Impact Planet #265

Lockdown è alle porte, e con solo due puntate di Impact Wrestling in programma i piani per il secondo (dei quattro) pay per view del 2013 in TNA sono abbastanza chiari, soprattutto dopo la puntata di giovedì sera.

Nell'ultima delle registrazioni di Impact dall'Inghilterra è infatti avvenuto l'imprevedibile: il General Manager Hulk Hogan ha decretato che il #1 contender al World Heavyweight Title detenuto da Jeff Hardy sarà Bully Ray. A Lockdown, quindi, il neo marito di Brooke Hogan sfiderà il Charismatic Enigma nella gabbia d'acciaio nel main event del pay per view. La decisione è da una parte incredibile da un'altra logica e prevedibile, e vediamo perchè.

Incredibile perchè, non più tardi di una settimana fa, lo stesso Hogan aveva sancito una serie di match dai quali, dopo la classica riflessione, avrebbe dovuto estrarre il #1 contender. Non era scritto da nessuna parte che il prescelto sarebbe dovuto essere il vincitore di un match, e nemmeno un partecipante, ma la ragione lo presumeva fortemente. Bully Ray non faceva parte di nessuno di quei match, impegnato com'era, e com'è tuttora, nel feud infinito con gli Aces & Eights. Da puri spettatori con un minimo di memoria, tutti noi ci aspettavamo una decisione che badasse proprio a scegliere uno dei partecipanti ai match, il più meritevole di guadagnarsi la benevolenza del GM e la sua fiducia. Invece la scelta è ricaduta su Bully Ray, cosa che non era prevedibile alla vigilia proprio perchè completamente fuori dagli schemi, completamente inaccettabile da un punto di vista razionale. Non è cioè possibile che lo spettatore si sia dimenticato in una sola settimana di quanto accaduto nei match di “qualificazione”, non ci si può completamente dimenticare del pubblico e della serialità di un programma come Impact, che della serialità fa una delle sue caratteristiche principali. Ma forse ad Orlando questa cosa non è proprio chiara come lo è per noi, fan di wrestling che non vogliamo saperne di avere la memoria breve, anzi brevissima.

E quindi tutti i giovedì la TNA ci chiede delle cose che mettono a seria e dura prova la nostra passione, la foza di volontà che mettiamo nel segure lo show, dei veri e propri atti di fede. Ci viene chiesto, per esempio, di seguire di settimana in settimana una storyline lunghissima ed infinita come quella degli Aces & Eights, guardando la gang di motociclisti malmenare qualcuno salvo poi, la settimana successiva, scoprire che proprio quel qualcuno fa parte della stable. E questo è solo un piccolo esempio di ciò che ci è stato e ci viene chiesto di ignorare ogni giovedì sera, semplicemente per seguire una linea narrativa che, spesso e volentieri, porta ad un nulla di fatto. Questa volta ci è stato chiesto proprio un salto di questo genere, ma quello che è più assurdo è che non era per niente necessario. Sarebbe bastato, ad esempio, inserire Bully Ray in un match settimana scorsa, ed il gioco sarebbe stato identico. Non sarebbe stata una sorpresa ma sarebbe stato assolutamente coerente. Oppure sarebbe bastato non sancire alcun match e decidere il #1 contender direttamente, e così via altre mille possibilità molto, molto più razionali e molto più rispettose nei confronti di noi spettatori. La scelta è stata presa ormai, e noi ci dovremo passare sopra con tutta la buona volontà che contraddistingue il fan medio della TNA, e guardare oltre.

E pensare che proprio la scelta di Bully Ray, lasciando perdere la modalità in cui è avvenuta, è la più logica e prevedibile in ambito di continuazione di storyline. Lo abbiamo detto settimana scorsa e lo ribadiamo oggi: la presenza grossa all'interno degli Aces & Eights è probabilmente proprio l'ex Team 3D, ed a questo punto lo scenario verrà aperto proprio a Lockdown. Dimenticano momentaneamente che proprio Ray è stato malmenato e maltrattato durante il suo matrimonio con Brooke ad Impact (altro atto di fede richiesto a noi fan) è proprio questa la prima vera sorpresa che la TNA ci proporrà nella stable di motociclisti, il primo “asso” in mezzo a tanti “otto”. La ragione ora ci dice che l'ex Bubba dovrebbe vincere il titolo, turnare heel e scoprire quindi i reali piani della sua stable. Ma la ragione ci diceva tante cose che poi la TNA ha smontato volta dopo volta, quindi.. aspettiamoci l'inaspettabile e godiamoci le ultime due puntate live dalla Impact Zone!

..buona TNA a tutti!

14,935FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati