Impact Planet #66

E' dunque arrivato il momento di Bound for Glory, che è e resta l'appuntamento di riferimento al pari di Wrestlemania, seppur ovviamente nei termini con cui si può paragonare la gigante WWE alla piccola TNA. Per noi comunque cambia poco, è questo il momento clou dell'anno, dunque in questa edizione speciale diamo spazio ai pronostici nell'immediata vigilia dell'evento. Ospiti speciali per l'occasione Erik Ganzerli e Marco De Santis:

Steel Cage Asylum:
GP:
Mossa strana quella di non annunciare i partecipanti, così come è piuttosto ardito riproporre ora, dove prove d'appello non ce ne sono, una struttura che deve ancora dimostrare tutto il suo effettivo valore. Condizioni dunque non ottimali nè per pronosticare il vincitore, nè soprattutto per attribuire un potenziale a questo incontro, che dunque si candida al classico ruolo di outsider. Azzarderei un pronostico per Suicide, ma va considerato che chi lo interpreta (Kaz) è al momento infortunato, dunque vado per una soluzione più conservativa, ovvero
Winner: “Black Machismo” Jay Lethal
EriK: Che bello predire un vincitore di un match di cui non sappiamo manco i partecipanti…avrei detto Suicide, ma Kazarian è fuori per un infortunio al tricipite. Contando però che Suicide è mascherato e che la sua voce nel videogioco è di Low-Ki possono sempre farlo debuttare e far vincere e poi, più avanti, far comunque apparire Kazarian nei suoi panni. Vado con la giocata da un milione di dollari.
Winner: Suicide
MDS: Nel momento in cui scrivo non so quali saranno i partecipanti, ma è facile immaginare che siano tutti i maggiori nomi della X-Division senza un altro ruolo nella card. Il match sarà sicuramente pieno di mosse e cadute spettacolari che soddisferanno i cultori della X-Division e degli incontri di questo tipo. Se saranno della contesa, sarà interessante vedere all'interno della gabbia anche la prosecuzione del feud fra “Black Machismo” Jay Lethal e Sonjay Dutt. A gioco normale il mio favorito per il match è proprio Black Machismo, che meriterebbe una vittoria nel PPV più importante della TNA per l'ottima annata disputata. Se Lethal e Dutt si annulleranno a vicenda allora vedo favorito uno dei tre supereroi (Super Eric, Curry Man e Shark Boy). Però se devo dire un nome solo vado con Lethal.
Winner: “Black Machismo” Jay Lethal

Monster's Ball for the TNA World Tag Team Championship: Beer Money Inc.
vs LAX vs Team 3D vs Abyss and Matt Morgan
GP:
Gimmick match azzeccato, che può essere il fattore determinante a rendere gradevole questo match. Assai più dell'arbitro speciale, utile e fini promozionali e credo nulla più. Per la vittoria vado con i campioni uscenti, autentica rivelazione dela categoria e meritevoli di proseguire il loro regno.
Winner and still TNA World Tag Team Champions: Beer Money Inc.
Erik: Prima di tutto perchè Steve “Mongo” McMichael è l'arbitro di questo match? Son davvero convinti che la sua presenza aiuterà a vendere i biglietti a livello locale o a dare qualche acquisto in più? Anyhoo, mi è piaciuto il booking di questo match. coi Beer Money inseriti nella contesa vista la loro spacconaggine, il Team 3D che tenta di vendicare la sconfitta contro Abyss e Morgan…il match dovrebbe essere buono, con le armi, e per i titoli…hmmm…vado ancora coi Beer Money, la loro gimmick mi piace troppo e mai avrei detto che James Storm sarebbe diventato meglio di Braden Walker (il cui dvd, ricordiamolo, è in vendita)
Winner and still TNA World Tag Team Champions: Beer Money Inc.
MDS: Violenza, violenza e… violenza. Questo mi aspetto dal match per i titoli di coppia visti e considerati gli oggetti a disposizione per colpire gli avversari e il numero di wrestler impegnati (otto in tutto, perciò quando qualcuno si riprenderà da un violento colpo subito sicuramente ci sarà qualcun altro pronto a subirne uno altrettanto forte). L'arbitro speciale Steve “Mongo” McMichael, vecchia conoscenza per noi “anziani” appassionati, avrà il solo compito di contare gli schienamenti visto che tutto il resto è permesso… essendo un idolo a Chicago dubito fortemente che alla fine sarà costretto ad alzare la mano a una coppia di heel, perciò la mia scelta è fra i LAX e la coppia Abyss & Matt Morgan. Se Abyss verrà meno al suo proposito di non usare oggetti contundenti il mio favorito è lui, altrimenti andrei con i latinoamericani. Quindi qual è il mio pronostico? Credo nel ritorno del vecchio Abyss perciò vado con lui e Morgan.
Winner and still TNA World Tag Team Champions: Abyss & Matt Morgan

Bimbo Brawl: ODB, Rhyno & Rhaka Khan vs BEautiful People & Kute Kip
GP:
Dio ci scampi e liberi da questa ciofeca immonda. Spero in un minutaggio adeguato, vale a dire si e no il tempo per far entrare tutti e poi a casa senza rimpianti, ed in un qualcosa di indolore per lo stomaco dell'appassionato di wrestling. Ma sarà difficilissimo..
Winners: Rhyno, ODB e Rhaka Khan
MDS: Buona occasione per vedere sul ring anche a Bound For Glory le belle Angelina Love e Velvet Sky (per la quale ho un debole, ma non ditelo a mia moglie e nemmeno a Hurricane Helms…). L'incontro sarà un intermezzo fra un match importante e l'altro visto che niente di particolarmente importante è in palio. Non credo durerà più d 6-7 minuti e non credo sia così importante il nome del gruppo vincitore perché fra un mese non se lo ricorderà più nessuno. Speriamo che l'azione sul ring e la parte comedy del match rendano comunque questo intermezzo piacevole. Pronostico? Siamo a Bound For Glory e il pubblico deve essere felice perciò piglio Rhyno, ODB e Rhaka Khan.
Winners: Rhyno, ODB e Rhaka Khan

TNA Knockouts Championship: Taylor Wylde vs Awesome Kong vs Roxxi
GP:
Non scherziamo assolutamente.. la campionessa attuale, da me ribattezzata Taylor Cena perchè come il suddetto wrestler sta mantenendo una cintura a suon di forzature su forzature, deve, non può, deve perdere, e lo deve fare qui, non un giorno più tardi in una occasione meno prestigiosa. Altrimenti possiamo davvero mettere una pietra tombale sulla credibilità del wrestling, che benchè predeterminato almeno un briciolo di logica ogni tanto deve seguirla. Contro chi? Difficile a dirsi.. faccio un scelta conservativa e vado con Awesome Kong, ma non escludo assolutamente una vittoria di Roxxi, che tutto sommato con la cintura farebbe comunque assai meglio di chi la detiene adesso.
Winner and new TNA Knockouts Champion: Awesome Kong
EriK: E'tempo che la versione femminile del primo Santino Marella perda la cintura. Il dubbio è Awesome Kong o Roxxi? La seconda è over ed è stata la protagonista degli ultimi Rough Cut ma solitamente nel business si lavora molto meglio con la face che insegue la heel. Vado dunque con Kong.
Winner and new TNA Knockouts Champion: Awesome Kong
MDS: Interessante confronto a tre per la cintura femminile. A mio avviso paradossalmente proprio la campionessa è quella che meno meriterebbe di uscire dal PPV con la cintura attorno alla vita. Un po' perché è già stata premiata, per molti in maniera eccesiva, con un regno da campionessa al suo esordio nella federazione, e un po' perché sia Awesome Kong che Roxxi Laveaux meriterebbero senza dubbio il titolo più di lei. Il pronostico a mio avviso è incerto ma punto su Roxxi, magari con uno schienamento su Taylor Wilde perché su Awesome Kong la vedo difficile.
Winner and new TNA Knockouts Champion: Roxxi

TNA X Division Championship: Sheik Abdul Bashir vs Consequences Creed
GP:
In qualunque altra circostanza avrei detto che Bashir ha le sue chances di mantenere la cintura, e tutto sommato lo meriterebbe pure, considerato che con un personaggio iperinflazionato riesce comunque a dire la sua. SIamo però a Bound for Glory, come detot la Wrestlemania della federazione, e dunque non vedo come un interprete di una gimmick da cattivo e perdipiù antipatriottico possa portarsi a casa una vittoria. A malincuore, ma dico
Winner and new TNA X Division Champion: Consequences Creed
Erik: Si vede che è il periodo che mi vede non capire diverse gimmick tra WWE e TNA…Consequences Creed è una di queste, non mi convince come lottatore e come gimmick…mah…comunque lo vedo campione a Bound for Glory, perchè se davvero questo è il culmine dell'annata TNA è giusto che il cattivo invasore odia-America (Bashir) perda contro l'eroe americano (Creed).
Winner and new TNA X Division Champion: Consequences Creed
MDS: La sfida fra l'americano e l'arabo pare fatta apposta per dare ai tifosi americani una soddisfazione in un periodo non certo facile per il loro paese. Consequences Creed non mi pare sia così amato dalle folle da meritare questa cintura, ma il ruolo che interpreta e l'avversario che affronta potranno senza dubbio aiutarlo in questa edizione di Bound For Glory. Perciò mi spiace per Sheik Abdul Bashir ma ho paura che il suo regno sia già arrivato alla fine. Anche se, passati Bound For Glory e l'euforia della vittoria sul “nemico arabo”, non escludo a priori un rematch con rapida riconquista del titolo da parte dell'ex Daivari.
Winner and new TNA X Division Champion: Consequences Creed

AJ Styles vs Christian Cage vs Booker T
GP:
Dimenticate lo scorso anno, dove oltre al main event era stata data grande attenzione anche all'uppercard, costruendo rivalità credibili ed appassionanti pur senza una cintura in palio. Quest'anno, ed un bel purtroppoè inevitabile, chi dalla lotta per la cintura è rimasto escluso si è ritrovato in questo match messo su in fretta e furia senza uno straccio di build up. ANgle si è salvato, e che salvataggio, tutti gli altri, ovvero i tre protagonisti di questo incontro, no, e dunque il loro destino per Bound for Glory sarà quello di cercare di fare del proprio meglio sul ring per rimediare almeno parzialmente ai macroscopici di chi invece lavora dietro le quinte. Sconfortante.. chiaro che sul piano del wrestling lottato con ogni probabilità non resteremo delusi, ma può bastare con questi nomi ed in questa cornice? Assolutamente no.. speriamo almeno possa servire a lanciare definitivamente AJ Styles nel giro del main eventing, con una vittoria che solo Christian Cage, peraltro ocn probabilità assai minori, può contendergli.
Winner: AJ Styles
Erik: Siccome questi 3 personaggi non avevano un posto nel pay-per-view li hanno buttati in questo match. Se non altro c'è una straccio di storyline dietro (anche se non capisco per quale motivo Christian, che ha quasi 35 anni ed è di fatto un veterano ormai, debba schierarsi dalla parte dei giovani nel feud) e il tutto, come anche Joe vs Sting, è parte del disegno più grande che riguarda la faida tra “vecchia guardia” e “giovani”. Il match non sembra malvagio sulla carta, non credo che avremo la fine della questione di Cage a Bound for Glory (la tireranno avanti ancora un po') e vado con una vittoria di Styles magari controversa.
Winner: AJ Styles
MDS: Match annunciato nell'ultima puntata di Impact! e abbastanza prevedibile, visto che partecipano i tre grandi nomi che a Bound For Glory ancora non avevano un ruolo fino a giovedì sera. Tutti e tre hanno possibilità di vittoria. AJ Styles perché è in rampa di lancio e sta tornando prepotentemente ai livelli dei primi anni in TNA. Sicuramente nei prossimi mesi avrà la sua shot di conquistare il TNA Title. Christian nella sua posizione neutra rispetto sia al gruppo dei giovani leoni/TNA Originals che delle vecchie glorie sarebbe il vincitore ideale per autoproclamarsi primo sfidante senza far capire in anticipo chi potrebbe vincere il main event. Booker T in teoria sembrerebbe quello con meno chance, ma la misteriosa valigetta che porta in giro Sharmell a qualcosa servirà e Bound For Glory potrebbe essere l'occasione giusta per scoprirlo. E se così sarà, come credo, l'ex King potrebbe diventare il favorito numero uno…
Winner: Booker T

Kurt Angle vs Jeff Jarrett
GP:
Senza dubbio il match da cui mi aspetto di più. In poco tempo i due hanno fatto vedere come i campioni dovrbbero lavorare al microfono, mettendo in piedi un signor buil-up. Certo gli argomenti usati sono stati forti e magari discutibili, ma in fondo si parla di loro vicende, dunque se va bene a loro va benissimo anche a noi, ben conenti di vedere quanto più pepe possibile su questa rivalità. Pronostico abbastanza chiuso per Jarrett, che dubito possa perdere al rientro, peraltro avendo con ogni probabilità un alleato del calibro di Mick Foley, che salvo sorprese dovrebbe fare la differenza per poi feudare con l'eroe olimpico. Ciò che è sicuro, comunque, è che dai due mi aspetto il match dela serata; non con chissà quali numeri sul ring, visto che entrambi non sono nella condizione fisica per strafare, ma con tanta, tantissima psicologia, elemento fondamentale per lo show più importante di tutti.
Winner: Jeff Jarrett
Erik: Premesso che mi piace moltissimo questa nuova veste di Jeff Jarrett (anche se temo che diventi più avanti il solito boss heel che nel wrestling si è visto e stravisto), l'”owner” Jeff Jarrett e non il “wrestler” Jeff Jarrett. Tuttavia non riesco a fare a meno di non considerare le frasi veramente di pessimo gusto usate in questo buildup, totalmente evitabili e, sebbene Jarrett evidentemente non abbia avuto alcun problema a vedere paragonata la morte della moglie (vera) con la separazione degli Angle (nella storyline, anche se poi è accaduto realmente nella vita reale) questa è una delle cose che non voglio mai
vedere (o sentire) nel wrestling. E che dire di tutta la parte legata alla WWE e a Vince? Continuo a non capire a chi si rivolge la TNA col suo booking, se ai malati di Internet che sanno tutto di tutti o ai fan casuali, ma passiamo oltre. A quanto sembra (SPOILER ALERT) per dicembre si parla già di Angle vs Foley quindi non vedo alternative: Jarrett vince e Foley è determinante.
Winner: Jeff Jarrett
MDS: Il ruolo di Mick Foley sarà senza dubbio fondamentale in questo match e da quello che farà domenica sera dipenderà molto della sua “nuova carriera” in TNA che, da quanto sembra, durerà sei mesi. Anche se è stato presentato da Jarrett, Foley da quando è arrivato ha ricoperto di complimenti Kurt Angle e non è parso per nulla scandalizzato dalle sue pesanti dichiarazioni riguardanti la famiglia di Jarrett (nota per Vince Russo: si potevano tranquillamente evitare anche se, visto che Jarrett le ha accettate, non sarò certo io a scandalizzarmi…). Perciò io non mi stupirei affatto di una vittoria di Kurt Angle causata da un clamoroso turn heel di Foley. D'altra parte Foley come face ha dimostrato negli ultimi anni alla WWE di non avere più un grande “Star Power” e come heel potrebbe essere più incisivo nelle future storyline allineandosi al gruppo a lui più congeniale, quello dei veterani. Infine non credo che Jeff Jarrett avrebbe problemi a perdere nel suo match di rientro se questo servisse alle future storyline. Perciò prendo Kurt Angle con interferenza decisiva di Foley.
Winner: Kurt Angle

TNA World Championship: Sting vs Samoa Joe
GP:
Leggendo “senza memoria” inuna card un match così verrebbe la bava alla bocca.. tuttavia i fan di wrestling la memoria la hanno eccome, e dunque qualcuno ricorda un motivo che sia uno che abbia portato Sting in questo main event? No.. nessuno, che è pari all'interesse verso i promo di Sting sul rispetto dei veterani. Siamo incontentabili? Può darsi.. ma ditemi voi se questo main event ha generato l'attesa che dovrbebe generare un incontro di tale importanza. Spero che il tutto non porti all'ulteriore frittata di affidare a Sting anche la cintura, perchè se da un lato il regno di Samoa Joe al momento non faccio fatica a definirlo come fallimentare, è anche vero che le colpe del samoano per tutto questo sono pochissime, dovendo navigare a vista fra assenza di avversari decenti, storyline concatenate (Nash che fine ha fatto? ah si, forse se ne parla quando Sting – come al solito – si allontanerà per un pò ) e booking dissennato. Il mio più che un pronostico è dunque una speranza, affinchè una vittoria di Joe possa da un lato chiudere un match buono che dovrà recuperare tanto gap in partenza, come detto) dall'altro il segno di una chiusura anche verso un recente passato da dimenticare velocemente per ripartire come e meglio di prima
Winner and still TNA World Champion: Samoa Joe
Erik: Wow, le cose a livello dirigenziale in TNA devono funzionare benissimo se Sting, senza aver fatto NULLA per meritarlo negli ultimi mesi, riesce con qualche negoziato a conquistarsi una title shot per il terzo anno consecutivo nel pay-per-view più importante dell'anno…lasciando da parte quella parte di storyline che volete che vi dica…è la prima parte della faida che partirà presto in maniera prorompente tra il “New Blood” e il “Millionaire's Club” versione 2008…vedremo come andrà a finire, ma se Joe perde il titolo sono folli.
Winner and still TNA World Champion: Samoa Joe
MDS: Per il terzo anno consecutivo Sting si presenta come sfidante per il titolo del mondo a Bound For Glory. Nel 2006 e nel 2007 gli è andata bene e questo mi fa pensare che non altrettanto bene gli andrà in questo 2008, anche per non rendere ogni edizione troppo simile a quella dell'anno precedente. Perciò il mio pronostico va con Samoa Joe, dominatore dell'anno e meritevole di chiudere in bellezza la stagione con una vittoria di prestigio. Una sola cosa mi rende perplesso: la stipulazione che prevede che non ci saranno rematch ha un senso solo se a vincere è lo sfidante, visto che Sting non avrebbe comunque diritto a un rematch se perdesse. Però ho deciso di non farci molto caso e pensare che sia solo un diversivo per rendere più incerta e “unica” la contesa, perciò mi tengo Samoa Joe come pronostico. Chiudo con una speranza: che il match si concluda senza interferenze e con uno schienamento pulito da parte di uno dei due.
Winner and still TNA World Champion: Samoa Joe

PPV
GP:
E' comunque una card da show di prima categoria, sarebbe folle negarlo. La sensazione di opera incompiuta, almeno in questa fase pre-show dove c'è da valutare la potenzialità del tutto, indubiamente resta, per tutta una serie di buoni motivi che ho spiegato sia nei pronostici sia nelle edizioni precedenti del Planet: Sting nel main event che poteva starci ma non da solo, uppercard dimenticata a sè stessa, divisione femminile ancora dismessa, e più in generale un paragone con l'edizione dello scorso anno che almeno ai blocchi di partenza appare abbastanza impietoso. Grosso sarà dunque il compito soprattutto di Angle e Jarrett, ovvero a mio avviso quelli che più di tutti dovranno tirare la carretta per tutti, visto che il loro è indubbiamente il match più atteso e meglio costruito. Dunque non sarà certo uno show da buttare, tutt'altro, ma sappiamo bene che l'occasione è speciale, e dunque la sufficienza non sarà un traguardo, bensì una cocente sconfitta. Se ne terrà inevitabilmente conto nel giudizio, perchè questo non è un pay per view qualsiasi; in fase di costruzione se ne sono dimenticati troppo spesso, speriamo che almeno durante lo show se lo ricordino. Perchè se lo fanno, allora queste stime al ribasso potranno essere faiclmente riviste
Erik: Il mio problema principale nei confronti di Bound for Glory è questo: da sempre la TNA spaccia Bound for Glory come la loro versione di Wrestlemania o comunque il pay-per-view più importante dell'anno, giusto? Benissimo, cosa hanno fatto per far spiccare questo pay-per-view rispetto agli altri? Niente, ecco cosa. Non è molto diverso da altri pay-per-view che fanno durante l'anno, almeno Lockdown ha la caratteristica dei cage match, ma Bound for Glory, che a parole spacciano come l'evento dell'anno, non è poi alla fine della fiera tanto diverso da un Hard Justice o da un Victory Road, per dire. Quest'anno, se non altro, costerà 5 dollari in più negli Stati Uniti (e vedremo questo quanto influirà sui già bassi buyrate TNA, considerando che costa di più e dura 3 ore come gli altri show). Per la card in sè…anche qui non è che ho la percezione del grande evento, perchè Sting vs Joe non ha avuto sto gran buildup (come tempo impiegato per costruire il match), stesso discorso il 3-way match con AJ e Booker e anche Jarrett vs Angle, tutti match costruiti letteralmente nell'ultimo mese. Come wrestling c'è potenziale di sicuro, non ci piove, ma la mia aspettativa per lo show non è tra le più alte. Dovremmo comunque divertirci, anche se dovranno veramente fare molto alla TNA per battere No Mercy.
MDS: È la Wrestlemania della TNA e quindi è logico aspettarci il meglio di quello che la federazione può offrire. Sono sicuro che lo spettacolo non mancherà e sarà sicuramente un PPV degno di essere visto da tutti, anche da quelli che la TNA non la guardano di solito ma sono curiosi di capire cosa può offrire di diverso dalla WWE questa compagnia. Rispetto a Wrestlemania a mio avviso manca (al di là delle dichiarazioni di commentatori tv e wrestler nel corso degli show) ancora un po' quella atmosfera da grande e unico evento che magari la TNA riuscirà a costruire sempre di più in futuro, ma il paragone con Wrestlemania oltre che improprio sarebbe ingiusto nei confronti di una federazione che passo dopo passo sta sempre più diventando una realtà consolidata in un business nel quale lo strapotere della WWE lascia ben pochi spazi di manovra. Mi aspetto un ottimo show e non credo che rimarrò deluso. Perciò… buon Bound For Glory IV a tutti!

Giovanni Pantalone
Super appassionato di wresting dagli inizi degli anni 90, al punto da vedersi, tra WWE e Impact, una trentina di Pay Per View e show televisivi dal vivo in giro per il mondo. Si occupa da sempre di tutta la parte tecnica del sito, compresa la App e la gestione del Forum, ma non disegna sporadici editoriali e comparsate nei podcast.
14,981FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati