WWE Superstars Report 29-06-2012

Bentornati su Tuttowrestling.com per un nuovo episodio di WWE Superstars on compagnia, come di consueto, di Luca Soligo. Scopriamo subito che il main event di stasera vedrà Kane affrontare Heath Slater. Ma il pop iniziale se lo prende tutto il campione di coppia Kofi Kingston, mentre Scott Stanford e Josh Mathews ci salutano dal tavolo di commento. L'avversari di Kofi è Michael McGillicutty, il match può iniziare con un clinch. Spallata dell'ex Nexus ma Kofi va con una elbow drop volante dopo una serie di leap frog. Il pubblico è tutto per Kofi, ma Michael lo chiude all'angolo con una serie di pugni e calci. Snsp suplex di McGillicutty, veloce conto di uno. Michael schiaffeggia ed insulta Kofi, che risponde con una head scissors, una clothesline che manda il rivale fuori ring e poi un crossbody dall'apron ring! Al rientro sul ring, Michael sceglie il tempo giusto per un calcio, e noi andiamo in pausa.

Torniamo dal break, back body drop di Michael che ripete la manovra e poi va con un backbreaker, conto di due. Ginocchiate del figlio di Mr Perfect, che poi applica una headlock a terra. Kofi si riprende ma il rivale lo posiziona all'angolo nel Tree of Whoe, posizione ideale per infierire. Dopo un veloce conto di due, Michael colpisce Kofi con un pugno sull'apron, ma il rivale si riprende e va con un side suplex. I due si rialzano e Kofi connette con un dropkick, una clothesline ma manca il Boom Drop. Springboard splash di Kofi! 1..2..no! calcione del campione di coppia che finalmente connette con il Boom Drop e chiama la Trouble in Paradise, ma McGillicutty la evita. Kofi però sale sul palettto.. e viene preso al volo da un dropkick di Michael! 1..2..no!!! Kingston si salva, tenta un'altra volta la Trouble in paradise, Michael la evita di nuovo e, al terzo tentativo, lo stende! 1..2..3 e vittoria per Kofi Kingston!

Torniamo allo show, AW sale sullo stage e ci presenta i Prime Time Players in pompa magna. Rosa, Primo ed Epico fanno il loro classico ingresso, il match di stasera è tra Darren Young ed Epico. Clinch tra i due, serie di colpi di Epico che va di chop ma subisce un calcio. Hurrancarana di Epico ma Young connette con una slam sull'apron ring, mentre AW continua ad incitare il suo assitito con il microfono. Back suplex di Darren, altro conto di due. Young applica una presa al rivale ma Epico non cede. Snap slam di Young, altro conto di due. Jawbreaker di Epico, dropkick e clothesline. Serie di tre side suplex di Epico! 1..2..no! AW distrae l'arbitro, Titus colpisce Epico con le corde e Young può connettere con la Gutcheck! 1..2..3 e vittoria per Darren Young!

Torniamo dal break, gli Usos si esibiscono nella loro danza propiziatoria iniziale, mentre il commento è passato a Matt Striker e Josh Mathews. A sfidare i samoani saranno i messicano Hunico e Camacho, che si presentano sulla loro low rider dicendo di essere il futuro della WWE. Hunico e Jimmy iniziano il match con un veloce scambio di colpi. Jey subentra ed ottiene un conto di due. Camacho da il tag a Hunico e si becca un pugno ma poi risponde con una spinebuster. Powerslam di Camacho seguita da una springboard senton di Hunico. Camacho fuori ring atterra Jey con una clothesline mentre Hunico distrae l'arbitro. Hunico infierisce con dei colpi all'addome e poi ottiene un conto di due. Presa a terra del messicano, tag a Camacho che connette con un side suplex, altro conto di due. Hunico torna l'uomo legale e continua l'opera su Jey, il quale ha una piccola ripresa con un back body drop.. hot tag! Jimmy fa piazza pulita con un sampan drop su Hunico e si gasa! Stink face di Jimmy! 1..2..nooo! Jimmy sale sul paletto, mette fuori combattimento Camacho ma Hunico lo raggiunge e lo fa cadere a cavallo del paletto. Hunico sale a raggiungere Jimmy e connette con la victory roll driver dal paletto! 1..2..no! Jey interrompe il conteggio, anche Camacho interviene ma alla fine è Jey che stende al volo Hunico con il superkick! 1..2..3 e vittoria per i samoani!

Raw Rebound: il main event vede John Cena e Chris Jericho sfidarsi, ma ad uscirne vincitore è solamente The Big Show!

Siamo giunti al nostro main event, dopo aver ricordato che il Money in The Bank ladder match vedrà Cena, Kane, Jericho e Big Show combattere per la valigetta.

Heath Slater è pronto per il suo match, ma prima ha qualcosa da dirci. La One Man Rock Band ci dice che gli sembra che tutti vogliano prendersi il suo palcoscenico, compreso il Big Red Monster. Heath viene stoppato dai pyros di Kane, che si esibisce nel suo classico ingresso. Il match ha inizio e, come ovvio, Kane prende subito il controllo con una spallata. Slater subisce lo squash come suo solito: ginocchiate, dropkick e conto di due per il fratello di Undertaker. Heath tenta una timida reazione con un paio di calci che mettono in ginocchio Kane, e si esibisce anche in un buon dropkick. Slater sale sul paletto, si lancia, ma Kane lo colpisce al volo con un pugno. Splash all'angolo e sidewalk slam per l'ex WWE Champion, che poi si lancia dal paletto per la sua classica clothesline volante. È tempo della chockeslam che arriva puntuale come un orologio svizzero. 1..2..3 e vittoria agile per Kane su uno Slater sempre più umiliato.

14,815FansLike
2,610FollowersFollow

Ultime Notizie

Rinnovo pluriennale con Impact Wrestling per Rohit Raju

Il campione X-Division rinnova con Impact Wrestling.

Jim Ross parla dell’eccessiva durata dei match

Secondo Jim Ross, i match nel wrestling attuale tendono ad essere troppo lunghi.

Risultati delle registrazioni della prossima puntata di Dynamite

Sono emersi online i risultati dei tapings del prossimo episodio di Dynamite, registrato dalla AEW due giorni fa a Jacksonville.

Shorty G torna ufficialmente al suo vecchio ring name

Ritorno al passato per Shorty G, che nell'ultima puntata di SmackDown ha deciso di tornare a riutilizzare il suo vecchio ring name.

Articoli Correlati