Impact Planet #76

E tanto per cambiare un pay per view della TNA, nella fattispecie ovviamente Genesis, mi lascia contento di averlo visto ma al tempo stesso incazzato, anzi incazzatissimo. Perché? Lo scopriremo nei consueti giudizi ai singoli incontri ed all'evento nel suo complesso, partendo dal match di apertura, ovvero

Sonjay Dutt & Kiyoshi & Jimmy Rave vs. LAX & Eric Young: 7
Un incontro senza nessun tipo di costruzione, messo in piedi per riempire la card, e che dunque ha dovuto far leva solo su quello che i protagonisti hanno potuto offrire sul ring. Anche lo svolgimento stesso ha risentito di una chiara mancanza di organizzazione, con regole del tag team prima rispettate e poi disattese per minuti interi, e soprattutto con velocissime eliminazioni tutte concentrate nella fase finale. Ciò nonostante una prestazione superba dei LAX unita ad una performance convincente degli altri ha contribuito a rendere questo incontro assolutamente gradevole, nonostante come detto si sia visto più una sequenza di spot che un match vero e proprio, specialmente nel finale. Da notare come più passa il tempo più Hernandez riesca ad impressionare.. la valigetta con la title shot andrà sicuramente ben spesa nelle sue mani.

Alex Shelley vs Chris Sabin: 8
E GP inizia ad incazzarsi.. mi spiegate chi diavolo ha pensato ad un finale così ridicolo dopo un incontro così? Sabin e Shelley hanno dato vita ad un match fantastico, che stavo apprezzando tantissimo specialmente per un particolare: in 25 anni di wrestling raramente mi era mai capitato di pensare così tante volte che questo o quello schienamento sarebbe stato decisivo salvo poi vedere uno dei due rialzarsi all'ultimissimo istante.. tranne ovviamente quando l'incontro si è chiuso davvero, ovvero con quella sceneggiata ridicola che è un calcio nei denti a chi, ovvero i due MCMG, stava sudando per rendere l'incontro eccezionale. Oltretutto non è nemmeno seguito un turn di Shelley che poteva almeno minimamente giustificare una porcheria del genere.. è dopo capolavori menomati come questo che mi rendo veramente conto di come la TNA sia una federazione che butta al vento almeno la metà delle proprie potenzialità.

Shane Sewell vs. Sheik Abdul Bashir: 5,5
Ma fatemi capire.. I finali questa sera li ha scritti Topo Gigio? Tre incontri e tre finali ridicoli.. o è normale che un wrestler non riesca ad acciuffare e menare un arbitro di settant'anni che gira attorno al ring con la stessa velocità con cui lo avrebbe fatto il rimpianto Yokozuna? Ok il wrestling non è realtà.. ma anche nella finzione scenica c'è bisogno di un minimo di credibilità, non chissà quanta ma almeno un minimo! Per il resto l'incontro scorre via senza infamia e senza lode, ovvero esattamente quello che alla vigilia ci si poteva attendere.

“Black Machismo” Jay Lethal & Consequences Creed vs. Beer Money Inc. vs. Abyss & Matt Morgan: 7,5
Sono sempre contrario a match in tag team dove a partecipare siano tre o più coppie, e non a caso anche stasera abbiamo visto quei blind tag e situazioni inverosimili che non ho mai gradito. E' tuttavia doveroso sottolineare come i tre team abbiano davvero tirato fuori un signor incontro, sempre godibile, originale ed avvincente. Manco a dirlo i Beer Money escono vincitori sia sul ring sia nel giudizio del match, con una ennesima prestazione maiuscola che dimostra quanto il premio come migliore tag team del 2008 fosse a dir poco meritato. Speriamo che per Roode (che effettivamente ho visto tenersi la caviglia dopo il salto di Matt Morgan) l'infortunio sia meno serio di quanto le news dicono..

ODB & Roxxi & Taylor Wilde vs. The Kongtourage (Rhaka Khan, Raisha Saeed & Sojournor Bolt): 5
Altro incontro improvvisato, e stavolta niente e nessuno può evitare gli sbadigli. Azione limitata e coinvolgimento praticamente nullo sono gli ingredienti che rendono questo match, insieme al main event, l'anello debole dell'intera serata

Jeff Jarrett vs. Kurt Angle: 8,5/9
Ci hanno provato anche qui! La sindrome del finale da schiaffoni, ha colpito, anzi stava per colpire ancora, perchè un incontro così bello non poteva distruggerlo nemmeno un run-in di Vince Russo in mutande. Questo rematch è un incontro molto diverso da quello che abbiamo visto a Bound for Glory, con forse meno atmosfera da grande evento ma molta più violenza e azione. Quale dei due è il migliore? Difficile a dirsi, perché dipende molto dai propri gusti personali sul wrestling. Personalmente, ed il voto lo dimostra, ho preferito questo, ma restano due capolavori da vedere assolutamente. Già così abbiamo un candidato a match dell'anno.. con un finale fatto meglio secondo me sarebbe stata davvero dura per molti superarlo.

Sting vs Rhino: 5
E' quasi una crudeltà mettere questo incontro dopo il capolavoro visto prima.. non a caso proprio la collocazione sbagliata nella card ha dato la mazzata definitiva ad un match che non è mai decollato, breve e dal risultato finale ampiamente al di sotto delle pur limitate aspettative da outsider che riponevo alla vigilia. Certo dopo aver fallito con Angle era ancora più difficile con Sting, ma per Rhino dopo questa seconda occasione ed un risultato ancora peggiore, complice anche uno Sting assai anonimo ovviamente, non so se e quando sarà opportuno rivederlo a questi livelli.

Mick Foley & AJ Styles & Brother Devon vs. Legends Champion Booker T & Scott Steiner & Kip James: 5
Ma allora lo fate apposta.. vogliamo fare una breve lista dei peccati capitali che viziano questo main event, e mi vergogno di chiamarlo tale? Con un match nella card fra Kurt Angle e Jeff Jarrett (ed al più anche un altro valido per il titolo fra Sting e Rhino) voi mi piazzate come main evet “reale”, ovvero come evento che chiude la serata, questo 3 vs 3? Ed ancora.. perso Kevin Nash faceva proprio così schifo sostituirlo con qualcuno in grado di offrire un minimo di supporto ad AJ Styles, che non a caso è stato l'unico a salvarsi un minimo in mezzo ad una imbarazzante mediocrità generale? Ma no.. molto meglio la mossa a sorpresa di Kute Kip.. sarà la pronuncia di Booker, ma quando l'ha detto speravo davvero tanto di aver capito male.. l'ho già scritto da qualche altra parte che è con scelte come queste che la TNA butta almeno metà del suo potenziale se non di più? Purtroppo si.. ah il pin di Foley aiuta la credibilità di AJ Styels quanto Quaresma ha aiutato l'Inter (e non me ne vogliano gli Interisti).

PPV: ???
E provate voi a dare un giudizio globale ad un pay per view così.. una perfetta curva sinusoidale fra le stelle e le stalle. E' un evento da vedere? Certamente, perché perdersi Angle vs Jarrett parte II sarebbe un delitto immane, perdersi Shelley vs Sabin fino all'ultimo minuto anche.. perdersi due ottimi outsider come il match di apertura e quello per i titoli di coppia anche, seppur in misura minore.. ma poi? Due incontri pietosi a chiudere la card, l'ultimo minuto di Shelley e Sabin che spero non abbiate visto perché chiamati al cellulare e per un improvviso guasto al tasto rewind. Mi fa rabbia non poter mai chiudere un commento globale ad un pay per view con toni sinceramente entusiasti e l'invito a gustarsi fino in fondo lo spettacolo.. perché? Possibile che possano ancora essere fatti degli errori così grossolani da rovinare un lavoro altrimenti eccellente? Possibile.. e purtroppo anche stavolta ne abbiamo una prova evidente.

Giovanni Pantalone
Super appassionato di wresting dagli inizi degli anni 90, al punto da vedersi, tra WWE e Impact, una trentina di Pay Per View e show televisivi dal vivo in giro per il mondo. Si occupa da sempre di tutta la parte tecnica del sito, compresa la App e la gestione del Forum, ma non disegna sporadici editoriali e comparsate nei podcast.
14,801FansLike
2,613FollowersFollow

Ultime Notizie

Evil Uno: «Non sapevamo chi sarebbe stato l’Exalted One»

Evil Uno ammette che all'inizio nessuno avesse idea di chi sarebbe stato chiamato ad interpretare il leader del Dark Order, l'Exalted One.

Jimmy Uso dovrebbe tornare in azione nel 2021

Jimmy Uso dovrebbe tornare in azione nel 2021, a riferirlo è stato il fratello Jey.

Risultati della quinta giornata del G1 Climax 30

È da poco passata agli archivi la quinta giornata del G1 Climax 30: ecco tutti i risultati dello show odierno.

Ryback: “Il mondo sarà migliore quando morirà Vince McMahon”

Ryback ha usato parole di fuoco contro Vince McMahon, dichiarando che il mondo sarà un posto migliore quando lui morirà

Articoli Correlati