Impact Planet #323

Rieccoci miei cari lettori di Tuttowrestling.com con un nuovo numero dell'Impact Planet.

La World Title Series continua, così come le continue trattative che porteranno ad un nuovo contratto TV per la compagnia; ma parliamone con ordine.
Il torneo sta entrando in una fase calda, dopo l'episodio di ieri notte infatti sono fuoriusciti i primi eliminati dalla competizione:
Eddie Edwards,
Grado,
Brooke,
Madison Rayne,
Crazzy Steve,
Abyss,
James Storm,
Crimson,
Mandrews.
Coloro che invece si sono già qualificati al prossimo turno (ottavi di finale ndr) sono:
Matt Hardy,
Gail Kim,
Awesome Kong,
EC3,
Mahabali Shera,
Bobby Roode,
Eric Young,
Eli Drake.
A fine mese la fase a gironi si concluderà e quindi avremo lo schema completo (e sfoltito) riguardanti coloro che se la giocheranno fino alla fine per vincere l'ambito alloro mondiale.
Dicembre invece sarà un mese importante, la TNA infatti ha comunicato che oltre al PPV One Night Only: Mumbai che avrà luogo durante il tour indiano, sempre nel tale verranno registrate le semifinali sulla World Title Series.
Si fa quindi sempre più reale l'ipotesi di vedere il nuovo campione nel 2016, magari durante il tour nell'oltremanica se non prima.
Da notare una piccola curiosità, è la prima volta infatti che in due federazioni diverse (WWE e TNA) si svolga in contemporanea un torneo per decretare il nuovo campione del mondo.
Cosa ancora più curiosa sono i famosi “mark” WWE che hanno criticato più volte il torneo della Total Nonstop Action che almeno, a differenza loro, si è saputo differenziare nel modo giusto (knockouts a parte).

Per quanto riguarda lo stato televisivo della federazione, il contratto con Destination America terminerà a Febbraio 2016 e nel frattempo sono in corso trattative avanzate sia con WGN (che era interessata al prodotto già lo scorso anno ndr) che con POP TV, entrambi canali con maggiore visibilità rispetto a DA; da notare che WGN fu la vecchia casa di SmackDown, nel quale tutt'oggi vengono trasmesse importanti serie TV conosciute anche nel nostro paese (anche se ad andare in onda sono solo repliche, come suggeritomi dal collega Erik Ganzerli).
Difatti poche ore fa è giunto l'annuncio dell'accordo con POP TV che trasmetterà Impact Wrestling ogni Martedì a partire dal 5 Gennaio 2016.
POP TV è un canale nettamente superiore a Destination America, la ricezione tocca ben 20 milioni di unità in più del canale precedente e ricopre il 64.7% delle case USA (Da notare come Spike TV ne occupava l'80%, parliamo quindi di un network del 15% inferiore, ma comunque discreto per la visibilità del programma in questione).
Un lato negativo in tutto ciò?
Dixie ha dovuto sborsare diversi dollari per raggiungere l'accordo e quindi mi chiedo, perché un programma dovrebbe pagare per essere trasmesso?
Ovviamente auguro il meglio alla federazione in questa nuova avventura, sperando si riveli vincente.

In tarda mattinata invece è stato effettuato un importante annuncio (secondo loro) e cioè i nuovi contenuti del loro canale YouTube.
Scelta ridicola ad essere sincero o per meglio dire, evitabile.
Io vi do appuntamento come sempre tra quindici giorni sempre con il sottoscritto e sempre con l'Impact Planet.

PS. Dedica personale ad una persona che ci ha lasciati troppo presto, un ringraziamento a mia zia.

Have A Nice Day 🙂

14,780FansLike
2,615FollowersFollow

Ultime Notizie

Kyle O’Reilly terzo partecipante del gauntlet eliminator match

Il membro dell'Undisputed Era Kyle O'Reilly è il terzo partecipante del gauntlet eliminator match in programma a NXT.

Rivelata la card del prossimo episodio di AEW Dark

La AEW ha svelato la card del 53° episodio di Dark

I programmi settimanali più visti sul WWE Network

Nuova classifica con i dieci programmi settimanali più visti sul WWE Network.

Annunciato un altro match titolato per Clash of Champions

Il WWE Intercontinental Champion Jeff Hardy difenderà il suo titolo a Clash of Champions dall'assalto di Samy Zayn e AJ Styles in un Ladder Match.

Articoli Correlati