WWE 205 Live Report 11-09-2018

Bentornati a una nuova puntata di 205 Live. Non c'è nemmeno tempo per le presentazioni che si va subito al primo match della serata con l'ingresso di Buddy Murphy.

Buddy Murphy vs Gran Metalik
Head scissor di Metalik che manda Murphy fuori dal ring. Murphy però lo colpisce e lo lancia contro le barricate per poi riportarlo sul ring. Da qui Metalik colpisce con un dropkick, per poi salire sul paletto ed eseguire un moonsault verso l'esterno del quadrato. Metalik si porta sull'apron ma Murphy ne fa sbattere la testa contro il paletto di sostegno. Murphy colpisce schiena e collo dell'avversario per poi issarlo sul paletto. Rolling powerbomb di Metalik dal paletto, per poi tornare sull'apron e connettere pelè kick e crossbody. Reverse sling blade e springboard back elbow 1…2… Tentativo di Metalik driver, Murphy scende ma viene colpito da un superkick. Moonsault di Metalik, che sale sul paletto per ripetere la manovra ma Murphy lo colpisce alle spalle. Metalik se ne libera, prova una hurracanrana dalla terza corda ma Murphy connette una powerbomb 1…2… Murphy non lascia la presa e connette una spinning powerbomb 1…2… Superkick di Metalik, nuovo tentativo di metalik driver, Murphy scende, va con un big boot, Metalik con un braccio teso. Metalik driver 1…2… Kick out di Murphy. Metalik prova un calcio ma la gamba sembra fargli male. Murphy ne approfitta e connette la murphy's law 1…2…3
Vincitore per schienamento: Buddy Murphy
Murphy prende il microfono è dice che non si può fermare l'inarrestabile. È il più forte e veloce della divisione e questo è solo un passo verso il suo match a Melbourne, dove diventerà il nuovo campione.

Mustafa Alì nel backstage augura buona fortuna a Cedric Alexander e dice che gli piacerebbe lottare in coppia con lui questa sera ma Alexander si dice soddisfatto del suo partner. Akira Tozawa entra nella stanza e saluta Alexander e Alì.

Mustafa Ali vs Michael Thompson
Prima del match Hideo Itami dice qualcosa in giapponese ad Alì. Dice che è venuto a vedere il suo incontro perché gli mancava e gli augura buona fortuna.
Elevated dropkick di Alì che si porta sull'apron per il pelè kick a cui segue la rolling facebuster. Thompson approfitta di una distrazione di Alì e lo fa impattare contro i cuscinetti protettivi. Tenta un back suplex ma Alì cade in piede e colpisce con un superkick alla nuca. Tornado ddt e 054 1…2…3
Vincitore per schienameno: Mustafa Alì

Il manager degli AoP fa entrare Gulak e Gallagher nell'ufficio e si dice eccisato per il main event e spera che il tutto non cada nel caos. Gulak dice che la settimana scorsa stava per rispondere alla sfida di Alexander ma vuole mettere il passato alle spalle. Dedicheranno la vittoria al loro compagno infortunato Brian Kendrick mentre Gallagher spera che Maverick non si preoccupi degli AoP.

Noam Dar dice che sa come ci si sente a essere i più giovani della divisione e se il motivatore di Bobby Lashley ha debuttato a 23 anni lui l'ha fatto a 22. Il motivatore dice che Dar non ha imparato da Tozawa a tenere il suo nome fuori dalla bocca e se Dar ha già raggiunto il picco lui è in ascesa.

Drew Gulak e Jack Gallagher vs Cedric Alexander e Akira Tozawa
Iniziano Alexander e Gulak. Alexander tenta la lumbar check ma Gulak si allontana e da il cambio a Gallagher. Head scissor di Alexander seguita da dropkick e cambio per Tozawa. Tozawa colpisce Gallagher che cadendo da il cambio, stesso trattamento per Gulak che viene poi steso da un calcio e dalla senton 1…2… octopus strech di Tozawa ma Gulak raggiunge le corde.
Gulak da il cambio, Tozawa tenta un crossbody ma viene fermato a mezz'aria dai due heel e poi lanciato al suolo. Nuovo cambio e di nuovo Gulak uomo legittimo che colpisce con dei pestoni. Nuovo cambio e ginocchiate da Gallagher. Tag per Gulak che colpisce con un big boot. cambio per Gallagher. Alexander prova a intervenire ma ciò permette a Gallagher e Gulak di colpire insieme l'avversario senza essere visti. Powerbomb di Gulak 1…2… Nuovo tentativo di powerbomb ma Tozawa va con una arm ddt. Cambio da entrambe le parti. Back elbow di Alexander, handspring eziguri 1…2… tentativo di lumbar check ma Gallagher trova un roll up 1…2… spanish fly di Alexander 1….2… Gulak interrompe il pin e distrae Alexander che evita comunque un attacca di Gallagher. Nuovo intervento di Gulak, questa volta utile per il running dropkick di Gallagher 1…2… Tozawa salva ma viene nuovamente spedito fuori dal ring. sweet and sour da parte del duo heel 1…2… i due tentano allora un suplex ma Alexander evita e da il cambio, portando Gulak fuori dal ring. Diving dropkick di Tozawa, Gallagher rotola fuori dal ring dove viene travolto dal suicide dive di Tozawa. Riportato sul ring, Tozawa sale sul ring, vola per la senton ma Gulak tira via gallagher dalla traiettoria. Alexander interviene colpendo Gulak ma viene lanciato contro il paletto. Gallagher torna sul ring e colpisce con una testata allo sterno Tozawa. Cambio per Gulak che applica la gulock e Tozawa cede.
Vincitori per sottomissione: Jack Gallagher e Drew Gulak.

Prima di chiudere Maverick viene intervistato su Gulak. Dice che questi merita un match titolato e dato che anche Alexander vuole questo match avverra la prossima settimana a 205 Live. Per questa settimana è tutto, appuntamento alla prossima con il main event tra Cedric Alexander e Drew Gulak con il titolo in palio. E complimenti ai cruiser.

Davide Procopio
Fan di wrestling ma niente di serio (cit.) Laureato in sociologia dei processi culturali spera un giorno di poter scrivere della sociologia del wrestling. Nel tempo libero... non ne ha
14,815FansLike
2,615FollowersFollow

Ultime Notizie

Ulteriori pick del Draft a Raw Talk

Dopo la seconda serata del WWE Draft andata in onda a Raw la scorsa notte, a Raw Talk sono state selezionate ulteriori pick aggiuntive.

Confermato il ritorno di Eva Marie in WWE

Dopo le anticipazioni di Cultaholic, anche il noto giornalista Mike Kohnson ha confermato come sia imminente il ritorno di Eva Marie in WWE.

Quando si svolgeranno i match del torneo AEW?

Ecco quando dovrebbero svolgersi i match del torneo AEW per stabilire il nuovo #1 contender al titolo mondiale.

La WWE utilizzerà il ThunderDome anche per il mese di novembre

La WWE utilizzerà il ThunderDome anche per tutto il mese di novembre. Questo comporta un rinnovo di contrato con l'Amway Center.

Articoli Correlati