Impact Wrestling Report 23/03/2021 – Kenny Omega Returns!

Amici ed amiche di Tuttowrestling.com, un saluto a tutti da parte del vostro Dario “TW 4 Life” Rondanini, alla tastiera per un nuovo episodio di Impact Wrestling!

La puntata si apre con Don Callis e l’AEW World Champion Kenny Omega che fanno il loro ingresso agli Skyway Studios, poi rivediamo un video package di quanto accaduto la scorsa settimana.

SINGLE MATCH:

DEONNA PURRAZZO (W/SUSAN) VS JAZZ (W/JORDYNNE GRACE)

Lock up tra le due per iniziare, con Jazz che mette Deonna all’angolo e minaccia di colpirla. La campionessa esegue poi un takedown, e chiude la rivale in una front chancery. Jazz si libera e tenta di eseguire delle rotolate per schienare la rivale: 1…2…no!

Serie di jab e gancio da parte di Jazz che atterra Deonna. La campionessa mette Jazz alle corde e Susan interferisce, beccandosi un forearm. Jazz si gira e prende un calcio dalla rivale. Serie di colpi da parte di Deonna e infine lariat: 1…2…no!

Chinlock di Deonna, ma Jazz si libera con una jawbreaker. L’ex WWE si porta all’angolo e Deonna tenta un attacco in corsa, ma finisce contro il palo del ring! Serie di colpi di Jazz che culmina con un calcio girato: 1…2…no! Tentativo di Fujiwara Armbar di Deonna, ma Jazz si libera e connette un facebuster: 1…2… Susan mette il piede di Deonna sulla corda!

Jordynne si avvicina a Susan per farla smettere, e l’ex Su Yung le fa uno sgambetto e la colpisce (per la verità molto leggermente) con la sua scarpa facendola andare di faccia contro il palo. Jazz tenta di fermarla, ma Susan ne approfitta per colpirla con la scarpa! 1…2…3!

VINCITRICE PER SCHIENAMENTO: DEONNA PURRAZZO

Andiamo ora nel backstage dove i Good Brothers parlano con delle persone, finchè arriva Eddie Edwards a rimproverarli di non poter stare lì perchè non hanno il rispetto dello spogliatoio. I GB vanno via e si imbattono nei Decay, con Rosemary che li deride per aver perso i titoli e perchè le cinture sono bloccate in Giappone. Anderson e Gallows se ne vanno…

Vediamo una finta pubblicità dello “Swinger’s Palace”, il casinò illegale di Johnny Swinger negli Skyway Studios.

Rohit Raju è nel backstage e si imbatte in Fallah Bahh che dorme sotto un telone con delle sedie. Rohit prende in giro Bahh per non avere la fortuna dalla sua e gli rinfaccia la sua condizione disagiata. Bahh minaccia di picchiarlo e se ne va, mentre Raju si sfoga sul telone.

IMPACT WRESTLING X-DIVISION CHAMPIONSHIP SINGLE MATCH:

ACE AUSTIN © (W/MADMAN FULTON) VS TJP

Dopo il classico lock up per iniziare, i due si scambiano veloci sottomissioni. Nella fase di studio, TJP riesce a mettere a terra il rivale, Austin risponde bene ma Perkins si libera e connette un dropkick. Altro dropkick di TJP che manda Ace all’angolo. Irish whip di Perkins che si lancia sul rivale, ma Ace si sposta e connette uno springboard enzuigiri.

Spider pose di TJP che evita Austin, che finisce fuori ring, e poi pescado! Perkins rimette il rivale sul ring, ma Ace ne approfitta per colpirlo con un dropkick e un thrust kick al volto. Austin sale sul paletto per lanciarsi sull’avversario, ma l’ex Manik lo raggiunge e tenta un superplex. Ace però rovescia la presa e connette un front suplex! Pausa per noi.

Di nuovo on, vediamo Austin eseguire una single leg crab su TJP, che si libera e colpisce la gamba sinistra del rivale. Serie di calci da parte di Ace che intrappola l’avversario in una butterfly lock, ma Perkins riesce a liberarsi e risponde con una octopus stretch. Roll-up di Ace: 1…2…no! Perkins si rialza e Austin lo atterra con un lariat.

Serie di ginocchiate del campione, che si porta il rivale all’angolo e lo fa impattare di faccia sul turnbuckle. Ginocchiata al volto da parte di Perkins, che prosegue con un facewash e poi snapmare e calcio al volto. TJP mette Ace in posizione per il Detonation Kick, ma Ace risponde portandolo all’angolo e colpendolo con un enzuigiri. Leg drop! 1…2…no!

Perkins reagisce evitando un calcio e con un back suplex. Octopus stretch di TJP, con Fulton che interferisce aiutando Ace a liberarsi. Drive-by kick di TJP su Fulton, e octopus stretch ancora su Ace, stavolta contro le corde! L’ex campione è sul paletto e anche grazie a Fulton perde troppo tempo per lanciarsi sul rivale che rovescia la Mamba Splash! Roll-up di Austin! 1…2…no!

Doppia clothesline con i due che si colpiscono allo stesso tempo. Ace reagisce con un double stomp e tenta la Fold, ma Perkins risponde con il Detonation Kick! Mamba Splash! 1…2…no, Fulton rompe il pin e suona la squalifica!

VINCITORE PER SQUALIFICA: TJP

Post match Austin e Fulton attaccano TJP, ma vengono mandati via da Josh Alexander che arriva con una sedia.

Gia Miller intervista Matt Cardona su come si stia trovando a Impact. Cardona dice che gli piace perchè gli permette di realizzare il suo sogno di essere un pro-wrestler. Parla poi della sua catchphrase “Alwayz Ready”, e di come abbia spesso toccato il fondo, ma di quanto sia bello quando si riescono a superare le avversità.

Gia chiede poi i pensieri di Cardona sul fatto che Brian Myers dica che sta vivendo nella sua ombra. Matt dice che non è vero e che si trova qui nella “terra delle opportunità”. Cardona sfida poi Myers a un match, dicendo che è tempo per lui di mostrare qualcosa o stare zitto.

Nel backstage, Trey smanaccia borse e sedie. Il Team XXXL non apprezza che Trey smanacci le loro cose. Arriva Tommy Dreamer che vorrebbe sancire un exploding barbed wire match tra Trey e gli XXXL, ma i super heavyweight respingono l’idea. Dreamer si chiede il perchè, visto che Impact ha fatto un ottimo lavoro l’ultima volta con le scintille che ci sono state (LOL). Trey dice di volere un’altra chance contro Sami Callihan, ma Tommy cerca di consigliargli di non affrontarlo ancora e non permettergli di entrare nella sua testa.

SINGLE MATCH:

ROHIT RAJU VS FALLAH BAHH

Lock up tra i due, poi Rohit connette alcuni colpi, ma Bahh incassa e risponde con una headbutt e un belly to belly: 1…2…no! Tentativo di crossbody di Bahh che va a vuoto. Elbow drop di Raju, che connette alcuni colpi. Il filippino incassa e tenta di rialzarsi, ma Rohit lo mette al tappeto colpendogli prima la gamba e poi la nuca con un calcio.

Tentativo di sottomissione al braccio da parte di Rohit, con Fallah che si libera e connette una serie di colpi. Attacco in corsa di Bahh evitato da Rohit, che però subisce una twisting slam. Banzai Drop… a vuoto! Raju va sul paletto e connette un double stomp!

Attacco in corsa di Rohit, ma Fallah risponde con una testata. Jumping knee di Rohit che blocca la corsa di Bahh. Il filippino tenta un Samoan Drop, ma Rohit scivola sotto di lui. Bahh tenta di sederglisi sopra, ma Raju evita ed esegue un roll-up: 1…2…3!

VINCITORE PER SCHIENAMENTO: ROHIT RAJU

Gia Miller è fuori dallo spogliatoio di Kenny Omega e Callis. Quando questi ne escono, Callis dice a Gia che scoprirà i loro pensieri su Rebellion quando lo faranno tutti, ovvero quando andranno sul ring.

Paid ad di Tony & Tony from AEW, stavolta con anche Omega e Callis. Kenny interrompe sempre Khan quando cerca di dare hype ai match di Dynamite, poi lui e Callis vanno via con Don che dice di non essere pagato per essere nell’advert, ma Tony Khan dice che vengono pagati da lui.

Vediamo quindi i GB bussare alla porta dello spogliatoio di Kenny…

Kenny Omega e Don Callis fanno poi il loro ingresso sullo stage. Omega se la prende con la produzione di Impact per non avergli dato un’accoglienza degna. Callis dice che Kenny può sbarazzarsi dello staff perchè Impact è la sua casa. Don parla del suo confronto con Rich Swann la scorsa settimana. Swann è un grande uomo, e lui gli ha detto che potrà avere tantissime belle cose nella vita, ma quell’unica cosa che non si toglierà mai dalla testa è la One Winged Angel di Kenny da Hard To Kill.

Nessuno è mai uscito dalla One Winged Angel. Kenny dice di aver capito come il titolo AEW non sia abbastanza per lui. Callis nomina wrestler leggendari e dice che Kenny è meglio di loro, con Omega che si preme di aggiungere “migliore di Ibushi!”. Callis dice che succhierà via tutti i talenti da Impact fin quando sarà con Omega. Aggiunge poi di aver fatto realizzare un video ad hoc per la One Winged Angel a livelli da Oscar. Il video viene quindi mostrato, con i due che fanno i loro commenti.

Kenny continua a vantarsi del suo successo, dicendo che capisce che Rich Swann voglia scrivere il suo nome nella storia, ma sarà solo una nota a margine in un momento storico, quando lui diventerà Impact World Champion. Quando è arrivato a Impact, è stato il più grande momento nella storia dello show, ma per lui era solo un normale martedì.

A Rebellion otterrà altri due titoli, quello di Impact e quello TNA. Nessuno glieli toglierà, a meno che lui non scivoli su una buccia di banana o muoia per un virus mortale. La gente sta per assistere alla storia, tutti dovranno guardare Rebellion e goderne. Callis conclude dicendo che lui e Kenny continueranno a mettere in atto il piano che hanno previsto anni fa e faranno la storia.

Andiamo ora dai Violent By Design. Ora Eric Young è con Rhyno, e gli dice che non ha avuto bisogno di creare un mostro dentro di lui, perchè Rhyno è già “Violent By Design”. Tutto quello che è bastato fare è stato svegliare il mostro, la macchina da guerra. In giro c’è una malattia che inquina la mente delle persone. Young versa dell’acqua su Rhyno, definendolo poi “battezzato nell’acqua del cambiamento”. Il mondo non appartiene a “loro”… e Rhyno conclude dicendo che “appartiene a noi”.

Gia Miller è con Havok e Nevaeh. Nevaeh dice di essere felice delle sue recenti vittorie e questo potrebbe spingere lei e Havok a lottare per i titoli di coppia. Arrivano quindi le campionesse, Tasha Steelz e Kiera Hogan, che dicono che sfideranno di nuovo le due, ma non per i titoli. Le campionesse si allontanano e arrivano Tenille Dashwood e Kaleb. Havok le dice che rifiuta l’offerta di fare squadra, ma Tenille dice che voleva proporlo a Nevaeh. Havok li minaccia e i due scappano… ma che la Dashwood stesse cercando di seminare zizzania?

SINGLE MATCH:

ACEY ROMERO (W/LARRY D) VS TREY

Inizia il match e subito Trey connette dei dropkick, ma poi Acey risponde con una STO. Trey riesce ad attirare il rivale fuori ring e lo colpisce con una suicide dive. Trey rimette Acey sul ring e va sul paletto, ma Acey reagisce con una side slam. Pausa per noi.

Di nuovo on, scambio di colpi tra i due con Acey che fa cadere Trey con un calcio basso. Splash alla schiena da parte di Romero: 1…2…no! Butterfly lock di Acey, ma Trey si libera. Scorpion kick e poi jumping neckbreaker. Serie di forearm di Trey che connette un enzuigiri: 1…2…no!

Trey prova una springboard cutter, ma Acey risponde con una Pounce! 1…2…no! Reazione di Trey che evita un attacco e connette una serie di calci e infine la jumping cutter! Meteora dal paletto! 1…2…3!

VINCITORE PER SCHIENAMENTO: TREY

Post match, gli XXXL attaccano Trey. All’improvviso, Sami Callihan arriva dietro ai XXXL e li attacca con la mazza da baseball. Sami fa piazza pulita degli XXXL dal ring e poi si teletrasporta via…

Gia Miller è con Rich Swann e chiede la sua reazione al promo di Omega e Callis. Swann lo definisce chiacchiere e giochetti mentali. Rich dice che loro non hanno idea che lui abbia dovuto affrontare ostacoli per tutta la vita. Ha dovuto affrontare infortuni e potenzialmente, un ritiro prima del previsto. Vuole fare i complimenti a Omega per Hard To Kill dove la One Winged Angel lo ha steso, ma ogni volta che è sul ring con lui solo, senza i Good Brothers o Moose, Swann ha la meglio.

Di nuovo Gia, stavolta con James Storm e Chris Sabin. Gia dice che il prossimo match di Storm sarà il suo match numero 1000 a Impact. Storm inizia a parlare dei VBD e dice che nei suoi anni a Impact le ha viste davvero tutte, quindi sfida Eric Young a un match in qualsiasi momento e in qualsiasi luogo. Arriva anche Scott D’Amore che definisce i due dei pilastri della compagnia e il match tra Storm e Young avverrà la prossima settimana a Impact e sarà il numero 1000 del Cowboy.

SINGLE MATCH:

KARL ANDERSON (W/DOC GALLOWS) VS EDDIE EDWARDS

Lock up e headlock takeover di Eddie. Anderson si libera ma comunque subisce l’attacco del rivale che lo atterra con una atomic drop e un overhead belly to belly. Clothesline che fa finire fuori Anderson e suicide dive che manda a terra i GB! Ultima pausa per noi.

Dopo la pausa, Anderson subisce un po’ Edwards finchè Gallows lo distrae permettendo al partner di spingerlo fuori ring. L’arbitro “invita” Gallows a sedersi a bordoring e non interferire. Lunga sequenza in cui Anderson domina il rivale colpendolo ripetutamente e chiudendolo in una rear chinlock.

Lunga serie di attacchi metodici di Anderson, che puntano più a far frustrare Eddie che a sconfiggerlo. Thrust kick e clothesline ai danni di Eddie: 1…2…no! Subito chinlock di Karl, ma Eddie ha una reazione e si libera. Serie di chop e front suplex di Edwards. Enzuigiri all’angolo e backpack stunner! 1…2…no!

Running forearm di Eddie che di rimbalzo connette la Blue Thunder Bomb! 1…2…no! Serie di colpi tra i due, uppercut di Anderson e headbutt di Edwards. Claymore kick di Anderson! 1…2…no! Rolling forearm di Edwards, che viene distratto ancora da Gallows.

Roll-up di Eddie su Anderson: 1…2…no! Anderson spinge via Eddie che finisce contro la sedia che l’arbitro aveva dato a Gallows e che lui poggia alle corde! Spinebuster di Anderson! 1…2…3!

VINCITORE PER SCHIENAMENTO: KARL ANDERSON

Post match, i campioni di coppia David Finlay e Juice Robinson appaiono sul titantron con il classico sfondo delle interviste post match in NJPW. Finlay parla di quanto lui e Juice siano stati dominanti in Giappone. Juice scherza dicendo che ai GB non piace portare le proprie borse, e quindi saranno contenti ora che le borse sono 10 libbre più leggere, visto che non hanno i titoli. I due chiudono il promo e lo show dicendo che vanno a bere.

Anche per questa puntata è tutto! Un grazie a voi tutti per la lettura e noi ci rileggiamo tra una settimana, sempre qui su Tuttowrestling.com!

Dario Rondanini
Grandissimo appassionato di wrestling che segue dal 2003, grazie a Tuttowrestling ha avuto la possibilità di vedere dal vivo diversi show WWE e non. Si occupa dei report di Impact Wrestling, ma dà una mano un po' ovunque, anche con editoriali, podcast e news.
15,645FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati