No Surrender (really?)

Promo backstage dei Violent By Design. Deaner parla e Eric Young termina le sue frasi. Hanno offerto a Jake Something un’occasione per essere guarito ma lui ha rifiutato. Jake non ha vinto sabato, è stata la malattia a vincere, e poi Jake ha sentito la furia di Joe Doering. Le cose devono finire, e Jake deve soffrire. Jake viene quindi sfidato a un Tables match la prossima settimana, perchè “niente è più importante della famiglia”.

Vediamo Susan Yung andare verso Jazz per sfidarla, ma viene fermata da Deonna Purrazzo e Kimber Lee. La campionessa quindi va da Scott D’Amore per chiedere una shot ai titoli di coppia femminili per Susan e Kimber. Scott dice che l’idea gli piace, ma preferisce i match multipli, quindi Kimber e Susan sfideranno Jazz e Jordynne Grace in un number one contender match.

And now, it’s main event time!

OLD SCHOOL RULES MATCH:

MOOSE VS TOMMY DREAMER

Scambio di pugni tra i due per iniziare, e Tommy tenta subito la Bionic Elbow venendo bloccato. Dreamer abbassa le corde e fa finire fuori Moose. Baseball slide di Tommy che raggiunge il rivale e i due si colpiscono fuori ring.

Moose mette le dita negli occhi a Dreamer fuori ring, ma l’ex ECW reagisce scagliandolo contro i gradoni. Tommy tenta di strozzare il rivale con la sua fascia che aveva sulla fronte. Colpo di vassoio di Dreamer che prende una sedia, e noi andiamo in pausa.

Di nuovo on, Moose ha la sedia attorno al collo di Tommy e lo scaglia contro il palo del ring! Sedia premuta sulla gola del rivale da parte di Moose. Colpo di vassoio anche da parte del TNA Champion che scaglia il rivale con l’inguine contro le transenne e poi lo colpisce con il coperchio del bidone della spazzatura.

Moose porta il bidone sul ring e lo mette all’angolo. Irish whip contro il bidone di Moose su Tommy! Tentativo di reazione di Dreamer con dei pugni, ma Moose lo blocca subito con un dropkick molto bello: 1…2…no! Serie di colpi di Moose, che poi parla a brutto muso a Dreamer per schernirlo, e Tommy risponde afferrandogli le parti basse!

Moose si lancia ma finisce contro il bidone e subisce una cutter! 1… no! Serie di colpi di sedia da parte di Tommy che tenta un DDT, ma Moose ribatte con una STO sulla sedia! L’ex ROH quindi va a prendere un tavolo e lo mette all’angolo… e Dreamer ci butta contro Moose!

Dreamer prende la kendo stick e colpisce ripetutamente il rivale, che però evita un terzo colpo e lo atterra con una uranage! Spear! 1…2…3!

VINCITORE PER SCHIENAMENTO: MOOSE

La puntata si chiude quindi su un Moose che festeggia la sua vittoria su un Tommy Dreamer comunque mai domo. E noi ci salutiamo anche per questa settimana! Grazie a voi tutti per la lettura e ci rileggiamo tra sette giorni ancora qui su Tuttowrestling.com!

Dario Rondanini
Grandissimo appassionato di wrestling che segue dal 2003, grazie a Tuttowrestling ha avuto la possibilità di vedere dal vivo diversi show WWE e non. Si occupa dei report di Impact Wrestling, ma dà una mano un po' ovunque, anche con editoriali, podcast e news.
15,041FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati