WWE Superstars Report 16-12-2010

Amici ed amiche di Tuttowrestling.com benvenuti al classico appuntamento con il report di WWE Superstars in compagnia di Luca Soligo!

Partiamo subito con la porzione di show dedicata a Smackdown, ad accompagnarci saranno Jack Korpela e Matt Striker. Il primo match della serata vede scontrarsi due ex membri di due tag team, ovvero JTG e Curt Hawkins. Fase di clinch tra i due, JTG fa valere la potenza e con una spallata stende il rivale tentando un vano conto di uno. L'ex Cryme Tyme lavora sul braccio di Hawkins, ma quest'ultimo reagisce e lo chiude all'angolo colpendolo con degli schiaffi. Irish Whip di JTG che poi sbaglia lo splash all'angolo e finisce fuori ring. Hawkins ne approfitta per colpire JTG contro il ring apron, per poi ritornare sul ring ed ottenere un conto di due. Hawkins va con un Suplex, ancora conto di due. Curt ci prova con una Headlock, JTG si riprende con delle gomitate e poi entrambi si stendono con una Clothesline! Con entrambi gli uomini a terra ci prendiamo una piccola pausa.

Al rientro JTG va con un Belly-to-belly Suplex, così entrambi sono ancora a terra. Ancora tentativo di Suplex per JTG, ma Hawkins lo blocca e trasforma la manovra in una Lateral Press. 1,2.. no! JTG connette con una Reverse Atomic Drop, ma Hawkins reagisce con una slam, ancora un conto di due! Hawkins va sul paletto per la Flting Elbow, ma JTG si sposta e manda il rivale a vuoto! JTG va con dei calci all'angolo, poi connette con la Mug Shot! 1,2.. no! Calcio basso di hawkins, ma JTG lo sorprende con la Shout Out! 1,2,3 e vittoria per l'ex Cryme Tyme che festeggia!

Vediamo un breve recap di quanto accaduto a NXT, con Byron Saxton e Johnny Curtis vincitori dei punti che danno accesso all'immunità.

Torniamo all'arena, CM Punk e Scott Stanford ci danno il benvenuto alla seconda metà dello show come al solito dedicata al roster di Raw! Andiamo subito con il primo match dove l'ex membro del Nexus Darren Young affronta Zack Ryder. Zack chiede tempo all'arbitro, ma poi attacca Darren e lo chiude all'angolo. Young cerca di applicare un roll up ma nulla di fatto. I due si riagganciano e Young va con una Side Headlock, seguita da una Clothesline e una ginocchiata. European Uppercut di Young, che poi segue con dei pugni all'angolo, ma Ryder riesce a fermarlo. Calcio dall'apron di Ryder che poi tenta di strozzare il rivale all'angolo, poi tenta uno schienamento invano. Gomitate di Young che poi subisce un calcione di Ryder, conto di due. Pugni all'angolo di Ryder che viene stoppato dall'arbitro, poi Zack va con un Big Boot ed ottiene un conto di due. Chin Lock di Ryder, ma Darren si riprende con un Belly-to-belly ed una serie di pugni. Spallata volante di Young che sembra in controllo totale. Reverse Atomic Drop seguita da un braccio teso. Gut Buster di Young, conto di due. Roll-up di Young, ma Ryder si salva aggrappandosi alle corde. Zack riesce all'improvviso a connettere con la Rough Ryder! 1,2,3! Zack vince e festeggia, mentre noi ci prendiamo un break.

Al rientro è ora di vedere il Raw Rebound, con le immagini che ci fanno vedere quanto accaduto lunedì sera per poi ricapitolare la card attuale del Pay Per View TLC che sarà in onda domenica notte!

Ma bando alle ciance, tutto è pronto per il main event della serata! L'ex campione intercontinentale Drew McIntyre affronta Yoshi Tatsu! L'ingresso e la preparazione di Drew sono lunghissimi, ma poi il match parte con un clinch. Drew si riprende una pausa ed i due si riagganciano. McIntyre va con una Headlock ed una spallata che manda a terra Tatsu, così Drew si può bullare della sua potenza. Ancora un lock up, e questa volta Yoshi spinge il rivale all'angolo e lo colpisce con delle chop e dei calci. Drew reagisce con dei pugni e delle gomitate, ma viene fermato dall'arbitro. Serie di calci di Tatsu che tenta anche invano uno schienamento. Drew sbaglia un Belly-to-belly ma Tatsu sbaglia a sua volta un calcio rotante, così lo scozzese può prendere un break uscendo dal ring. La lotta si è spostata fuori ring, dove Drew tenta di sbattere il rivale contro i guardrail mai Yoshi riesce a ribaltare la manovra e mandare McIntyre contro il guardrail. Drew però si riprende e spinge Tatsu contro l'apron ring mentre noi facciamo l'ultima pausa della serata.

Torniamo on the ring e Drew sta chiudendo il rivale in una Headlock per poi infierire sul braccio con l'ausilio delle corde. Tentativo di schienamento di McIntyre che vede Tatsu salvarsi mettendo una gamba sulle corde. Drew lavora ancora sul braccio del rivale, ma Tatsu reagisce con dei calci. Drew tenta uno schienamento con un crucifix , ma arriva a due. Ancora colpi al braccio di Drew, che poi va con una Arm Bar. Yoshi tenta di reagire ma McIntyre continua con la Arm Bar. Tatsu va con un Drop Kick che manda il rivale fuori ring. Drew tenta di rientrare ma Tatsu lo colpisce con un calcio che lo manda contro le barriere a lato. Al rientro sul ring, Tatsu va con delle chop, e poi connette con la doppia ginocchiata all'angolo. Spinning Heel Kick di Tatsu! 1,2.. no! McIntyre si salva con le corde. Yoshi continua con un calcio volante e poi sale sul paletto! Spinning Heel Kick.. sbagliato! McIntyre si alza in tempo per connettere con la Future Shock DDT! 1,2,3 e vittoria per lo scozzese in un bel match che chiude questa puntata!

14,815FansLike
2,610FollowersFollow

Ultime Notizie

Un lottatore si è infortunato a Bound For Glory

Si è verificato un infortunio durante l'edizione 2020 di Bound For Glory. Ancora ignoti entità e tempi di recupero del lottatore.

Risultati della seconda giornata del tour di Power Struggle

Continua il tour di Power Struggle, ecco i risultati di ieri.

Jey Uso non apprezza gli effetti sonori aggiunti nel Thunderdome

Jey Uso ha confessato il suo difficile rapporto con il Thunderdome, ovvero quanta nostalgia abbia del pubblico dal vivo presente nelle arene.

Articoli Correlati