Botta e risposta al veleno tra Mansoor e Ryback

Curioso e decisamente poco cordiale botta e risposta sui social network tra l’atleta arabo della WWE Mansoor e Ryback, che invece ormai da diversi anni ha lasciato la Federazione.

A cominciare è stato proprio Ryback, che ha scritto un tweet contenente pesanti critiche sul prodotto della WWE, prendendo come riferimento proprio Mansoor. Ecco il tweet di The Big Guy:

Vince McMahon, puoi anche dare a Mansoor la musica di ingresso di Steve Austin, non riuscirebbe ad andare over comunque! Mamma mia il tuo prodotto fa veramente schifo

La replica di Mansoor

Non si è fatta attendere la replica al veleno di Mansoor. Nessuna risposta diretta su twitter, semplicemente uno screenshot del famoso sondaggio con il quale lo stesso Ryback fece un clamoroso autogol. Alcuni mesi fa, infatti, pubblicò su twitter un sondaggio per chiedere ai propri fan dove avrebbero voluto vederlo tornare a combattere nel 2021. La schiacciante maggioranza, piuttosto che indicare una Federazione, sceglie l’opzione “ritiro”, facendo dunque non soltanto fallire, ma addirittura rendere ridicolo il sondaggio stesso.

Mansoor, dunque, ha utilizzato semplicemente questo per rispondere in modo decisamente velenoso alle critiche che gli sono state rivolte da Ryback:

Andrea De Angelis
Appassionato di Wrestling da diversi anni, tra i suoi preferiti Undertaker, The Rock e Kurt Angle. Cura la sezione notizie del sito
15,941FansLike
2,606FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati