Impact Wrestling Report 02/02/2021 – Notte di Ritorni

Amici ed amiche di Tuttowrestling.com, un saluto a tutti da Dario “TW 4 Life” Rondanini, qui alla tastiera per portarvi il report di un nuovo episodio di Impact Wrestling!

Partiamo subito con il primo match della serata!

SINGLE MATCH:

TASHA STEELZ (W/KIERA HOGAN) VS HAVOK (W/NEVAEH)

Serie di colpi tra le due per iniziare. Havok tenta di sollevare Tasha ma la rivale reagisce con un chop block e una serie di colpi alle gambe. Serie di calci di Tasha che tenta il pin: 1…2…no! La Steelz prosegue l’attacco alla gamba sinistra di Havok.

Tasha la porta all’angolo e connette con un forearm e un uppercut, poi tenta un bulldog ma viene rovesciato. Ginocchiata di Havok che colpisce poi Tasha con un facewash all’angolo. Havok manca un roundhouse e Tasha tenta un Irish whip, ma Havok non si muove.

Tasha si porta sul paletto e si tuffa, ma viene afferrata al volo e atterrata con una sideslam: 1…2…no! Havok viene fermata da Kiera che le afferra i piedi, e allora l’ex campionessa la tira su portandola sull’apron. Tasha cerca di approfittarne, ma viene fermata allo stesso modo da Nevaeh. Tombstone di Havok: 1…2…3!

VINCITRICE PER SCHIENAMENTO: HAVOK

D’Lo Brown e Matt Striker ci mostrano immagini della settimana scorsa andate in onda a telecamere spente. Ken Shamrock continua a tenere l’arbitro chiuso nella ankle lock, e Sami Callihan gli intima di fermarsi, ma Ken lo colpisce dicendo che è finita quando lo dice lui.

Arrivano poi agenti della security, ma vengono atterrati come birilli da Shamrock.

Vediamo poi Callihan in un meeting con Scott D’Amore, che dice di aver sospeso Ken a tempo indeterminato. Callihan dice che lo avrebbe comunque licenziato per essere stato colpito.

Nel backstage, Rich Swann chiacchiera con Tommy Dreamer, che dice di apprezzare il gesto di Rich che gli ha concesso una shot titolata, così come fece lui con Terry Funk in ECW. Swann dice poi che stasera nel loro match di coppia contro Moose e Chris Bey, vorrebbe che Tommy non entrasse perché vuole che arrivi a No Surrender il più fresco possibile.

I Good Brothers parlano del loro match di AEW Beach Break in cui faranno squadra con l’AEW Champion Kenny Omega per affrontare Jon Moxley, PAC e Rey Fenix. In seguito parlano della battle royal che ci sarà per decretare gli sfidanti ai titoli di coppia AEW e dei Private Party.

Vengono raggiunti quindi da James Storm e Chris Sabin, con Storm che difende Sabin per l’attacco subito dai GB dopo il loro match contro Quen e Kassidy. I Beer Guns li sfidano e gli dicono che in caso contrario sarebbero dei “senza palle”. Gallows dice che hanno già i titoli e non devono dimostrare nulla.

Sabin ribatte che è una questione di rispetto, e Storm li sfida per un match titolato, oppure ad una sana rissa come uomini veri. Gallows dice che lui e Anderson devono essere freschi per Dynamite, e che loro due dovrebbero fare a botte in un parcheggio o qualcosa di simile…

SINGLE MATCH:

MADMAN FULTON (W/ACE AUSTIN) VS JOSH ALEXANDER

Inizia il match e i due si scambiano qualche colpo, con Josh che cerca subito una ankle lock. Release suplex di Fulton, che domina Alexander scagliandolo ripetutamente di faccia contro il turnbuckle e tentando di mozzargli il fiato.

Suplex a vuoto di Fulton e Josh reagisce con un destro e poi si porta all’angolo ed esegue un missile dropkick. Fulton si lancia ma Josh lo evita e connette un german suplex. Il big man si rialza subito e tenta un big boot, ma Josh risponde con una ankle lock.

Fulton si libera mandando il rivale fuori ring. Chokeslam sull’apron da parte del Madman, che poi ne esegue un’altra sul ring: 1…2…no! I due sono sul paletto e Josh reagisce scendendo sotto le gambe del rivale e atterrandolo con una powerbomb e un discus forearm. J-Driller! 1…2…3!

VINCITORE PER SCHIENAMENTO: JOSH ALEXANDER

Bryan Myers fa il suo ingresso nell’arena, indossando una benda all’occhio. Myers si rivolge a Eddie Edwards definendolo decisamente non professionale se confrontato con lui. Una volta Eddie era un vero professionista, allenato da Killer Kowalski, ma ora anche Kowalski si sta rotolando nella tomba a vedere il suo comportamento recente.

Bryan dice che vorrebbe tanto sfidarlo al prossimo show di Impact Plus, ma non può. Prima che possa tirare fuori una carta del suo medico, viene attaccato da Edwards! All’improvviso, arriva Hernandez che attacca Eddie! Myers dice quindi che al suo posto, Edwards affronterà Hernandez a No Surrender. Al salvataggio arriva Matt Cardona, che manda via gli heel.

Ci spostiamo nel casinò che Johnny Swinger gestisce nel backstage, dove Bravo fa da croupier e giocano Fallah Bahh e Alisha Edwards. Il segmento mostra Alisha che chiede a Swinger di pagare di più Bravo che si era lamentato di guadagnare meno della metà del minimo consentito. Swinger rifiuta perché Bravo aveva scelto Bahh e non lui come testimone.

Eddie Edwards ringrazia Matt Cardona per l’aiuto e Matt dice che il Myers che lui conosce non si sarebbe mai rifugiato dietro una nota medica. Eddie gli propone quindi di affrontare Myers e Hernandez in un tag team match a No Surrender.

SINGLE MATCH:

CRAZZY STEVE (W/ROSEMARY) VS LARRY D (W/ACEY ROMERO)

Inizia il match e Steve domina Larry per quasi un minuto, quando il big man reagisce a causa dell’interferenza di Acey. Larry manda Steve fuori e Acey lo scaglia contro le transenne prima di ributtarlo sul ring. Steve gli morde il braccio ma viene comunque atterrato con un belly to belly: 1…2…no!

Ora è Larry a dominare con una serie di chop e potenti colpi all’angolo. Steve tenta di reagire mordendogli la fronte, ma Larry risponde con una serie di colpi all’addome. Splash di Larry! 1…2…no! Steve prosegue con i morsi, ma Larry si libera e Steve (inspiegabilmente) si lancia fuori ring addosso a Acey.

Romero lo afferra al volo e per evitare problemi con l’arbitro lo lascia andare. Steve lo colpisce e si porta sull’apron, dove tenta una mossa in springboard ma viene colpito al volo con un pugno da Larry: 1…2…3!

VINCITORE PER SCHIENAMENTO: LARRY D

Post match, Rosemary guarda in cagnesco i due XXXL che scappano via, presumibilmente spaventati da lei.

Gia Miller è nel backstage per un’intervista con Trey, e gli chiede i suoi pensieri dopo il ritorno a Impact. Trey dice che è tornato per dimostrare a tutti di potercela fare da solo. All’improvviso, appare il logo “ICU” di Callihan, che si “teletrasporta” nel mezzo dell’interivsta.

Sami dice di conoscere benissimo Trey dall’inizio della sua carriera, e gli consiglia di avere più passione. Trey si arrabbia, e Sami gli dice di guardarsi bene allo specchio e capire chi sia veramente…

Gia ora è con i XXXL, e chiede ai due se avessero effettivamente esitato nel confronto con Rosemary di poco fa. Larry dice che loro non temono nessuno, e che sono dei gentiluomini che non picchierebbero mai una donna. Arrivano quindi Tenille Dashwood e Kaleb. Tenille si offre di “picchiare” Rosemary per loro. Larry accetta e propone un six men tag a No Surrender: XXXL e Tenille vs Decay e un partner di loro scelta.

SINGLE MATCH:

SUSAN (W/DEONNA PURRAZZO & KIMBER LEE) VS JORDYNNE GRACE (W/JAZZ)

Susan perde tempo a togliersi occhiali e giacca, ma Jordynne non ci sta e la attacca con una splash all’angolo. Shoulder tackle: 1…2…no! Susan si salva da una seconda splash mettendo l’arbitro davanti a sé e colpendo Jordynne scorrettamente.

La Yung poi la manda fuori e Deonna e Kimber infieriscono prima di ributtarla sul ring. Susan infierisce ancora un po’, ma la Grace reagisce con una gomitata, solo per essere nuovamente tirata fuori da Deonna. Dopo alcuni colpi, Susan manda la rivale fuori verso Jazz, e parte la rissa tra Deonna, Kimber, Jazz e Jordynne.

Serie di bodyslam e Michinoku driver di Jordynne: 1…2…no! Meteora all’angolo e uppercut, mentre Jazz si lavora Deonna e Kimber che tentano di interferire ancora. Susan tenta un roll-up! 1…2…no! Backfist e Grace Driver! 1…2…3!

VINCITRICE PER SCHIENAMENTO: JORDYNNE GRACE

Post match, le heel attaccano le face, ma ecco che risuona una musica familiare! ODB è a Impact… e stringe la mano a Susan! Ma la attacca subito dopo! ODB manda in fuga Susan e le altre e aiuta Jazz e Jordynne a rialzarsi.

Matt Hardy è con i Private Party, e li rassicura di essere dalla loro parte e di avere un piano per il loro match titolato contro i Good Brothers. Hardy dice che questa settimana metterà una taglia su di loro. Quen e Kassidy si preoccupano alla parola “taglia” e Matt dice che intendeva dire “bonus”.

Nuova paid ad di Tony & Tony che ci presentano AEW Beach Break (e in cui si fa un brevissimo accenno alla presenza di Jon Moxley in New Japan).

Jordynne e Jazz ringraziano ODB per l’aiuto e ODB dice che era di passaggio nel suo nuovo food truck e si è fermata per vedere se qualcuno avesse bisogno di una mano. Mai dire mai ad un ritorno…

SINGLE MATCH:

ROHIT RAJU VS TJP

Inizia il match e Rohit colpisce ripetutamente TJP all’angolo. Perkins blocca un calcio e usa l’arbitro per effettuare un backslide: 1…2…no! Armdrag, dropkick e octopus stretch di Perkins. Serie di colpi di TJP, ma Rohit reagisce con un calcio al volto.

Serie di reversals tra i due che si conclude con un pin da parte di TJP dopo una leg scissors alla testa del rivale: 1…2…no! Spider pose di Perkins alle corde, e Raju lo colpisce con un dropkick facendolo finire fuori. Pausa per noi.

Al rientro dalla pausa, TJP e Raju si scambiano una lunga serie di colpi che si chiude con una flatliner di Rohit: 1…2…no! Elbow drop e backdrop di Raju: 1…2…no! Kimura lock di Raju, ma TJP si libera e tenta una reazione. Raju risponde con una rolling elbow. Springboard crossbody di Perkins!

Hurricanrana dal paletto, meteora all’angolo e tornado DDT di TJP! Mamba splash… a vuoto! Splash all’angolo di Rohit, che prosegue con un big boot e una cannonball. Raju si lancia dal paletto ma TJP alza i piedi e si carica il rivale in spalla per il Detonation kick… bloccato!

Jumping knee di Rohit con Perkins che finisce fuori ring e ci si nasconde sotto. Rohit si aspetta che fuoriesca Manik, ma viene fuori TJP… con Mahabali Shera che lo tiene per il collo e lo scaglia sull’apron! Running knee di Raju! 1…2…3!

VINCITORE PER SCHIENAMENTO: ROHIT RAJU

Post match, Raju festeggia con Shera e posa con il titolo X-Division.

Promo backstage dei Violent By Design. Eric Young dice che loro sono come una famiglia, e lui non offre il ramoscello della pace a chiunque. EY invita Cousin Jake a unirsi alla famiglia, perché lui può rimuovere la sua malattia e battezzarlo nelle acque del cambiamento.

Gia Miller è con Cousin Jake e vuole sapere la sua risposta all’offerta di Young. Jake dice che al momento non ne ha una, perché sono accadute molte cose negli ultimi tempi, ma avrà una risposta per EY la prossima settimana.

Ed ora, main event time!

TAG TEAM MATCH:

MOOSE & CHRIS BEY VS TOMMY DREAMER & RICH SWANN

Iniziano Bey e Dreamer. Waistlock di Bey, con Dreamer che risponde con un hip toss. Altro hip toss di Bey che si libera poi da una leg scissors di Tommy. Stretta di mano tra i due, ma Dreamer fiuta l’inganno e colpisce Bey con un calcio. Chris si porta sul paletto e si lancia con un forearm su Tommy. Pausa per noi.

Dopo la pausa, vediamo Moose cercare di colpire Dreamer all’angolo. Tommy lo evita e tag a Swann. Serie di colpi tra i due, poi Moose lo mette all’angolo ed esegue un uppercut. Tag a Bey, e i due hanno uno scambio molto veloce in stile cruiser che si chiude con un potente dropkick di Swann. Dentro Dreamer che esegue una combo elbow drop/sideslam con Rich.

Abdominal stretch di Dreamer e di nuovo tag a Swann. Combo elbow drop e splash: 1…2…no! Moose interferisce colpendo Swann alle spalle e i due si scambiano colpi all’apron. Moose lavora sul braccio del campione e Bey ne approfitta. Serie di pugni di Bey e tag a Moose.

Abdominal stretch di Moose che assesta anche delle gomitate al campione. Irish whip potente di Moose che dà il cambio a Bey. Pestone alla mano di Swann, che dopo un rapido scambio esegue un sunset flip: 1…2…no!

Side headlock di Bey, Rich si libera ma Chris lo trascina per i piedi verso il suo angolo. Swann riesce a liberarsi e connette un enzuigiri, poi hot tag a Dreamer che colpisce Moose all’apron ed esegue una back body drop su Bey. Suplex di Dreamer: 1…2…no, Moose interrompe!

Swann irrompe e connette un dropkick su Moose. Tentativo di springboard cutter di Bey, con Moose che si prende il blind tag. Dreamer blocca la mossa di Bey e connette un DDT. Tag a Swann che sale sul paletto, mentre Moose spinge Dreamer, facendo cadere Rich. Spear di Moose… ma Dreamer si sposta e viene colpito Swann! 1…2…3!

VINCITORI PER SCHIENAMENTO: MOOSE & CHRIS BEY

Post match, Moose colpisce Dreamer con la Spear, poi posa con il titolo TNA e il titolo mondiale di Swann e la puntata si chiude! Grazie a tutti per la lettura, e noi ci rivediamo sempre qui tra sette giorni, su Tuttowrestling.com!

Dario Rondanini
Grandissimo appassionato di wrestling che segue dal 2003, grazie a Tuttowrestling ha avuto la possibilità di vedere dal vivo diversi show WWE e non. Si occupa dei report di Impact Wrestling, ma dà una mano un po' ovunque, anche con editoriali, podcast e news.
15,041FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati