Impact Planet #321

Ben ritrovati cari lettori di Tuttowrestling.com in un nuovo numero dell'Impact Planet.

Il 4 Ottobre è ormai alle porte e questo sta a significare che l'undicesima edizione del PPV più importante della storia TNA, Bound For Glory è finalmente giunta.

PPV che ha avuto una costruzione molto accelerata, basti pensare che fino a due settimane fa eravamo ancora in piena guerra fra TNA e GFW e di conseguenza il tempo per creare storyline a lungo termine era praticamente impossibile.
A riguardo ci si potrebbe soffermare per ore a discuterne (le scelte di Jarrett e quelle della dirigenza totalmente discordanti di cui ho parlato in alcune edizioni precedenti dell'editoriale), ma passiamo al tema più interessante che riguarda l'evento stesso.
Alla fin fine si è optato per la via più semplice, un match per decretare il #1 contender durante Impact, un semplice faccia a faccia per stabilire la prossima sfidante al titolo Knockouts e la clausola di un rematch per quello valido per i Tag Team Titles.
Ma veniamo quindi al dunque, perché quest'oggi sarà mio compito illustrarvi la card dello show e darvi i mie pronostici.

KURT ANGLE vs ERIC YOUNG
Avversario prevedibile per l'ultimo match della carriera di Angle a Bound For Glory.
Young esce da due rivalità perse, Team GFW vs Team TNA e quella che lo ha visto contrapposto con il sergente Chris Melendez.
Questi due grandi atleti (Angle e Young) ci hanno fatto vedere incontri più che buoni durante il feud titolato (da evidenziare che in quella fase l'Eroe Olimpico si è letteralmente rispolverato dando il meglio di se, nonostante un'operazione chirurgica alle porte) che li ha visti l'uno contro l'altra e di certo non mancherà lo spettacolo anche in questa occasione.
Rimane un pizzico di amaro in bocca perché l'opportunità per “richiamare” un TNA Original per un One Night Only forse la si poteva sfruttare.

BOUND FOR GLORY GAUNTLET MATCH: MR. ANDERSON vs ABYSS vs ROBBIE E vs MAHABALI SHERA vs TYRUS vs ELI DRAKE vs AIDEN O'SHEA vs CHRIS MELENDEZ vs JESSIE GODDERZ.
Sarò diretto, se non avessero annunciato il tour in India di Novembre con Shera che ne sarà il fulcro principale, avrei probabilmente pronosticato Eli Drake.
Scelta che ovviamente è direttamente proporzionale alla vittoria di Drew Galloway nel main event.
Ma dati questi update riguardo i prossimi tapings TV, allora viro interamente sull'indiano, sperando vivamente di sbagliarmi.
A parte quella sorta di “balletto” che può anche divertire, davvero non ci vedo nulla in lui, nessun futuro data la scarsezza la microfono (problemi con la lingua ancora troppo evidente) e la poca abilità sul ring che è evidentissima.

TNA X-DIVISION ULTIMATE X MATCH: TIGRE UNO © vs ROCKSTAR SPUD vs TJ PERKINS vs DJZ
Sono curioso di capire come gestiranno il personaggio di Manik che ormai è conosciuto come TJ Perkins dato il suo smascheramento avvenuto la scorsa settimana a causa del suo addio alla Revolution (stable ormai sciolta a tutti gli effetti).
Prevedo comunque la vittoria di Tigre Uno con conseguente mantenimento del titolo.
La compagnia sta dando molta importanza al suo personaggio e mi aspetto che continuino a farlo anche perché, dal punto di vista commerciale, hanno bisogno di un nome che li regga nel territorio messicano.
Certo Uno non è di certo Mysterio, ma è pur sempre meglio di nulla.

TNA TAG TEAM CHAMPIONSHIP MATCH: THE WOLVES © vs TREVOR LEE & BRIAN MYERS
Re-match del Team GFW che dopo aver conquistato e poi perso le cinture per mani dei due lupi, adesso sfruttano la loro clausola nel PPV più importante.
Nulla da aggiungere a parte la difesa dei Wolves che a mani basse, finora, meritano di essere definiti Tag Team dell'anno.

TNA KNOCKOUTS CHAMPIONSHIP MATCH: GAIL KIM © vs AWESOME KONG
Match che richiama l'edizione numero 3 (2007 ndr) di Bound For Glory e che vede scontrarsi le due donne che hanno rappresentato questa categoria durante gli anni, portandola al massimo del suo esponenziale.
Non so se Awesome Kong dopo la scadenza del suo contratto (a Febbraio 2016 ndr) rinnoverà o meno con la compagnia, ma vedo comunque difficile una sua vittoria per l'attuale assenza di avversarie competenti.
Faccio quindi il nome di Gail Kim come vincitrice del match.

KING OF THE MOUNTAIN CHAMPIONSHIP MATCH: BOBBY ROODE © vs BOBBY LASHLEY
Tutti sappiamo, o almeno chi ha seguito Impact Wrestling nell'ultimo annetto, perché si è arrivati a questo incontro.
La voglia di riproporre un Roode vs Lashley era tanta e siamo arrivati al fatidico quarto match tra i due dopo molti mesi di distanza.
Inizialmente al centro di tutto c'era il TNA World Heavyweight Title, adesso il reintrodotto Legends poi Global, poi ancora TV e adesso conosciuto come King of the Mountain title.
Prevedo una vittoria di Lashley, vittoria che potrebbe comportare un proseguimento del feud e magari (lo spero) assistere ad altri bei match tra il TNA Original ed il Destroyer.

TNA WORLD HEAVYWEIGHT TITLE MATCH: EC3 © vs DREW GALLOWAY vs MATT HARDY
SPECIAL GUEST REFEREE: JEFF HARDY

Siamo quindi arrivati al main event, Ethan Carter è chiamato a difendere il suo titolo dall'assalto del #1 contender Drew Galloway e del suo acerrimo rivale che si è guadagnato un ulteriore chance al titolo.
Jeff sarà l'arbitro speciale, ma a riguardo faccio una piccola considerazione; nel main event di BFG abbiamo sempre avuto colpi di scena quanto meno interessanti.
Nel 2005 il debutto del Team 3D, nel 2006 Sting come nuovo campione in un match con Kurt Angle determinante come special enforcer, nel 2008 il tradimento di Nash ai danni del suo pupillo, Samoa Joe e la conseguente vittoria del titolo da parte di Sting (cosa che poi darà vita alla più grande stable della storia TNA, la Main Event Mafia), nel 2009 la vittoria di Styles con Sting che a fine match fece intendere il suo addio alla compagnia (cosa che fortunatamente non avvenne), nel 2010 la nascita degli Immortal, nel 2011 la vittoria sporca di Angle su Roode, cosa che poi porterà al turn heel di Roodea i danni del suo fraterno amico James Storm ed infine nel 2013 la storica vittoria di Styles su Bully Ray che significò la fine per gli Ace's and Eights.

E se nell'edizione di quest'anno Jeff tradisse suo fratello per allearsi realmente ad EC3, dando vita ad un interessante feud con Matt?
Supposizione realizzabile, ma con possibilità scarsissime.
Continuo a puntare su Drew Galloway come vincitore, nuovo campione e nuovo volto della compagnia (il fatto che sia al centro di ogni spazio pubblicitario dedicato alla Total Nonstop Action non è un caso) e magari rivedere gli Hardys nel feud che tanto voleva la dirigenza e cioè una lotta contro i Wolves con al centro di tutto i TNA Tag Team Titles.

Ebbene questa è la card di Bound For Gloey 2015, sulla carta è un evento buono con nomi e match interessanti.
Certo, in buona parte manca lo star power visto fino all'edizione 2013, ma di certo lo spettacolo non mancherà.
Stiamo parlando di una compagnia che sta avendo un vero e proprio cambio generazionale e basta vedere nome e cognome dell'attuale campione per farsene un'idea.
Dixie Carter infine ha fatto sapere che attualmente il contratto televisivo con Destination America continuerà fino a Febbraio 2016, la compagnia quindi dovrà muoversi a cercare altro o comunque trattare con il network in questione un prolungamento magari di un anno o comunque il più allungo possibile.
La TNA non muore.

Il prossimo appuntamento è fra sette giorni con l'Orlando Report dove darò il mio giudizio a Bound For Glory.
Nel frattempo vi auguro una buona visione dell'evento e che possa regalarvi tante emozioni come qualche edizione passata ha fatto con me.

Have a Nice Day 🙂

Aldo Fiadone
Newser ed editorialista per Tuttowrestling.com dal 2015; Founder e conduttore del podcast Pro Wrestling Culture; Dal 1999 amante di Sting e le sue gesta.
15,658FansLike
2,630FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati