WWE 205 Live Report 12-03-2019

Ben ritrovati cari lettori di Tuttowrestling.com con un nuovo numero del report ufficiale di 205 Live.

La “Road to WrestleMania” continua e quest'oggi scopriremo insieme le nuove vicende sul futuro dei pesi leggeri della più importante compagnia di wrestling al mondo.
Iniziamo!

L'episodio si apre subito con Drew Gulak che parla delle semifinali del torneo che decreterà il prossimo #1 contender al titolo Cruiserweight e più in particolare avverte il suo prossimo avversario, Tony Nese che, secondo lui, cederà.

La parola passa a Tony Nese che parla di Drew come uno dei più pericolosi nella categoria, ma dice anche che Drew pensa di conoscerlo, ma che in realtà non sa di cosa Tony è capace di fare e lui non cederà mai.

Altro segmento con l'intervento di Oney Lorcan che spende parole importanti per Cedric Alexander, ma cita anche la sua missione, ovvero quella di dominare 205 Live.

Intervento di Alexander che parla molto positivamente di Lorcan definendolo “Championship material”, ma lui dovrà andare a WrestleMania e riprendersi quello che gli spetta, il Cruiserweight Championship.

Dopo la sigla e il benvenuto dei commentatori, viene mostrato un video che ritrae il Cruiserweight Champion, Buddy Murphy parlare dei contendenti del torneo e specifica che chiunque di loro vincerà non avrà speranze perché al MetLife Stadium sarà lui ad uscire con la cintura attorno alla vita dimostrando così di non poterlo fermare.

CEDRIC ALEXANDER vs ONEY LORCAN
Partiamo quindi con la prima delle due semifinali del torneo. Interessante fase di studio tra i due contendenti che mostrano le loro migliori doti tecniche.
Lorcan lancia verso le corde Cedric per poi colpirlo con un uppercut, ma il dropkick di Cedric lo mette a terra e va per il pin… 1… 2… niente da fare.
Headlock di Oney che poi viene ribaltato da Cedric con un duro calcio alla testa del suo avversario, una volta in piedi però, Lorcan colpisce con una clothesline Cedric.
Prova di sottomissione per Oney dalla quale Cedric si libera per poi tornane nuovamente vittima, Alexander sembra cedere, ma riesce nuovamente a uscirne trovando un importante reazione che lo porta a connettere con una buonissima manovra che poi costringe Oney a ripiegarsi verso un angolo del ring.
Tentativo di superplex di Cedric che però viene ribaltato con un altra buona manovra di Oney che porterà solo al conto di due.
Il match si sta scaldando parecchio e ora siamo nuovamente in un angolo del ring con Cedric sulla terza corda e Oney alle sue spalle che lo afferra per provare un german suplex che connette! Lorcan va per il pin… 1… 2… trrr NOOOOOO solo due per Oney!
Lorcan rialza il suo avversario, lo guarda negli occhi e decide di insistere con un altra manovra di forte impatto, ma la reazione di Cedric non si lascia attendere e, afferrando appena in tempo il suo avversario per il costume, connette con la sua finisher e va per il pin… 1… 2.. E3! Cedric Alexander è il primo finalista del torneo.
VINCITORE: CEDRIC ALEXANDER

Viene mostrato un segmento inerenti le azioni di Mike Kanellis della scorsa settimana e adesso Mike è con sua moglie nel backstage a lamentarsi con il General Manager dello show per averlo messo contro un debuttante perché lui merita di meglio.
Il GM annuncia però che la prossima settimana ci sarà di meglio per lui e annuncia che affronterà uno dei migliori cruiserweight al mondo che sarà sicuramente in grado di compensare la sua immagine.

TONY NESE vs DREW GULAK
Eccoci pronti per la seconda e ultima semifinale del torneo, quella che determinerà l'avversario di Cedric Alexander e quindi il match che determinerà il #1 contender ufficiale per Buddy Murphy in quel di WrestleMania 35.
Come nell'incontro precedente, anche in questo caso partiamo con una fase tecnica tra i due contendenti che, al contrario di quanto prevedibile, vede Nese in vantaggio sul suo avversario.
Gulak sembra però essere tornato in controllo del match e mette più volte sotto pressione Nese con dele interessanti manovre di sottomissione, ma la reazione di Tony non si lascia attendere anche se in verità va a vuoto con uno springboard moonsault che connetterà al secondo tentativo e porterà solo al conto di due.
Reazione di Gulak, powerbomb 1… 2… niente da fare, altra powerbomb di Gulak 1… 2… e ancora una volta Nese si salva.
Sottomissione di Gulak, reazione di Nese, altro tentativo di powerbomb di Gulak ribaltato e nuovamente ribaltamento a favore di Gulak che con un roll up tenta di strappare la vittoria senza però riuscirci.
Gulak rialza Nese, ma quest'ultimo lo prende a schiaffi e va per un suplex che sbatte il suo avversario ad un angolo del ring, Gulak però si rialza e connette con una clothesline e prova il pin… 1… 2… niente da fare, il match continua.
Ma ora Nese è a terra e sembra non avere più le forze di reagire, Gulak va per connettere con la sua finisher e prova sottomettere Nese che sembra davvero stremato… ma un momento, Nese si avvicina verso le corde e con esse trova la forza per spingersi e ribaltare la manovra in un pin… 1… 2… E 3! Tony Nese è il secondo finalista del torneo e affronterà Cedric Alexander!
VINCITORE: TONY NESE

La prossima settimana quindi vedremo la finalissima del torneo, Cedric Alexander vs Tony Nese. Il vincitore affronterà Buddy Murphy a WrestleMania 35.

Anche per questa settimana è tutto, l'appuntamento con 205 Live è per la prossima settimana in compagnia del collega Davide Procopio.

14,780FansLike
2,616FollowersFollow

Ultime Notizie

Annunciati due match per Monday Night Raw

Questo lunedì, a Monday Night Raw, si svolgeranno due match con implicazioni sulla card di Clash of Champions.

Annunciato un nuovo match titolato per Clash of Champions

La card del prossimo pay-per-view WWE, in programma domenica prossima, si è arricchita di un nuovo match titolato.

Spoiler sul ritorno di un’ex Divas Champion in WWE

Un'ex campionessa femminile, cercata dalla WWE già ad inizio anno, è prossima a fare il suo ritorno nella compagnia di Stamford.

Ivar è stato operato al collo

A causa del grave infortunio al collo subito due settimane fa, Ivar è stato costretto a sottoporsi ad un intervento chirurgico che lo terrà lontano dal ring per diverso tempo.

Articoli Correlati