WWE Superstars Report 09-08-2012

Dopo una puntata di Raw in cui The Big Show ha avanzato una decisa candidatura per il titolo WWE a Summerslam (quando affronterà il campione CM Punk e John Cena in un triple threat match) è tempo di proseguire la settimana WWE con una nuova edizione di Superstars. Erik Ganzerli eccezionalmente alla tastiera e il nostro main event di questa settimana vede di fronte Zack Ryder e Tensai!!!

Il primo match della serata è un tag team match: Tyson Kidd e Justin Gabriel affrontano Curt Hawkins e Tyler Reks. Mike Chioda dirige il match e lo cominciano Reks e Gabriel. Gabriel portato all'angolo, c'è il break…rollup tentato da Gabriel, dropkick subito da Reks e schienamento di Gabriel…1…no!!! Pugni alla schiena da parte di Reks, bodyslam subita da Gabriel. Tag per Curt Hawkins, lancio alle corde, calcio subito da Reks, armdrag subita da Hawkins. Tag per Tyson Kidd, dropkick basso subito da Hawkins. 1…2…no!!! Tag ancora per Gabriel, sunset flip su Hawkins…1…2…no!!! Armdrag di Gabriel, armbar subita da Hawkins. Tag per Tyson Kidd, lancio alle corde, doppio pugno all'addome subito da Hawkins che si prende poi un gran doppio calcio. 1…2…no!!! Pugni di Hawkins, lancio alle corde e Kidd finisce sull'apron. Reks distrae Kidd che viene poi spedito fuori ring. Tag per Reks che schianta Kidd contro l'apron e ributta l'avversario nel quadrato. Ginocchiate subite da Kidd che ora è in difficoltà. Irish whip e Kidd sbatte con violenza contro le protezioni. Pestone di Hawkins che rientra nel match con un tag e ancora un gran calcio alla schiena di Gabriel. 1…2…no!!! Headlock di Hawkins che lavora su Kidd ma l'ex membro della Hart Dynasty si libera e spedisce Hawkins fuori ring. Kidd va per il tag ma Hawkins ritorna in zona e colpisce Gabriel impedendogli il tag. Reks infierisce non visto dall'arbitro su Kidd e noi andiamo in pubblicità. Al rientro dal break Reks continua a lavorare su Tyson Kidd, sempre più in difficoltà. Tag per Curt Hawkins, leaping elbow drop subito da Kidd. Presa al volto da parte di Hawkins, Kidd tenta di uscirne e ce la fa ma viene posizionato sulla terza corda. Hawkins raggiunge Kidd, gomitate di quest'ultimo che va a segno con un notevole super sunset flip!!! Tag per Reks e per Gabriel!!! Shoulder block di Gabriel, roundhouse kick e uno splash all'angolo. Springboard crossbody di Gabriel!!! 1…2…no!!! Gabriel con un STO su Reks…springboard moonsault a vuoto però!!! Calcio di Reks che va a segno con una sorta di flapjack modificato. 1…2…no!!! Reks lancia alle corde Gabriel…clothesline da posizione di inverted DDT!!! 1…2…no!!! Gabriel con un victory roll!!! 1…2…no!!! Reks va per un delayed vertical suplex ma Gabriel lo rovescia con uno splendido DDT!!! 1…2..Hawkins interrompe il conteggio ma subisce un enziguiri kick da Kidd e finisce fuori ring. Tag per Tyson Kidd, springboard elbow drop!!! 1…2…3!!! Tyson Kidd e Justin Gabriel vincono il match!!!

STILL TO COME: Zack Ryder vs Tensai!!!

Secondo match di questa edizione di Superstars e di fronte in un non-title match sono il campione degli Stati Uniti WWE Santino Marella e Michael McGillicutty. John Cone è l'arbitro di questa contesa e si parte con Santino che un po'prende in giro l'avversario facendo il gesto del Cobra. Clinch e Santino viene spinto a terra. Clinch a centro ring e poi c'è il break. Nuovo clinch, capriola di Santino, nuovo clinch e ancora capriola di Santino. McGillicutty ovviamente non contento di queste buffonate colpisce Santino all'addome un calcio. Side headlock takedown di McGillicutty, Santino viene lanciato alle corde, shoulder block subito da McGillicutty, hip toss di quest'ultimo che poi sfotte Santino con una capriola. Santino applaude, offre la mano a McGillicutty ma quest'ultimo non vuole saperne. Pugni di McGillicutty, calcio subito da Santino che viene lanciato alle corde e poi marcia sul quadrato. Jacknife pin di Santino…1…2…no!!! Spintone di McGillicutty, Santino lo insegue col Cobra ma McGillicutty fugge dal ring e noi andiamo in pubblicità. Si torna in onda e Santino porta a terra McGillicutty con un armdrag. McGillicutty ripara all'angolo e offre la mano a Santino. Santino la stringe ma McGillicutty lo stende con un pugno. Pestoni di McGillicutty che sbatte Santino all'angolo. Backbreaker di McGillicutty che va a segno con un flying elbow. 1…2…no!!! McGillicutty lavora alle corde su Santino e poi lo blocca in una chin lock dopo un suplex. Pugni di Santino, irish whip all'angolo e clothesline di McGillicutty alla nuca di Santino. 1…2…no!!! McGillicutty subisce un rollup…1…2…no!!! Gran dropkick di McGillicutty!!! 1…2…no!!! Santino subisce una bodyslam e McGillicutty sale sulla seconda corda. Manca il flying elbow e Santino va a segno con un Saito suplex. Santino con dei pugni su McGillicutty, hip toss e Fujiwara Headbutt!!! Santino si invila il guanto e tutto è pronto…Cobra a segno!!! 1…2…3!!! Santino Marella si aggiudica il match!!!

UP NEXT: Lights out!!!

Torniamo in onda e, dopo che ci viene ricordato che la theme song di Summerslam è “Don't give up” di Kevin Rudolf, è il momento del Raw Rebound interamente dedicato alla situazione che vede coinvolti John Cena, The Big Show e il campione WWE CM Punk, di fronte a Summerslam in un triple threat match per la cintura!!!

E ci siamo…è ora…it's time for our MAAAAAAAAAAAAAAAAAAIN EVENT!!! Zack Ryder affronta Tensai, accompagnato al solito da Sakamoto. Ryan Tran arbitra il match e si parte con delle testate, una ginocchiata e un gran cazzotto di Tensai. Ryder viene lanciato all'angolo, manca uno splash Tensai ma non una clothesline. Pugni a terra di Tensai che spedisce fuori ring Ryder. Tensai raggiunge Ryder che lo colpisce con un pugno e Tensai viene sbattuto contro il tavolo dei commentatori. Si torna nel ring, Ryder si lancia alle corde e Tensai lo colpisce con un uppercut. Testate da parte di Tensai che va a segno con un butterfly suplex. Elbow drop di Tensai, una bodyslam e una presa al trapezio destro di Ryder. Pugni di Ryder che tenta di uscire dalla presa ma subisce una devastante clothesline da Tensai. 1…2…no!!! Rear chinlock da parte di Tensai che sta dominando il match sinora. Ancora una presa al trapezio destro da parte di Tensai con Ryder che tenta di uscire dalla presa con dei pugni. Gomitata di Tensai che manda Ryder alle corde. Sakamoto colpisce Ryder con un pugno non visto dall'arbitro e Ryder viene spedito poi duramente contro le protezioni. Tensai manca una Vader Bomb, Ryder esce dal ring e spinge a terra Sakamoto. Ryder va per il Broski Boot ma Tensai si alza…big boot comunque a segno!!! 1…2…no!!! Ryder va per il Rough Ryder ma viene schiantato con una powerbomb contro le protezioni all'angolo. Baldo Bomb di Tensai che poi va a segno con un Senton Splash. 1…2…3!!! Tensai vince il match e poi spedisce Ryder fuori ring come un pupazzo. Tensai vittorioso chiude questa edizione di Superstars.

Alla prossima!!!

15,039FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati