WWE Superstars Report 13-06-2013

Amici ed amiche di Tuttowrestling, ben ritrovati tra queste pagine, pronti come sempre ad un nuovo WWE Superstars Report in HD, per voi da Daniele La Spina!

SINGLE MATCH:
TENSAI VS TITUS O'NEIL

Sigla e saluto dal tavolo di commento da parte di Tom Dawson e Matt Striker, mentre i Tons of Funk fanno il loro ingresso in scena seguiti dai PrimeTime Players. A sfidarsi oggi solo parte dei due tag team, ossia Titus O'Neil e Tensai. Suona la campana ed è Clinch tra i due con O'Neil che porta Tensai all'angolo. Headlock di O'Neil, lancio alle corde di Tensai e O'Neil prova uno Shoulder Block sostanzialmente assorbito da Tensai. Calcio e pugni di Titus che poi si lancia alle corde ma questa volta riceve una Shoulder Block: O'Neil non cade ma indietreggia fino all'angolo. Tensai si gode il momento eseguendo un balletto e parte all'offensiva con dei pugni su O'Neil, Titus risponde con un calcio, si lancia alle corde e stavolta la Shoulder Block di Tensai lo atterra. Splash all'angolo di Tensai che poi lancia Titus all'altro angolo e ci riprova; O' Neil si scansa e si carica Tensai per un'impressionante Body Slam. Leg Drop di Tensai che poi connette con una Running Low Shoulder Block su Tensai seduto! 1… no!!! Calci e pugni all'angolo ma Tensai reagisce con una gomitata e poi scaraventa l'avversario fuori ring con una sorta di German Suplex oltre le corde. Young va a sincerarsi delle condizione del partner mentre noi andiamo in pubblicità.

Tornati dal break Tensai è ancora in controllo del rivale con una Standing Armbar a cui accompagna una spallata e un balletto. Reazione di O'Neil con una gomitata e dei pugni, per poi far cadere Tensai oltre le corde con una Clothesline. O'Neil riporta Tensai sul quadrato e lo colpisce con dei calci. Il lottatore di colore prova a bloccare Tensai in una Headlock. Sweet-T lancia l'avversario all'angolo per liberarsi ma O'Neil gli salta alle spalle e lo colpisce con un Big Boot! 1… 2… no!!! Ancora il membro dei PrimeTime Players con dei calci e una Headlock. Tensai si libera e connette con un Back Drop. Splash mancato all'angolo per O'Neil e Tensai parte alla carica con una serie di pugni, due testate e addirittura un Monkey Flip. Splash all'angolo per Tensai che riprende subito la rincorsa per colpire O'Neil con una ginocchiata alla testa. Tensai carica il pubblico, Young prova a distrarlo ma l'ex A-Trian non si fa sorprendere e stende O'Neil con un Big Boot. Tensai sale in quota ma l''arbitro, distratto dai tentativi di Brodus Clay di raggiungere Young, non vede lo stesso Darren Young che colpisce Tensai. O'Neil rinviene e ne approfitta per lanciare Tensai giù dalla seconda corda! 1… 2… 3!!! Vittoria d'astuzia per Titus O'Neil che festeggia con Young sulla rampa.

VINCITORE: TITUS O'NEIL

E' tempo di un recap di Raw, dove rivediamo la “duplice vittoria” di Curtis Axel nei confronti di Triple H a causa degli interventi di Vince McMahon. Pubblicità.

Tornati dalla pausa, ancora Raw Rebound, stavolta relativo allo splendido match, scelto dal WWE Universe tramite la WWE App, tra Daniel Bryan e Seth Rollins, con quest'ultimo che alla fine soccombe all'American Dragon.

Spazio anche per un video dedicato a CM Punk, il cui ritorno avverrà come noto, questa domenica a Payback!

SINGLE MATCH:
ZACK RYDER VS HEATH SLATER

Torniamo live con l'ingresso dei 3MB. Zack Ryder è già sul quadrato in attesa del suo avversario odierno che sarà Heath Slater. Clinch iniziale tra i due con Slater che prova a colpire Ryder all'angolo salvo poi rifugiarsi tra le corde alla reazione dell'avversario. Poi Slater conduce l'offensiva con dei calci ed un Headlock. Lancio alle corde di Ryder che però si prende una Shoulder Block. Ancora gioco di corde con Ryder che dopo una Leapfrog, va a segno con una Hip Toss e un Flapjack! 1… no!!! Colpo all'angolo per Slater che prova a lanciare Ryder dall'altra parte ma si prende anche una gomitata. Ryder sale sulla seconda corda ma viene distratto da Drew McIntyre e Jinder Mahal e Slater ne approfitta facendolo cadere dall'angolo tirandolo per una gamba. Slater copre! 1… 2… no!!! Headlock di Slater ma Ryder si libera con dei pugni salvo poi prendere uno Jumping Heel Kick! 1… 2… no!!! Serie di pugni dia parte di Slater, Ryder risponde allo stesso modo ma si prende un Big Booth all'angolo! 1… 2… no!!! Slater riapplica la Headlock e la farcisce con delle gomitate sul petto. Knee Lift per Slater che poi lancia Ryder alle corde. Ryder però connette con un Facebuster. Ryder all'angolo respinge Slater con una doppia ginocchiata e sale sulla seconda corda per un Missile Dropkick. Running Elbow all'angolo e Slater finisce seduto in posizione perfetta per il Broski Boot: “Woo, woo, woo”. Il ragazzo di Long Island viene pero distratto sia da McIntyre che da Mahal e Slater ha il tempo di evitare la manovra. Ryder impatta con le corde e Slater abbranca Ryder e va a segno con la sua Smash It! 1… 2… 3!!! Bella vittoria per il leader dei 3MB che festeggia su quadrato con il resto della band.

VINCITORE: HEATH SLATER

Parte subito una clip che, tramite le parole di Cena, enuncia le stipulazioni del 3 Stages of Hell di questa domenica, che vedrà proprio il rapper di Boston affrontare Ryback per il WWE Championship. Subito dopo le immagini ricapitolano la rivalità tra campione e sfidante fino al face to face cha ha chiuso l'ultima puntata di Raw.

Come di consueto, sulle immagini di Raw si chiude questa puntata di Superstars e a me non resta che rinnovare l'appuntamento alla prossima settimana.

Daniele La Spina
Una mattina ho visto The Undertaker lanciare Brock Lesnar contro la scenografia dello stage. Difficile non rimanere incollato. Per Tuttowrestling: SmackDown reporter, co-redattore del WWE Planet, co-presentatore del TW2Night!. Altrove telecronista di volley, calcio, pallacanestro, pallavolo e motori.
15,657FansLike
2,629FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati