WWE 205 Live Report 10-04-2020

“Bentornati” a una nuova puntata di 205 Live, uno show di cui non frega a nessuno, non ha contratti televisivi ma che si continua a produrre mettendo in pericolo i wrestler. Perché la salute per la WWE è importante.

SINGLE MATCH
JOAQUIN WILDE VS ISAIAH SCOTT

Nei primi tre minuti non accade assolutamente nulla, velocità degna di Braun Strowman. Poi un calcio dall’apron di Scott. Servono sei minuti prima di vedere una hurracanrana. Poi una manovra che non si capisce chi abbia eseguito su chi. Springboard ddt di Wilde ma Scott evita e tenta lo schianamento solo perché l’avversario è andato spalle al tappeto da solo. E ottiene anche un conto di due. Jawbraker di Wilde ma Scott va poi a segno con un german suplex. Wilde non vende la mossa e esegue una reverse rana. Nemmeno Scott vende la mossa e va con un eziguri per un conto di due. Un semplice calcio si vende, una reverse rana no. Pop up michonoku di Scott su un volo di Wilde 1…2…3
VINCITORE PER SCHIENAMENTO: ISAIAH SCOTT

SINGLE MATCH
TONY NESE VS ONEY LORCAN

È lo show dei pesi leggeri, siamo al quinto minuto di match su massimo 11 e la manovra più di impatto sono delle chop di Lorcan. Calcio alla testa da parte di Nese che poi va con uno scoop slam e una body scissor. Ottavo minuto su undici e la cosa più atletica è stato un sunset flip. Serie di uppercut di Lorcan che almeno di mette foga e poi running neckbreaker 1…2… Nese atterra Lorcan con l’aiuto delle corde e va poi con lo springboard moonsault 1…2…. Tentativo di running knese, Lorcan prova un half nelson suplex ma Nese evita. German suplex contro il paletto e poi Running Knese 1…2…3
VINCITORE PER SCHIENAMENTO: TONY NESE

Appuntamento alla prossima settimana con una nuova puntata di 205 Live

Davide Procopio
Fan di wrestling ma niente di serio (cit.) Laureato in sociologia dei processi culturali spera un giorno di poter scrivere della sociologia del wrestling. Nel tempo libero... non ne ha
15,645FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati