Edge vs Orton: il terzo atto era in programma a SummerSlam

Secondo diverse fonti, uno dei tanti piani che sono ormai stati cestinati in vista di SummerSlam c’era il terzo ed ultimo atto della rivalità tra Randy Orton e Edge.

La WWE aveva in mente di chiudere la rivalità iniziata mesi fa con una terza ed ultima sfida a SummerSlam (quindi saltando in ogni caso l’appuntamento di Extreme Rules) ma naturalmente dovrà rinunciarvi per via dell’infortunio di Edge. Secondo molti il piano è quello di chiudere comunque la rivalità ma soltanto al ritorno di Edge e in molti hanno individuato Royal Rumble 2021 come possibile destinazione, anche se in questi mesi molte cose potrebbero cambiare.

Diversi rumors dicono che probabilmente questo cambio dirotterà Orton verso il Titolo WWE detenuto da Drew McIntyre, magari proprio già a SummerSlam. Secondo queste voci la WWE potrebbe rimettere dopo tanto tempo la Cintura attorno alla vita di Orton (non la indossa dal maggio 2017) per poi consentire a McIntyre di riconquistarla di fronte al pubblico, anche se non sono chiare le tempistiche.

Al di là di quelle che restano speculazioni tutte da confermare, quello tra Edge e Orton non è il primo piano che è stato accantonato malvolentieri dalla WWE per il Big four estivo: oltre alle voci che vedono un ritardo nello split delle Boss ‘n’ Hug, quasi sicuramente la WWE rinuncerà anche al ritorno di Brock Lesnar, che potrebbe essere rimandato anch’esso ad oltranza fino al ritorno del pubblico.

Daniele La Spina
Una mattina ho visto The Undertaker lanciare Brock Lesnar contro la scenografia dello stage. Difficile non rimanere incollato. Per Tuttowrestling: SmackDown reporter, co-redattore del WWE Planet, co-presentatore del TW2Night!. Altrove telecronista di volley, calcio, pallacanestro, pallavolo e motori.
15,040FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati