Final Resolution 2009 Report

Anche la TNA chiude il suo 2009 con l'ultimo pay per view dell'anno: Final Resolution. In attesa di aprire il 2010 con lo scoppiettante appuntamento di Impact di lunedì 4 gennaio, la compagnia di Orlando mette in tavola qualche portata succulenta: AJ Styles vs Daniels per il TNA World Heavyweight Title, Kurt Angle vs Desmond Wolfe e l'ormai classico appuntamento con il Feast or Fired. Siete pronti a tutto questo, e molto altro? Perché con Claudio “Sleep Is Banned” Poggi… TNA Final Resolution is next!!!

Come da tradizione il pay per view viene introdotto da una clip che parte prendendo spunto dall'atmosfera natalizia per tramutarsi ben presto in una serie di immagini di lottatori che se le danno di santa ragione. Quindi fuochi d'artificio a garganella, benvenuto da parte di Mike Tenay e Taz ed è già tempo del primo match titolato della serata, perché Brutus Magnus e Doug Williams devono difendere i TNA World Tag Team Titles dall'assalto dei Motor City Machine Guns.

Alex Shelley e Chris Sabin fanno per primi il loro ingresso nella Impact Zone. Poi è la volta della British Invasion, sprovvista, almeno per ora, di Rob Terry. Si comincia con Sabin e Williams e uno scambio di manovre veloci. Dentro Shelley, Arm Wrench dal quale Williams si libera subito. Tag per Magnus, altri scambi di prese rapide fino a quando Magnus finisce all'angolo. Gran calcio di Shelley, che poi si lancia su Brutus. Magnus lo prende al volo e prova un Suplex, ma Shelley blocca la mossa e si libera. Fujiwara Armbar tentato da Shelley, che poi dà il tag a Sabin: calci per entrambi i membri della British Invasion, che finiscono fuori dal ring… doppio Crossbody da dentro e fuori ring per i Guns, che atterrano sui campioni di coppia!!! Di nuovo sul ring con Sabin e Shelley a lavorare in coppia su Magnus. Reazione di Brutus, mentre Wiliams non visto dall'arbitro colpisce Sabin. Running Knee di Magnus, tag per Williams che chiude l'avversario in una Headscissors. Williams prova poi lo schienamento, ma ottiene solo un conto di uno. Reazione di Shelley con dei pugni, Irish Whip ribaltata e Gory Especial di Williams, che arretrando fa impattare Shelley e il paletto. Williams prova un Superplex, ma Shelley si libera e connette con un Flying Crossbody!!! 1… 2… no!!! Williams con dei pugni, dentro Magnus e double team che connette alla perfezione. Magnus copre, ma Sabin interviene a interrompere il conteggio. European Uppercut di Magnus, tag per Williams e che cerca di strozzare Shelley con le sue stesse braccia. Shelley reagisce e ribalta la mossa!!! Magnus sgattaiola dall'altra parte del ring e colpisce Sabin, quindi Williams gli dà il tag. Full Nelson di Magnus, Shelley si libera con delle gomitate e prova uno Springboard Crossbody, ma Brutus lo afferra al volo e lo schianta a terra. Magnus prova uno Splash, ma Shelley solleva le ginocchia!!! Doppio tag, Sabin con dei Forearm Shot su Williams che poi si becca anche un violento calcio in faccia. Così pure Magnus, messo ko fuori ring!!! Tornado DDT di Sabin su Williams!!! 1… 2… no!!! Sabin prende le misure all'avversario e prova la Cradle Shock, ma Williams evita e dà il cambio a Magnus!!! Leg Sweep di Sabin, dentro Shelley che connette con un gran Dropkick ad alta quota!!! Magnus schiantato al paletto, Williams interviene ma subisce un gran calcio alla schiena, azione velocissima con un Suicide Dive di Sabin su Williams!!! Intanto Magnus manca una Clothesline su Shelley che prova la Slice Bread… a segno!!! 1… 2… no!!!Sabin con un Bodyslam mette già ancora Magnus, poi sale sul paletto e prova un volo, ma va a vuoto!!! Dentro anche Williams e Sabin, con quest'ulimo che si becca una TKO da parte di Williams!!! Tutti e quattro i contendenti a terra, si rialzano Shelley e Magnus che si prendono a pugni in mezzo al ring. European Uppercut di Magnus, Williams poi afferra Shelley, ma Magnus colpisce per sbaglio il suo partner con un Big Boot!!! Dentro Sabin, combinazione Missile Dropkick-STO dei Guns, poi Stereo Kick e 1… 2… interviene Williams!!! Williams prova il suo Rolling Suplex, ma Sabin lo colpisce di sorpresa con un Ace Cutter!!! Magnus ora è nei guai, subisce un Crossbody da Shelley e 1… 2… niente da fare!!! I Guns provano ancora l'offensiva su Magnus, ma interviene Williams!!! Intanto l'arbitro blocca Shelley che voleva intervenire. Mentre la British Invasion connette con la sua combo Flying Uppercut-Powerbom su Sabin!!! 1… 2… 3!!! Dominio dei Guns direi, ma vittoria alla British Invasion che rimane campione!!!

Taz e Mike Tenay parlano del debutto di Hulk Hogan, previsto per la puntata speciale di 3 ore del 4 gennaio, poi del main event tra Daniels e Styles, prima di parlare del prossimo match: TNA Knockouts Championship on the line!!!

È la sfidante, Tara, ad entrare in scena per prima accompagnata come sempre da Poison, consegnato ad un'inorridita So Cal Val prima di entrare sull'esagono. Arriva pure ODB e dopo qualche screzio immediato il match ha inizio con un'arrembante ODB subito aggressiva. Tara però chiude immediatamente ODB nella sua Tarantula, quindi connette con uno Slingshot Legdrop e prova una Powerbomb che ODB evita per un pelo. Reazione della campionessa con una ginocchiata, poi ODB lancia Tara contro il paletto. Calcio di ODB, Shoulder Breaker e conto di 2. ODB in controllo con un paio di pugni e un tentativo di Bronco Buster che non so se vada a segno dato che il segnale se ne va. Purtroppo perdo un paio di minuti di match, al ritorno c'è ODB che si lancia su Tara ma manca il bersaglio. Tara dolorante alla spalla sinistra colpisce ODB con un paio di pugni e di calci, prima di un Irish Whip seguito da un Flapjack. Tara prova un Suplex, a segno!!! Tara e il suo Standing Moonsault producono un conto di 2. Tara solleva ODB e prova la Widow's Peak, no, Fireman's Carry di ODB, no, Rollup di Tara e 1… 2… 3!!! TARA BATTE ODB E SI LAUREA TNA KNOCKOUTS CHAMPION!!! Christy Hemme intervista al volo Tara, che si dice ovviamente contenta e dedica la vittoria ai fan, aggiungendo che pensava di aver raggiunto l'apice della carriera battendo Awesome Kong, ma vincere ancora il titolo femminile della TNA è ancora meglio.

Dopo questo match ci gustiamo un video dedicato ad Hulk Hogan e al suo esordio nella TNA previsto, ormai lo sanno tutti, per il 4 gennaio.

E siamo giunti già al terzo match della serata, il Feast or Fired Match che vedrà coinvolti 10 wrestler: in palio tre title shot (titolo mondiale, X Division e di coppia) e un licenziamento. Jay Lethal e Consequences Creed fanno capolino nell'arena, decisamente carichi per questo match. Poi è la volta, nell'ordine, di Cody Deaner, i Beer Money Inc. (Robert Roode e James Storm), la World Elite (Eric Young, Sheik Abdul Bashir, Homicide, Rob Terry, Kevin Nash, Kiyoshi e tale Britney, se non ho capito male, la vincitrice del Big Sexy Tour 2009) e Samoa Joe. Mezzo miliardo di wrestler sul ring e naturalmente non si capisce niente. Cerchiamo di fare un po' di ordine: Nash e Terry se la prendono con i Beer Money, Young attacca Joe, Bashir ce l'ha con Deaner mentre sul ring Lethal prova a prendere la prima valigetta, ma Kiyoshi glielo impedisce. Homicide cerca di decapitare Creed, mentre Joe si è ripreso e gode dei favori del pubblico. Ora è Deaner a provare a prendere una valigetta, ma Bashir lo tira letteralmente giù dal paletto e lo prende a pugni. Poi i ruoli si invertono, con Deaner che dice “no” a Bashir, mettendolo al tappeto. Homicide gigioneggia col pubblico, mentre ancora una volta Deaner prova a rubare una valigetta, ma di nuovo Bashir lo blocca. Irish Whip violenta di Bashir su Deaner, che dopo essersi preso un po' di calci da The Sheik riesce comunque ad impedirgli di prendere una valigetta. Il ring si riempie pian pianino, ora ci sono i Lethal Consequences che se la prendono con Kiyoshi. Tilt-A-Whirl Backbreaker di Lethal su Homicide, che poi subisce pure un Hesitation Dropkick da parte di Creed. Creed sale per prendere una valigetta, curato da Lethal, ma da dietro Bashir lo sorprende e lo manda al tappeto con l'aiuto di Deaner. Ancora Bashir e Deaner a contendersi la valigetta, che viene staccata ma cade al tappeto!!! Sia Bashir che Deaner si lanciano per prenderla e non si capisce chi ce l'abbia, perché la tirano entrambi a sé. Alla fine Bashir colpisce Deaner e si porta a casa una valigetta, la numero 2, seguito da Big Rob Terry che si prende la 4. Young non la prende bene e spintona Terry, rimbrottato anche da Nash e Kiyoshi. Intanto Storm prende Kiyoshi e lo lancia fuori dal ring, mentre Roode si occupa di Nash. Backbody Drop di Storm su Young, mentre Roode connette con un Flying Snap Neck su Nash. Double Suplex di Storm e Roode e… BEER… MONEY!!! Kiyoshi si becca una sorta di Black Hole Slam combinata da parte dei Beer Money e pure Homicide fa una brutta fine. Roode sale in quota per prendere la valigetta, ma Nash lo tira giù e si appropria della valigetta numero 1!!! Rimane solo una valigetta, a questo punto. Joe si fa vivo nel match, facendo a pezzi Lethal, ma subendo un attacco volante di Creed!!! Spinebuster di Roode su Creed, ma Piledriver di Young su di lui!!! Last Call di Storm su Young, Superkick di Kiyoshi su Storm e io non ci sto capendo più niente!!! Ora Lethal prova a prendere l'ultima valigetta, Homicide gli dice di no con un gran Cutter ad alta quota!!! Deaner prova a dire la sua salendo sul paletto, ma Joe lo abbatte con un calcio e si porta a casa l'ultima valigetta!!!

Scopriremo subito cosa c'è nelle valigette, grazie a Jeremy Borash, pronto come sempre a fare la sua parte. Prima però nel backstage Christy Hemme intervista AJ Styles e Kurt Angle. Christy dice ad Angle che Wolfe gli ha promesso di mettere fine alla sua carriera. Angle risponde che Wolfe è intelligente, ha talento ed è un bastardo deviato. Ma lui lo è di più. Angle dice che ha degli affari da sistemare, guardando AJ. Styles risponde che Angle avrà la sua title shot, ma più avanti, perché lui stasera deve pensare a Daniels. Ed è proprio al Fallen Angel che AJ rivolge le sue parole: gli dice che non perderà mai il suo titolo, e che quando avrà finito con lui sistemerà gli affari sospesi di Angle.

Torniamo nella Impact Zone con Borash e So Cal Val, oltre ovviamente a tutti i vincitori del Feast or Fired. Nash è il primo a dover aprire la sua valigetta, che contiene… una title shot ai Tag Team Title!!! Tocca poi a Samoa Joe, che scopre di avere… una title shot al TNA World Title!!! Quindi uno tra Rob Terry e Bashir verrà licenziato, e infatti le loro valigette vengono aperte entrambe… Bashir licenziato e Terry con una title shot all'X Division Title!!! Bashir prima è sconcertato, poi si infuria lanciando via la valigetta.

Taz e Tenay si rammaricano per Bashir, ma si congratulano poi con gli altri vincitori.

La prima ora di Final Resolution si sta per chiudere, e siamo al quarto match: Team 3D, Rhino e Jesse Neal sfidano Homicide, D'Angelo Dinero, Hernandez e Matt Morgan in un Elimination Match. Inizia Hernandez, perché ovviamente deve rimanere da solo per cinque minuti, dato che il team avversario si è guadagnato questo vantaggio durante una puntata di Impact. Tocca a Rhino averci a che fare per primo; la War Machine comincia bene, ma Hernandez reagisce con un gran calcio. Rhino trova il tag per Devon, pugni sul SuperMex, che finisce all'angolo. Irish Whip ribaltata, attacco evitato da parte di Devon che poi però si becca una Slingshot Shoulder Block!!! Rhino e Ray fanno una brutta fine, ma distraggono Hernandez che subisce l'attacco da tergo di Brother Devon. Devon cerca di strozzare Hernandez con il suo piedone, poi dà il tag a Rhino. Subito dentro Ray però, chop violentissima su Hernandez che reagisce con dei pugni. Calcione però di Ray, Elbow Drop e ancora calci di Ray. Hernandez si riprende, Irish Whip ribaltata però e gran Clothesline di Ray. Tag per Rhino, pugni su Hernandez che manca uno Splash all'angolo e subisce un Suplex di Rhino… tentativo di Gore… a segno!!! 1… 2… no!!! Rhino allora ci riprova con la Gore… a vuoto!!! Rollup di Hernandez, 1… 2… 3!!! Rhino è eliminato!!! Il resto del team si scatena su Hernandez, con Jesse Neal che poi va a prendere una sedia. L'arbitro lo avvisa che non è un No DQ Match, , ma Neal sembra fregarsene. Peccato che tergiversi troppo e che ora arrivino Morgan, Suicide e Dinero!!! I tre fanno piazza pulita, Hernandez poi vola fuori dal ring sopra la terza corda atterrando sul Team 3D e Jesse Neal!!! Le acque si calmano di nuovo quando Dinero porta Neal sul ring, permettendo a Suicide di coprire per un conto di 2. Dropkick all'angolo di Suicide su Neal, altro 2. Suicide prova un Flying Legdrop che va a segno, 1… 2… no!!! Suicide va per la Suicide Solution, ma Neal reagisce. Per poco, perché Suicide connette con un Dropkick che gli vale un conto di 2. Neal si riprende con un paio di ginocchiate e di pugni, quindi manca un attacco all'angolo ma poi colpisce Suicide con una sediata!!! Hernandez non ci sta, entra in scena e fa lo stesso, colpendo Neal con la sedia!!! L'arbitro squalifica Hernandez, ma non Neal (per motivi sconosciuti). Intanto 3D su Suicide!!! 1… 2… 3!!! Big Boot di Ray su Dinero, teoricamente ora è 3 vs 2 ma dopo la sediata Neal non si vede. Intanto reazione di Dinero con una serie di pugni ed una Shoulder Block che gli vale un conto di 2. Reazione di Ray con una serie di pugni, ma Dinero evita l'ultimo e connette con delle gomitate sia su Ray che su Devon!!! Schiaffoni per entrambi, Ray si appollaia (si può dire?) sulla seconda corda e Dinero gli salta in groppa!!! Flying Clothesline di Dinero su Ray!!! 1… 2… no!!! Dinero poi sposta l'attenzione su Devon, ma si becca un 3D dal nulla!!! 1… 2… 3!!! Morgan ora è da solo contro il Team 3D ma non pare spaventato. Due contro uno sul ring però, Morgan all'angolo in difficoltà subisce dei pugni da parte di Devon e Ray. L'arbitro meno carismatico del pianeta praticamente sta permettendo qualsiasi cosa in questo match, dalle regole poco chiare direi. Intanto Morgan connette con una Double Clothesline e con uno Splash prima su Devon, poi su Ray, poi ancora su Devon. Serie di gomitate di Morgan su Devon, Ray cerca di salvare il compagno ma gli frana addosso quando Morgan si sposta!!! Morgan prova la Chokeslam su Ray, Chop Block però di Devon!!! Morgan di nuovo in difficoltà, mentre il pubblico comincia a gridare “We want tables!”. Ray “ordina” la 3D a Devon, ma Morgan li abbatte entrambi prima di connettere con il suo Footprint su Devon!!! 1… 2… 3!!! Ray non perde tempo e attacca Morgan, che abbozza ad una reazione presto frustrata dall'avversario. Clothesline di Ray, Splash a vuoto e Morgan chiama l'Hellevator… no, DDT di Ray!!! 1… 2… no!!! Ray prende ancora la sedia da fuori ring e prova a colpire Morgan… Footprint però!!! 1… 2… 3!!! Il team di Matt Morgan vince la contesa!!! Rivediamo le fasi salienti del match, culminato con i due Carbon Footprint che hanno permesso a Morgan di eliminare sia Brother Ray che Brother Devon.

Parte un video dedicato alla rivalità intrecciata tra Abyss, Mick Foley, Dr. Stevie e Raven, quindi uno che concerne il prossimo match: il Last Man Standing tra Bobby Lashley e Scott Steiner.

È proprio Big Poppa Pump a fare il suo ingresso nell'arena, accompagnato dalla sua theme song e dal tubo d'acciaio. Quindi è la volta di Bobby Lashley che si presenta insieme a Kristal. L'arbitro però fa allontanare la moglie di Lashley, per la tristezza degli occhi del pubblico maschile. Steiner però la rincorre e la ferma sulla rampa. Lashley se ne accorge e li raggiunge, ma Steiner ne approfitta per colpirlo. Il match ha così inizio: Steiner lancia Lashley contro le barriere d'acciaio, poi cerca di strozzarlo con un cavo tv. Di nuovo Lashley lanciato contro le transenne, prima d'essere rispedito sul ring. Clothesline di Steiner… no, T-Bone Suplex di Lashley!!! Clothesline all'angolo di Bobby, serie di pugni e Shoulder Block violentissima. Pugni di Lashley, altra Shoulder Block quindi una sorta di Inverted Argentine Backbreaker e Dragon Sleeper applicata a Steiner, che viene contato fino a 6. Clothesline di Lashley e Steiner dopo essersi rialzato finisce fuori dal ring!!! Bobby lo raggiunge e lo colpisce alle spalle, quindi prende una sedia e la schianta sulla testa di Steiner!!! Reazione però di Scott, che prende il suo tubo d'acciaio e colpisce Lashley!!! Bobby si rialza al conto di 7, ma si becca un'altra legnata dal tubo di Steiner!!! Nemmeno questo colpo mette ko Lashley, e Steiner è costretto ad infierire sbattendo Bobby contro le scalette d'acciaio. Lashley all'8 si rialza e viene riportato sul ring, Steiner poi lo posiziona sopra il paletto. Scambio di pugni, Steiner lo vince e connette con un Top Rope DDT!!! Bobby si rialza ancora al conto di 9, Steiner ci riprova stavolta con un Superplex, ancora un conteggio per Lashley, ancora fino al 9!!! Steiner prova un Double Sledge dal paletto, ma Lashley lo abbranca al volo e connette con un Over Head Suplex!!! Running Powerslam di Lashley e ora è Steiner ad essere contato!!! 1… 2… 3… 4… 5… 6… 7… 8… 9… Steiner è in piedi!!! Lashley è sul paletto, Low Blow di Steiner… Frankensteiner a segno!!! 1… 2… 3… 4… 5… 6… 7… 8… niente da fare. Steinerline di Scott, che poi esce dal ring e va a prendere il suo tubo d'acciaio. Kristal entra in scena e ruba il tubo a Steiner, lanciandolo al marito Bobby!!! Intanto Spear di Lashley, che poi colpisce Steiner alla testa col tubo!!! 1… 2… 3… 4… 5… 6… 7… 8. 9… 10!!! Grazie all'intervento della moglie, Bobby Lashley vince questo Last Man Standing Match!!!

Siamo giunti al tag team match che vede contrapposti Dr. Stevie e Raven da una parte e Abyss e Mick Foley dall'altra. Mick Foley ha in mano un microfono e dice che per il potere che ha nella TNA ha cambiato il match in un Foley's Fun House Rules: in pratica vale tutto!!! Infatti Foley prende una Kendo Stick e colpisce sia Raven che Stevie!!! Abyss poi lancia Stevie contro Raven all'angolo, prima di catapultare contro di loro anche il suo tag team partner. Stevie viene messo in posizione di Tree of Woe da Abyss, e Foley gli si lancia contro. Poi Foley se la va a prendere con Raven fuori dal ring, e i due spariscono nel backstage. Nel frattempo Stevie fallisce un attacco all'angolo su Abyss, che invece connette con uno Splash!!! 1… 2… no!!! Stevie cerca di allontanarsi dall'esagono, ma Abyss lo va a prendere e gli fa sbattere la testa un po' ovunque lungo lo stage. Abyss posiziona un tavolo vicino alla rampa, mentre Stevie sale gli scalini che portano alla postazione dei commentatori. Pugni di Abyss che poi trascina Stevie sulla rampa e lo posiziona per una Powerbomb… ma interviene Raven con una Kendo Stick!!! Raven prova a strozzare Abyss con quel che resta della Kendo Stick, quindi gli morde la gamba, ancora conciata male dopo le ustioni subite un paio di settimane fa. Due contro uno ora, Abyss subisce un altro attacco di Raven che poi morde di nuovo la gamba di The Monster. Stevie prende una sedia e la scaraventa sulla testa di Abyss mentre Raven prende una tanica di gasolio. Finalmente torna Mick Foley con un carrello pieno di armi!!! Foley lancia prima il carrello su Raven e Stevie, poi prende la sua mazza chiodata e colpisce alla schiena Stevie, e alla pancia e poi alla schiena Raven!!! Piledriver di Foley su Raven e Double Arm DDT su Stevie!!! Foley posiziona Stevie sopra a Raven, permettendo a Abyss di schiacciarli con il suo peso!!! Foley estrae Mr. Socko, ma Raven gli butta in faccia una polvere bianca!!! Foley evita una sorta di Mandible Claw improvvisata da Raven, poi Shock Treatment di Abyss su Stevie, che prima mette a terra Raven con un calcio e mentre connette con la Shock Threatment colpisce pure Raven con un Legdrop!!! Anche Abyss estrae Mr. Socko, doppia Mandible Claw sua e di Foley sugli avversari!!! Reazione però di Raven, mentre fuori dal ring Foley circonda Stevie con il filo spinato e lo posiziona sul tavolo!!! Foley dalla rampa vola con un Flying Elbow Drop e il tavolo va in frantumi!!! Spot violentissimo questo, mentre sul ring Daffney entra in scena e colpisce Abyss con la sedia!!! Abyss però non fa una piega, si volta e abbranca Daffney… ma interviene Raven… Black Hole Slam su di lui!!! 1… 2… 3!!! Abyss si prende la sua rivincita e festeggia con Foley in mezzo al ring!!!

Nel backstage Jeremy Borash è con Samoa Joe. Joe dice che l'aveva detto che avrebbe vinto la valigetta con la title shot al titolo mondiale. E ora che lui ha questa title shot che può incassare quando vuole, la domanda è: quando? Lo farà subito o aspetterà che AJ e Daniels si massacrino? O forse ancora aspetterà il 4 gennaio. Queste sono le domande, dice Joe, a cui solo lui può dare una risposta. Ma di sicuro è che quando incasserà la title shot vincerà il titolo!

Dopo il promo di Joe va in onda un video dedicato alla rivalità tra Desmond Wolfe e Kurt Angle, ed è proprio il loro match quello che si appresta a chiudere la seconda ora di pay per view: il Three Degrees of Pain!!! Taz e soprattutto West ci ammorbano… ehm, ci spiegano il significato recondito di questo match, per permettere agli addetti di sistemare la gabbia. Finalmente parte la theme song di Desmond Wolfe, che per l'occasione ha un nuovo giubbino (più figo, moderno e soprattutto con il simbolo di un lupo). Kurt Angle invece indossa una maglietta nera che ricorda il periodo della Main Event Mafia, dato che c'è una rosa rossa. Discorsi modaioli a parte, il match ha inizio. I commentatori ci dicono che nei primi due round la gabbia non può essere usata, pena la squalifica. Intanto i due si scambiano qualche cortesia preliminare cercando di strapparsi le braccia a vicenda. Takedown di Angle, Front Facelock che Wolfe ribalta in un Armbar. Wolfe ritenta la tattica adottata giovedì contro Daniels, cercando quindi di controllare la testa di Angle, che però si libera subito e blocca la gamba di Wolfe. Anche Wolfe si libera, European Uppercut su Angle e di nuovo presa alla testa. Kurt stavolta ha il suo bel daffare per liberarsi, ma alla fine ci riesce chiudendo Wolfe in una Hammer Lock. Snapmare di Wolfe, ma ancora Angle chiude Wolfe in un Hammer Lock. Wolfe in piedi, altro Snapmare, ma per la seconda volta consecutiva Angle replica con una Hammer Lock. Finalmente Wolfe si libera con una gomitata, Double Cross Chop su Angle e European Uppercut. Primo schienamento della serata, seguito da altri due, tutti per un conto di 1. Snapmare di Wolfe, altro conto di 1. Wolfe prova a forzare le braccia di Angle per schienarlo, conto di 2 per un paio di volte. Wolfe manca un Knee Drop, Angle evita spostandosi. Angle in piedi, calci su Wolfe, che però reagisce e trova un Headlock Takedown che gli vale un conto di 2. Wolfe non molla la presa, altro Headlock Takedown con Angle in difficoltà. Terzo Headlock Takedown di Wolfe, ancora conto di 2, dopo che Angle aveva provato a liberarsi. Pugni di Angle finalmente, Irish Whip ma Shoulder Block di Wolfe. Hip Toss di Angle, Suplex ben eseguito, Irish Whip all'angolo e Powerbomb su Wolfe contro al paletto!!! Angle prova una presa, ma dal nulla Wolfe connette con uno Snap Down Armbar. Wolfe usa la testa, nel senso che con quella colpisce Angle all'addome. Tentativo di Sunset Flip di Angle, ma Wolfe non si fa trascinare a terra. Altra Headlock di Wolfe, Angle si rialza in piedi e si libera. Serie di gomitate di Angle, poi Overhead Suplex e tentativo andato a vuoto di German Suplex… Flying Hammerlock di Wolfe!!! Wolfe va per il suo Lariat… no, German Suplex di Angle che poi mantiene la presa e gliene rifila altri quattro!!! Angle sale sul paletto, ma Wolfe si rialza e prova la Tower of London… a segno!!! 1… 2… no!!! Pubblico un po' freddino, forse non troppo soddisfatto da un inizio un po' lento. Clothesline di Wolfe, no, Rollup di Angle!!! 1… 2… no!!! Tentativo spettacolare di Tower of London di Wolfe… no, Angle Slam!!! 1… 2… no!!! La contesa sale di tono, ma il pubblico fatica a scaldarsi. Angle sale sul paletto e prova un Moonsault, ma Wolfe si sposta!!! Gran Lariat di Wolfe, quindi Tower of London… c'è!!! 1… 2… 3!!! Wolfe si porta sull'1-0!!! Si ricomincia, secondo round che si può vincere solo via sottomissione. Wolfe ci prova subito con una presa che applica pressione alle braccia di Angle, bravo a liberarsi e chiudere una Figure Four!!! Che contromossa di Angle!!! Wolfe prova a raggiungere le corde, ci è vicino… e le tocca!!! Altra testata di Wolfe all'addome di Angle, che poi subisce un'altra mossa di sottomissione al braccio sinistro. Kurt riesce a rialzarsi con un nip-up, ma Wolfe con un Armdrag lo riporta al tappeto. L'arbitro impazzisce e conta, dimenticandosi che è un Submission Match. Nel frattempo Wolfe chiude Angle in un'altra mossa di sottomissione al braccio sinistro di Angle… che la ribalta nella Ankle Lock!!! Wolfe incredibilmente non solo ne esce, ma lo fa ribaltando a sua volta la mossa in una Figure Four al braccio di Angle… che riesce però poi a riprendere la Ankle Lock, con una vera e propria magia!!! Wolfe prova a liberarsi e lo fa con un altro Armbar in stile MMA!!! Kurt riesce a liberarsi con un calcio alla testa di Wolfe…. ancora Ankle Lock!!! Incredibilmente Wolfe ribalta in una Ankle Lock a sua volta… ma poi subisce la Triangle Choke di Angle!!! Faccio fatica a tenere il ritmo, perché subito Wolfe ribalta la presa in una sorta di Figure Four alla testa di Angle!!! Purtroppo tramite una descrizione scritta non si può capire l'incredibile varietà di prese che entrambi stanno applicandosi a vicenda, ma di certo c'è che la Ankle Lock che ora Angle ha chiuso è veramente devastante… e Wolfe cede!!! 1-1, palla al centro e ora per vincere bisogna solo uscire dalla gabbia!!! Jason Williams, stella degli Orlando Magic, viene inquadrato nel pubblico insieme ai figli. Ma a noi ci frega ben poco, perché sul ring Angle scaraventa due volte Wolfe sulla gabbia e poi connette con un Angle Slam!!! Angle prova quindi ad uscire dalla gabbia, ma Wolfe lo blocca, gli prende il braccio e lo picchia due volte contro la gabbia, prima di connettere con un Superplex. Ora è Wolfe ad avere la possibilità di uscire dalla gabbia, ma Angle si riprende e ferma tutto: prende la gamba sinistra di Wolfe e la scaraventa contro la gabbia. Wolfe riesce a liberarsi, ma Angle non molla e connette con un devastante Overhead Suplex dal paletto!!! Wolfe finisce con il volto sulla gabbia, courtesy of Kurt Angle, e poi subisce una gran Clothesline. Wolfe sanguina dalla testa, Angle sale sul paletto e prova una Frog Splash… ma Wolfe solleva la gamba sinistra colpendo Angle!!! In realtà anche Wolfe si fa male, perché quella è la gamba chiusa nella Ankle Lock poco fa. Wolfe prova ad uscire dalla porta, Angle corre per evitarlo, ma Wolfe chiude la porta sulla testa di Angle!!! Desmond è quasi uscito ora, ma Angle lo trascina di nuovo nel ring e lo chiude nella Ankle Lock!!! Wolfe cede subito, peccato sia tutto inutile!!! Wolfe è una maschera di sangue e pare perdere quasi i sensi, mentre Angle non molla la presa!!! Finalmente Kurt lo lascia libero, Wolfe sembra veramente ko e Angle prova la scalata. Wolfe è proprio cotto, Angle è quasi fuori… ma Wolfe incredibilmente si riprende e prova ad uscire dalla porta!!! Angle però è più rapido di lui e mette i piedi a terra prima che Wolfe si trascini fuori!!! Kurt Angle batte 2-1 Desmond Wolfe in uno dei match più intensi che io abbia mai visto!!!

JB intervista Mick Foley nel backstage, il quale riconosce ad Abyss il merito della vittoria. In realtà Foley vuole parlare di un gorilla giallo-rosso (no, non è Julio Baptista), che risponde al nome di Hulk Hogan. Il 4 gennaio finalmente ci sarà l'incontro tra Foley e Hogan… Bang Bang!!!

Un video che ricapitola il feud tra Daniels e AJ Styles fa da preludio all'ultimo match della serata, valido per la corona più prestigiosa made in TNA.

Perciò: what's the time? IT'S MMMMMMMMMMMMMMMMMAIN EVENT TIME!!! Daniels prova a vincere il suo primo TNA World Heavyweight Title, ma penso proprio che AJ Styles, il campione in carica, abbia altri programmi in mente. Dopo i salamelecchi di Jeremy Borash, che presenta ufficialmente entrambi i contendenti, il match può cominciare. Sguardi di sfida, intensi, tra i due e Collar Elbow Tie Up abbastanza “focoso”. Schiaffone improvviso di Daniels, Side Headlock e Styles che poi prova a restituire il favore. Daniels prima lo prega di non farlo, poi approfitta dell'esitazione di Styles per provare un Armbar. AJ tenta di liberarsi, ma Daniels intensifica la presa. AJ si rialza, Armdrag di Daniels ma Headscissors di AJ. Daniels si libera, altro Armbar su AJ, che però si riprende e prima con un Leg Sweep, poi con un Chin Lock va in controllo del match. Daniels lancia via Styles, Shoulder Block però di AJ. Daniels non ne risente e afferra una gamba di Styles, facendolo cadere al tappeto per poi tornare ad applicare un'Armbar. Ginocchiate ora di Daniels, stupendo Armbar che però non ha grande effetto perché AJ si rialza subito ed evita un Dropkick. AJ manca uno Sweeping Kick, Daniels lo lancia fuori dal ring, ma AJ balza di nuovo dentro l'esagono e dopo un Leap Frog connette con un gran Dropkick!!! Pugno di AJ, Snapmare e calcio alla schiena di Daniels. Daniels reagisce a suon di pugni, dal nulla Headscissors di AJ e gran Snap Suplex. Chop di AJ, Irish Whip alle corde, Daniels ci si aggrappa e poi esce dal ring. AJ prova un paio di volte a lanciarsi su Daniels, che però capisce le sue intenzioni: Styles al terzo tentativo connette con un 360° Splash!!! Il maledetto segnale se ne va ancora per qualche istante, al ritorno c'è Styles fuori dal ring con Daniels che va a prendere un paio di sedie. Su una fa accomodare Styles, l'altra la prende per usarla come arma ma naturalmente l'arbitro lo blocca, portandogli via la sedia. Mentre l'arbitro è voltato Daniels connette con una sorta di Chokeslam sulla sedia!!! Di nuovo sul ring, Daniels copre e ottiene un conto di 2. Irish Whip di Daniels, Side Slam e conto di 2. Shoulder Block di Daniels all'angolo, Irish Whip ma Headscissors di AJ!!! Un paio di Forearm Shot di AJ, che poi subisce un brutto attacco: AJ è sul paletto, Daniels lo colpisce da dietro e connette con una sorta di Side Slam sbattendo il corpo di AJ su corde e paletto. Il campione non demorde e sferra una serie di pugni a Daniels, che però torna in controllo con un Bodyslam ed uno Split-Legged Moonsault. Daniels prova una mossa di sottomissione alla testa di AJ, che però è troppo vicino alle corde, che infatti tocca subito. Altra Bodyslam di Daniels, BME a vuoto, ma Daniels cade in piedi. AJ evita una chop e connette con un Hammerlock Into A Back Suplex molto bello quanto efficace!!! Pugni di AJ all'angolo ora, Spin Kick a segno!!! AJ finisce fuori ring senza danni, Daniels prova una Slingshot Hurricanrana che però AJ ribalta in una Powerbomb devastante!!! Daniels poi finisce contro il sostegno del ring, per poi subire una serie di pugni. Di nuovo sul ring, Daniels chiede pietà, ma AJ non si fa infinocchiare stavolta. Pugni di AJ, Fireman's Carry Into A Backbreaker, quindi Springboard Inverted DDT!!! 1… 2… no!!! Irish Whip di AJ, Daniels però si aggrappa alla corda ed evita. Clothesline di AJ, che prende la rincorsa e si lancia su Daniels, bravo ad evitare e lanciare AJ sulla terza corda. Daniels connette con un curioso Second Rope Suplex, 1… 2… no!!! Il pubblico apprezza, Daniels continua l'offensiva con una Shoulder Block all'angolo. Daniels solleva AJ e gli rifila un gran schiaffone, poi un altro, quindi tenta una Hurricanrana… a segno!!! Shining Wizard di Daniels, 1… 2… no!!! Daniels ha un bozzo visibile in testa, segno di una brutta botta che gli ha lasciato un gran bernoccolo. Daniels prova un Suplex, no, AJ lo blocca e connette con un Brain Buster devastante!!! Il bernoccolo di Daniels fa veramente paura, chissà dopo lo Springboard Forearm di AJ!!! 1… 2… Daniels mette un piede sulla corda!!! AJ prova la Styles Clash, Daniels evita ma si becca il Pelè Kick!!! AJ prova ancora la Styles Clash, ma Daniels si aggrappa alle corde!!! Pugno di Daniels, Enziguiri di AJ, poi Daniels non visto colpisce AJ agli occhi e connette con il BME!!! 1… 2… no!!! Pugni di Daniels, cori “This is wrestling” del pubblico, mentre AJ reagisce con una catapulta e poi trova la Styles Clash quasi dal nulla!!! 1… 2… INCREDIBILMENTE NO!!! AJ sale in quota, Daniels però si rialza e lo colpisce al volto… Daniels va per una Hurricanrana… ma AJ lo blocca in posizione di Styles Clash A SEGNO DALLA SECONDA CORDA!!! 1… 2… 3!!! Con una mossa incredibile e devastante AJ si conferma campione, al termine di un ottimo pay per view culminato con un ottimo main event!!!

15,655FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati