WWE Superstars Report 07-01-2010

Signore e signori, ben trovati sulle pagine di Tuttowrestling.com per una nuova puntata di WWE Superstars! Io sono Niccolò “Crazy afternoon” Bagnoli, e come sempre ho il compito di raccontarvi i match di questa edizione, a cominciare da Gail Kim vs. Jillian Hall…

Michael Cole e Jerry “The King” Lawler ci annunciano, mentre le due Divas iniziano la contesa sul ring, che questo incontro fa parte del tournament che assegnerà il vacante Divas Title… Jillian sembra avere ottime sensazioni per il match, dal momento che inizia canticchiando “I Got a Feeling”, recente successo dei Black Eyed Peas… purtroppo per lei però anche Kim deve avere discrete sensazioni, visto che in appena tre minuti la spazza via, mettendola a tacere dopo un body-scissors! 1.. 2.. 3, e Gail Kim avanza nel torneo di successione al trono che fu di Melina…

Cole e Lawler restano saldi al tavolo di commento, visto che il secondo match in programma è sempre di Raw: Ted DiBiase Jr. vs. “The Masterpiece” Chris Masters! La nuova entrance theme del bodybuilder californiano sembra più heel della precedente, ma ad addolcirlo ci pensa la bella Eve, ormai fissa al suo fianco… l'incontro scorre via piuttosto equilibrato, sorprende come DiBiase riesca in un paio di occasioni a scappare dalla letale Masterlock di Masters, che poi viene sorpreso dalla Dream Street del membro della Legacy, che chiude i conti portandosi a casa la vittoria!

Nel backstage vediamo Yoshi Tatsu e Goldust avviarsi verso il ring… tra poco il giapponesino se la vedrà con Caylen Croft! Pubblicità…

Al ritorno dal break commerciale sono Josh Mathews e Byron Saxton per la ECW a darci il loro benvenuto, mentre sul ring i protagonisti sono Tatsu da una parte e Croft dall'altra, con il Bizarre One e Trent Baretta ai rispettivi angoli… primo match in singolo di Croft alla WWE, affrontato senza paura dal giovane lottatore, che all'inizio sembra poter avere la meglio su Tatsu… uno snap suplex regala a Croft un conto di 2, per poi applicare una mossa di sottomissione al giapponese… Yoshi riesce a rompere la presa, e tenta una hurrancarana, ma Croft è abile a mandarlo a sbattere a terra, e poi connette con un neckbreaker! 1.. 2.. nulla da fare… i due si rialzano, e poi Tatsu a sorpresa mette a segno il suo mortale calcio alla testa! 1.. 2.. 3, e Yoshi Tatsu batte un Caylen Croft che ha tutt'altro che demeritato!

Break commerciale, e al rientro al tavolo ci sono Todd Grisham e Matt Striker per il main event, che dunque sarà di Smackdown…

Raw Rebound, incentrato ovviamente sul ritorno di Bret “The Hitman” Hart nello show rosso, poi vediamo Finlay nel backstage incamminarsi verso la scena… il main event è NEXT!

Main event time guys! L'Irish Fighter, ottimamente accolto dal pubblico, affronta il sempre più barbuto Mike Knox… match non troppo veloce, ma comunque piacevole quello tra Finlay e Knox, che ovviamente gettano la contesa prevalentemente sul piano di una rissa da strada… Knox riesce a mettere a nanna Finlay per un po', e si avvia a togliere una protezione, quella di mezzo (chissà perchè…), da un sostegno… l'arbitro se ne avvede, e dopo averlo redarguito corre a risistemare la protezione, mentre Finlay si è ripreso e colpisce violentemente al cranio Knox con lo Shillelagh! Quando si gira l'arbitro vede Finlay sull'esanime Knox e conta, 1.. 2.. 3! Con l'inganno Finlay conquista la vittoria, e sulla sua gioia si chiude questa puntata di WWE Superstars!

14,815FansLike
2,612FollowersFollow

Ultime Notizie

In calo gli spettatori della Season Premiere di Raw

La puntata della Season Premiere di Raw ha visto un calo di telespettatori rispetto a quella dedicata alla seconda parte del draft.

The Undertaker ritornerà a Survivor Series?

The Undertaker tornerà a Survivor Series?

Ci sarà un triple threat match domani a NXT

Domani sera a NXT Tommaso Ciampa, Kushida e Velveteen Dream si affronteranno in un triple threat match.

La NJPW annuncia un match titolato per la prima giornata del Road to Power Struggle

Come annunciato dalla NJPW, i NEVER Openweight Six-Man Tag Team titles saranno difesi nel main event della prima giornata del Road to Power Struggle.

Articoli Correlati