TUTTOWRESTLING HOMEPAGE
USERNAME PASSWORD     RICORDAMI REGISTRATI
blank
blank
blank
 
blank blank
blank
 bulletblank6.4 WRESTLEMANIA 36 PART 2 REPORT
blank
 bulletblank6.4 WWE Main Event Report
blank
 bulletblank5.4 WRESTLEMANIA 36 PART 1 REPORT
blank
 bulletblank5.4 Impact Wrestling Report
blank
 bulletblank4.4 The Whole Damn Show
blank
 bulletblank4.4 WWE Smackdown Report
blank
 bulletblank4.4 WWE Planet
blank
blank
 
blank
blank blank blank
 






 
 
 

IMPACT PLANET #411

by Aldo Fiadone
 


Taya Valkyrie rompe il record e diventa la Knockouts Champion più longeva nella storia della compagnia, la categoria tag team è in ricostruzione, la guerra tra Rhino e Michael Elgin si sta rivelando più interessante del previsto, mentre il feud tra Tessa Blanchard e Sami Callihan continua attraverso tutte le sue sfumature in attesa che il campione, Brian Cage, torni ad essere più presente sul ring.





Decisamente si, quello che manca ad Impact è proprio il suo campione e, a differenza della WWE che può tranquillamente fare a meno di Brock Lesnar, l'ex TNA non può permettersi tale circostanza che, vuoi o non vuoi, abbassa decisamente l'interesse collettivo nonostante il buon prodotto che vi circola.
Cage è un elemento troppo importante, un profilo che attrae interesse e che rende il main event una zona calda grazie all'immagine collettiva che ognuno di noi ha di lui, la sua mancanza è una ferita aperta che sanguina di settimana in settimana.

Vero è che le colpe non appartengono alla compagnia, bensì alla schiena di Brian che da Rebellion sta dando parecchi pensieri all'atleta, lo stesso si è espresso sui social network definendosi deluso come tutti i fan del suo regno, proprio perché non può dimostrare ad ogni episodio dello show quanto davvero meriti quel titolo e quanto davvero importante sia.

Da questa settimana partirà a tutti gli effetti la costruzione di Bound For Glory, il PPV più importante dell'anno dove Cage dovrebbe difendere il titolo contro Callihan, ma la più grande novità sarà proprio la presenza di Tenille Dashwood (la ex Emma della WWE) che è stata ingaggiata a tutti gli effetti dalla federazione canadese e che verrà immediatamente lanciata al regno di Taya.

In attesa di scoprire tutte le ulteriori novità che questa, “Road to Glory” sarà capace di mostrarci, godiamoci almeno un ottima gestione della categoria femminile e della main card che, ormai da mesi, stanno trainando letteralmente il prodotto Impact ricevendo comunque recensioni positive.

L'impact Planet tornerà tra due settimane con la compagnia dell'amico e collega, Davide Palmieri.
Come sempre è mio piacere parlarvi a cuor leggero di una compagnia che continua a meritare attenzioni in questo business.

“Colui che vince gli altri è potente, colui che vince se stesso è forte.”
- Lao Tzu

Have A Nice Day... YEAH!




Tutte le news sul tuo account Facebook con un LIKE! CLICCA QUI
Segui Tuttowrestling.Com sulla nostra pagina Twitter: @Tuttowrestling