WWE 205 Live Report 23-01-2018

Daniel Bryan apre lo show annunciando che Enzo

Amore è stato privato del titolo e rilasciato dalla WWE.
Si sente orgoglioso di quanto fatto col Cruiserweight Classic e vede molto potenziale nel roster e per risolvere la situazione intorno al titolo la settimana prossima verrà proclamato un general manager per lo show, e sarà qualcuno in grado di dare a 205 Live la direzione giusta.

Ci danno il benvenuto al tavolo di commento Nigel McGuinness e Vic Joseph che per questa sera annunciano Cedric Alexander vs Mustafa Ali e Jack Gallagher vs Hideo Itami ma per ora andiamo con un six man tag team match

Kalisto, Gran Metalik e Lince Dorado vs TJP, Ariya Daivari e Tony Nese
Iniziano Lince Dorado e TJP. Armbar di Dorado ma TJP va con una head scissor, reversata nella stessa manovra dalla lince. Snapare su TJP che viene steso da un arm bar e una hurracanrana per poi essere colpito da uno standing moonsault 1…2… Cambio per Nese che viene steso da un dropkick. Entra Metalik che colpisce anch'esso con un arm drag che manda Nese fuori dal ring.
Al ritorno sul ring però Nese riesce a stendere Gran Metalik mentre questi stava prendendo la rincorsa. Entra Daivari che lancia Metalik contro l'angolo ma quest'ultimo danza sulle corde e mette a segno un dropkick 1…2… Entra Kalisto con una senton su Daivari ma l'iraniano risponde con una ginocciata. Kalisto si porta sull'apron, pelè kick e crossbody e poi calcio a mezzaluna sulla testa dell'avversario. Kalisto si porta sul paletto ma Nese lo distrae e Daivari ne approfitta per spingerlo fuori dal ring.
Al ritorno sul quadrato c'è il cambio per TJP che strangola Kalisto al paletto. Passa poi a una sequenza si suplex e backsuplex che porta solo al conto di due. TJP tenta un'altra suplex ma Kalisto trova un roll up 1…2… braccio teso di TJP 1…2…
Cambio per Nese che sbatte la testa di Kalisto contro il paletto per ridare il cambio a Daivari. Chin lock, Kalisto prova a reagire e colpisce con una sballata e un big boot dall'angolo. Prova a dare il cambio ma viene fermato da Daivari che però rimane vittima di un eziguri.
Cambio per Dorado e per TJP. Lince Dorado va con una hurracarnara, springboard crossbody e spinnign heel kick. Si porta sull'apron, leg drop con le corde e moonsault su TJP. Intervengono sia Daivari che Nese ma entrambi vengono messi fuori gioco da Metalik e Kalisto tramite un missile dropkick ciascuno e un volo oltre la terza corda direzione esterno del ring. Shooting star press di Lince Dorado che però va a vuoto. TJP prova il detonation kick ma viene spinto contro Nese che tentava di risalire sul ring, handspirng cutter di Lince Dorado 1…2…3
Vincitori per schienamento: Lince Dorado, Gran Metalik e Kalisto.
Al termine del match TJP se la prende con Nese e Daivari ma viene spintonato a terra dal primo che insieme al suo compagno si allontana dal ring.

Drew Gulak tiene un promo registrato in cui dice di supportare la decisione di nominare un general manager perché è ciò che serve per attuare il suo programma elettorale e che possa far avverare Drewtopia

Jack Gallagher vs Hideo Itami
Itami colpisce subito con un big boot e poi con un calcio alla schiena e Gallagher si rifugia subito tra le corde. Applica una headlock ma Itami si libera e va con un calcio al petto. Gallagher viene spedito sull'apron ma nuovamente colpito con dei calci al petto. Rimane appeso alla seconda corda e Itami lo colpisce con una ginocchiata dalla cima del paletto. Ghallagher rotola sotto il ring per poi attaccare Itami alle spalle dopo essere uscito dall'altro lato.
Gallagher inizia un lavoro al braccio aiutandosi con la propria schiena finchè Itami non reagisce con dei bracci tesi e un fisherman suplex. Ginocchiata all'angolo da parte di Itami che sale sul paletto e vola con un clothesline 1…2… roll up di Gallagher 1…2… rolling chop sul volto dell'inglese, running dropkick e una specie di pel+ kick 1…2…3
Vincitore per schienamento: Hideo Itami

Cedric Alexander vs Mustafa Alì
Scambi veloci tra i due senza che alcun colpo vada a segno. Alexander resiste alla headscissor di Alì cadendo in piedi e poi fase di studio all'angolo. I due iniziano a spintonarsi, head scissor e dropkick da parte di Alexander ma solo conto di uno. Alì blocca Alexander al tappeto con una barra al braccio. Alexander prova a reagire, manda Alì sull'apron e lo colpisce mentre sta tentando di tornare sul ring.
Alexander sfianca l'avversario e non solo prima tenendolo a terra e poi con dei pestoni e delle chop all'angolo. Alexander manca però un colpo in corsa e impatta violentemente contro i cuscinetti protettivi. Pelè kick di Alì che poi connette la rolling facebuster 1…2… tentativo di tornado ddt di Alì ma Alexander lo blocca e tenta un suplex, Alì scende ma viene colpito alle gambe con un dropkick impattando contro i cuscinetti e Alexander ha il tempo di preparare e prtare a segno la srpingboard flatliner 1…2… Scambi di colpi tra i due, rolling elbow di Alexander, alì lo trattiene dal costume e trova uno spinning heel kick, prende la rincorsa ma Alexander trova una spanish fly e entrambi restano al tappeto. Tentativo di lumbar check ma Alì trova un crossbody 1…2… pelè kick di Alexander ma alì lo tira poi giù dal paletto e tornado ddt di Alì 1…2… Alì avvicina Alexander al paletto per la reverse 450 ma va a vuoto e Alexander connette prima l'handspring eziguri e poi la lumbar check 1…2…3
Vincitore per schienamento: Cedric Alexander

Lo show si chiude con la stretta di mano tra i due e Alexander festeggiante sul ring. Appuntamento con 205 Live a settimana prossima. E complimenti ai cruiser.

Davide Procopio
Fan di wrestling ma niente di serio (cit.) Laureato in sociologia dei processi culturali spera un giorno di poter scrivere della sociologia del wrestling. Nel tempo libero... non ne ha
15,041FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati