Impact Planet #73

L'ultima puntata di Impact, l'ennesima assai solida di questo periodo, ha riservato poche sorprese in sede di apertura delle valigette del feast or fired match. Delle tre ancora da aprire, il big prize, ovvero la title shot al titolo del mondo, è andata al candidato più probabile, ovvero Hernandez. Assai più difficile sarà pronosticare come questa title shot sarà gestita e soprattutto con che rendimento. Al momento, infatti, in termini di storyline il componente dei LAX non può entrare nel main event, e ovviamente tantomeno vincere il titolo o gravitarci attorno in pianta stabile. Detto questo va però anche ricordato come il wrestler abbia più volte dimostrato la sua eccezionale caratura, e dunque non sarebbe assolutamente né strano né casuale vederlo compiere il salto di qualità, naturalmente se questo sarà adeguatamente “coperto” evolvendo e facendo crescere il suo personaggio, il che significa non “abbandonando” la vittoria della valigetta a sé stessa, ma “accompagnandola” con una parallela evoluzione della sua carriera. Un progetto del genere dovrebbe, in sintesi, essere abbastanza simile a quello che ha coinvolto Jeff Hardy, ovviamente salvo quelle brusche interruzioni di cui tutti sappiamo la ragione, leggi wellness program.
Questo non vuol dire che la valigetta debba essere tenuta “in caldo” fino a quella data., anzi può anche avere senso sfruttarla subito (e rimediare una assai probabile sconfitta); continuando con il nostro paragone, del resto, anche il cammino di Hardy è stato costellato di onorevoli sconfitte prima del grande traguardo finale, ed anche in questo caso una sconfitta all'inizio potrebbe significare il punto di partenza per costruire su di lui quella credibilità che gli permetterà di arrivare in qualche mese ad una vittoria. E' un'idea ambiziosa, che non so se sarà realizzata e qualora lo fosse se sarà fatto a breve, ma che indubbiamente un grosso fascino lo ha eccome.

Altamente probabile era anche il licenziamento di Curry Man, ed anche qui i fatti ci hanno dato puntualmente ragione. Del resto non poteva essere altrimenti, visto che il personaggio ha assolutamente esaurito la sua funzione, ovvero quella di parcheggio per un enorme talento quale Christopher Daniels, bisognoso di riciclarsi urgentemente dopo il maldestro e fallimentare tentativo di ridisegnare la gimmick del Fallen Angel. Ora che è passato il giusto tempo la TNA ha di nuovo più che bisogno di lui in panni assai più importanti di quelli della comedy-gimmick, e dunque è il momento di far sparire il ballerino hot e spicy e di far rientrare prepotentemente il Fallen Angel, pronto – con ogni probabilità – a rinforzare quantitativamente e qualitativamente le file dei Frontline.

Frontline che ha patito l'ennesimo massacro ad opera dei Main Event Mafia, stable che settimana dopo settimana guadagna una credibilità tale da meritare, a mio avviso senza discussione alcuna, il titolo di stable dell'anno. Da quanto tempo un intero show televisivo di wrestling era emotivamente incentrato tutto su una sola stable e su una sola storyline? Pensateci… giovedì scorso abbiamo visto decretare due title shot di cui una al titolo del mondo, l'inizio di un torneo per la cintura X division più lo sviluppo di altre storyline, eppure almeno io non riesco a non “classificare” tutta la puntata pensando quasi esclusivamente ai MEM, indipendentemente da quanto tempo i membri della stable abbiano effettivamente passato davanti alle telecamere, nel ring o nel backstage.

Oltretutto proprio come le grandi industrie, anche loro riescono a far vedere i loro benefici sia al loro interno sia “nell'indotto”: guardate il Team 3D post-coinvolgimento nel Frontline e ditemi da quanto tempo non vedevate i due in così grande spolvero.. probabilmente dovrete tornare addirittura ai tempi in cui i due nella TNA non combattevano ancora.

C'è dunque da ribadire per l'ennesima volta come questa sia davvero una miniera da cui estrarre ancora tanto oro, che dal nostro punto di vista di traduce in tante puntate di Impact interessanti e magari pay per view migliori di quelli che abbiamo visto nel 2008. Anche perché seppur a Final Resolution abbiamo dovuto assistere ad un classico match di transizione, già dalla prossima occasione sarà il momento di scoprire qualche carta decisamente più interessante, vedi il rematch fra Kurt Angle e Jeff Jarrett, ovvero un incontro appetibilissimo anche in considerazione dell'eccellente precedente di Bound for Glory.

Ecco perché spero davvero che i booker possano resistere a qualunque tentazione di fretta, di evolvere a tutti i costi i MEM anche ora che non ne avvertiamo ancora il bisogno. E' ovviamente fin troppo esplicito il riferimento al comportamento di Sting, che pian piano sta iniziando a distaccarsi dalle posizioni arroganti e violente dei suoi soci. Ribadisco che ci può ovviamente stare, anzi sarà un ottimo modo per rinvigorire l'interesse quando questo inizierà a scemare, ma è davvero il caso di iniziare a pensarci già ora? Secondo me no.. l'ho ribadito in sede di commento a Final Resolution e lo ribadisco anche questa settimana, seppur con un minimo di timore in meno, visto che l'atteggiamento di Sting a Impact è stato certamente ambiguo, ma comunque un po' meno palese di quello avuto al ppv, il che mi fa pensare che se non altro questo inizio di evoluzione sarà condotto con la pazienza che ci vuole.

E con queste scontate ma spero condivisibili considerazioni è dunque giunto il momento di congedarci; anche per quest'anno la particolare cadenza di questa rubrica mi porta ad essere il primo staffer del sito ad augurarvi buone feste ed a darvi l'appuntamento al prossimo anno. Tra l'altro capodanno cadrà proprio di giovedì, dunque alla mezzanotte oltre allo spumante ed ai fuochi artificiali di rito sarà proprio una nuova edizione del Planet ad inaugurare il 2009 sulle pagine di Tuttowrestling.

Giovanni Pantalone
Super appassionato di wresting dagli inizi degli anni 90, al punto da vedersi, tra WWE e Impact, una trentina di Pay Per View e show televisivi dal vivo in giro per il mondo. Si occupa da sempre di tutta la parte tecnica del sito, compresa la App e la gestione del Forum, ma non disegna sporadici editoriali e comparsate nei podcast.
14,801FansLike
2,615FollowersFollow

Ultime Notizie

Annunciato un quarto match titolato per NXT TakeOver 31

La WWE ha annunciato in serata che anche l'NXT Cruiserweight Championship sarà in palio questa domenica a NXT TakeOver: 31.

In aumento gli ascolti di Raw post Clash of Champions

La puntata di Monday Night Raw post Clash of Champions ha fatto registrare un aumento di telespettatori rispetto all'episodio pre ppv.

Dana Brooke è una nuova superstar del roster di Raw

Dopo il recente passaggio di Mandy Rose, anche Dana Brooke si è aggiunta ufficialmente al roster di Monday Night Raw.

Aggiunti due match al prossimo episodio di Dynamite

La card della prossima puntata di Dynamite si è arricchita in serata di due ulteriori match, tra cui uno dell'AEW World Champion Jon Moxley.

Articoli Correlati