Destination X Report

A tutti gli appassionati di wrestling di TW.com, è tempo di un nuovo appuntamento in Pay-per-view in compagnia della TNA. Una serata che vedrà protagonista la X Division con ben tre match dedicati alla categoria-spettacolo della federazione: un incontro valido per il titolo, un ladder match e l'atteso ritorno dell'Ultimate X. Oltre a questo vedremo altri quattro match titolati, e la resa dei conti tra Kurt Angle e Mr. Anderson. Ladies and gentlemen, Demetrio Marino è pronto per voi alla tastiera: Live from the Impact Zone in Orlando, Florida, TNA presents Destination X!

Dopo il video d'introduzione, le immagini passano subito alla Impact Zone dove scoppiano i pyros, tra gli applausi del pubblico. Vediamo la struttura dell'Ultimate X sospesa sopra il ring, mentre inizia il valzer delle entrate: si parte subito con il Ladder Match.

Ladder Match – Winner become #1 Contender at X Division Title
Brian Kendrick vs. Amazing Red vs. Daniels vs. Kazarian

Un contratto è sospeso sopra il ring: l'obiettivo è aiutarsi con le scale per raggiungere questo contratto e staccarlo dal sostegno, in un match senza schienamenti, nè sottomissioni o squalifiche. Si parte subito con Daniels che subisce i colpi di Red e Kazarian. Kendrick viene subito buttato fuori ring, e colpito da un Baseball Slide di Red. Red raggiunge Brian e lotta con lui fuori ring, poi anche Kaz e Daniels volano fuori ring. Red torna sul ring e vola addosso ai due con un Slingshot Twisting Splash, mentre Kendrick porta velocemente una scala sul ring. Brian tenta la scalata, ma viene più volte fermato da Kazarian. Daniels prova ad approfittarne ma viene bloccato da Red. Daniels subisce alcuni pugni da Red, Red evita una Irish Whip contro la scala scivolando sotto essa, poi colpisce Daniels con la stessa scala. Red tenta la scalata, ma Kendrick lo blocca all'ultimo secondo. I due lottano all'angolo, Kendrick lo colpisce con un spin kick all'angolo, poi fa leva sulle corde per far rientrare Kazarian sul ring, contro la scala chiusa e distesa sul ring. Kendrick se la prende con Daniels, che ribatte con un calcio al petto e una STO Takedown. Daniels poggia la scala addosso alle sue spalle per tentare di colpire tutti con la stessa, ma Red evita un colpo con una capriola e colpisce Daniels con un Drop Toe Hold. Daniels cade al tappeto con la scala addosso. Kendrick fa cadere Red fuor ring, poi esce anche lui dal ring per strozzare Kazarian. Kendrick poggia una scala in orizzontale tra il ring e una transenna. Kazarian lo attacca e lo colpisce con un suplex.. contro la scala. Kaz torna sull'apron ma Daniels lo sorprende con un jawbreaker alle corde, e Kazarian finisce sopra la scala! Daniels colpisce Kazarian con un Springboard Moonsault sulla scala. Ma Daniels si sistema sopra la scala.. ma Red lo soprende con un Springboard Huricanrana su Daniels che cade dalla scala al pavimento fuori ring!!! Che botta per Daniels mentre Red e Kaz tornano sul ring. Kaz apre la scala, poi attacca Kendrick che tentava di rientrare. Kaz e Red salgono e si colpiscono, poi i due si alleano momentaneamente contro Kendrick, e tornano a colpirsi tra di loro!! Kazarian prova la Flux Capacitory su Red, ma Kendrick fa cadere la scala, e Kazarian e Red cadono fuori ring. Kendrick sistema la scala a centro ring, ma viene attaccato da Daniels. Daniels se la prende anche con Kazarian, lanciandolo violentemente contro la scala. Kazarian evita un colpo d scala all'angolo, poi colpisce Daniels con un Slingshot Legdrop su Daniels che finisce contro la stessa scala bloccata all'angolo!!! Kazarian è l'unico uomo in piedi sul ring.. ma viene attaccato da Kendrick (che sta ricevendo un buon riscontro dal pubblico). Kendrick tenta di aprire una scala.. ma Kazarian con un piede blocca le dita di Brian contro la scala!! Red rientra sul ring, evita un colpo di scala e colpisce Kaz con un calcio al volo. Violentissima Clothesline di Daniels su Red, che poi sistema una scala alla seconda corda in orizzontale, tra le due corde vicino l'angolo. Bodyslam di Daniels su Red addosso alla scala, poi Daniels tenta un suplex su Kazarian.. ma Kendrick prende un'altra scala e colpisce i due. Kendrick tenta la scalata, ma Kaz blocca tutto. Kendrick lancia Kazarian con una Irish Whip.. Back body drop di Daniels su Kazarian contro la scala!! Kendrick colpisce Daniels con un calcio al volo, poi tenta ancora la scalata verso il contratto ma Daniels blocca tutto e lo fa cadere contro la scala. Daniels tenta la scalata, ma Kazarian lo blocca con un High Kick, e successiva Powerbomb.. contro la scala!!! Gran mossa di Kazarian su Daniels!!! Kazarian viene poi bloccato a fatica da Kendrick. Kazarian lancia Kendrick all'angolo, poi tenta la scalata. Kendrick lo raggiunge dall'altro lato della scala.. Faceplant di Kendrick su Kazarian!!! Red attacca Kendrick lanciandolo all'angolo e colpendolo con dei calci alla schiena. Red però si fa sorprendere da un back body drop di Kendrick, e Red vola fuori ring. Kazarian prova ad attaccare Kendrick che però evita uno splash all'angolo.. ma nulla può contro un reverse Side Slam. Kazarian prende a pugni Daniels, poi colpisce Red con un Slingshot Cutter. Kendrick colpisce Kazarian con la Sliced Bread #2!! ma Daniels colpisce Kendrick con una Death Valley Driver!!! Red attacca Daniels, poi Red va a prendere una seconda scala da poggiare affianco alla prima. Red e Daniels tentano la scalata assieme, e i due si colpiscono finchè Daniels se ne esce con una variante della Uranagi dal quarto piolo della scala!! Daniels tenta la scalata con Kendrick, ma Kazarian salta dalla terza corda raggiunge la scala, e fa cadere Kendrick. Daniels tenta di far entrare i piedi di Kazarian dentro la scala, ma Kazarian se ne esce con un grande suplex!!! Kendrick tenta di fregare Kendrick rubandogli di velocità il contratto.. ma Kazarian fa cadere anche Kendrick e strappa velocemente il contratto per vincere il match!!!

Vincitore e prossimo sfidante al titolo X Division: Kazarian

Con Mike Tenay e Taz rivediamo i vari highlights di questo match (e son stati davvero tanti), poi passano a commentare la sfida tra AJ Styles e “the Monster of the Ring” Abyss. e nel frattempo risuona la musica di Ric Flair!!! Flair è seduto su una sedia a rotelle, accompagnata da Chelsea (la valletta di Desmond Wolfe). Flair dice che non è di buonumore, e chiede al pubblico di non WOOOare lui, ma di inginocchiarsi di fronte a lui, dato che è il 16 volte campione del mondo, il più grande campione di sempre. Flair dice che tutto questo non è divertente. Lui è caduto su sedie, scale, fuori ring, è perfino caduto da un aeroplano, ma non è mai finito su una sedia a rotelle. Lui non è venuto in TNA per finire immobilizzato su una sedia a rotelle. Le persone responsabili di questo sono Hulk Hogan e Abyss. Flair passa per un attimo a provocare il pubblico, per poi andarsene ripetendo che si assicurerà personalmente che Hogan e Abyss gliela pagheranno.

Hogan e Abyss (in costume nero con macchie colorate di rosso e giallo). Abyss si sente carico e potente, Hogan gli dice di non essere spaventato dal potere dell'anello. Abyss se ne va e incontra Bischoff con un cappellino. Abyss gli chiede se ha avuto una partita di baseball. Abyss va via, Hogan se la ride per poi chiedere a Bischoff di non prendere nulla sul personale ma concentrarsi solo sulla TNA. Bischoff gli ripete che ha ragione, e ribadisce che a fine settimana avrà tutta la situazione sotto controllo, per poi salutarlo e andarsene.

TNA Knockouts Women's Championship Match
TNA Knockouts Women's Champion Tara vs. Daffney

Daffney è la prima ad entrare, da sola, con un vestitino rosso con corpetto, e tuba da burlesque in testa. Poi arriva Tara, che mostra la sua Poison (la tarantola) prima di portarsi sul ring. Partono subito i colpi tra le due. Pugni di Tara, poi una ginocchiata di Daffney. Tara si riprende con una spallata, quindi con un Body Slam. Standing Moonsault di Tara su Daffney, conto di 2. Daffney si ripara all'angolo, per poi spingere la sua avversaria contro lo stesso. Calci alla schiena di Tara, poi anche un calcio al basso ventre della campionessa, per un conto di 2. Daffney continua l'assalto su Tara, che però riesce ad evitare uno splash all'angolo e chiudere Daffney nella Tarantula Lock alle corde. Daffney spinge Tara dentro il ring, poi la tiene con i capelli per colpirla con diverse Snapmare. Daffney tenta il pin, ma è solo due. Daffney mette Tara seduta al tappeto, le blocca le braccia dietro le sue gambe, poi solleva le sue gambe in una sorta di Leg Lock modificata atta a colpire i legamenti del ginocchio sinistro. Molto difficile da spiegare, ma di sicuro impatto. Tara si libera, comunque, e colpisce Daffney con una serie di calci e un Enzuigiri kick. Chops di Tara, seguite da una Spinebuster. 1….2… Daffney si libera. Daffney tenta la reazione grazie anche a un Northern Light Suplex con schienamento a ponte ..1…..2.. niente! Tara evita uno splash all'angolo, si carica Daffney sulle spalle.. Fireman's carry into a Swinging Side Slam, per un conto di 2. Daffney tenta allora una ginocchiata cadente al volto, ma ottiene ancora un due. Daffney urla all'arbitro, che scappa, per poi far cadere Tara fuori ring. Alcuni colpi contro la transenna, per poi tornare sul ring. Daffney prova a usare la cintura da campionessa, ma Tara evita e connette con la Widow's Peak! 1…2…. 3!!! Tara festeggia la vittoria uscendo subito fuori ring e salutando fans e abbracciando alcune amiche (suppongo) a bordo ring. Poco dopo Tara torna.. e non c'è più Poison! Vediamo poco dopo che Daffney ha preso la tarantola e la sta portando via.

Vincitrice e ancora TNA Knockouts Women's Champion: Tara

Christy Hemme intervista Brutus Magnus, che da ora vuol farsi chiamare solo Magnus. Magnus parla a Rob Terry dicendo che lui lo ha portato in TNA, e ora si è montato la testa dopo aver vinto il titolo Global. Ma, come Frankestein, Magnus ha creato il mostro Terry, ed ora è tempo di distruggerlo.

TNA Global Championship Match
TNA Global Champion Rob Terry vs. Magnus

Terry si porta velocemente sul ring, e parte subito l'incontro con Terry che lancia Magnus via. Clotheslines di Terry che fanno cadere Magnus fuori ring. Magnus rientra velocemente, e con un Eye Rake riesce ad allontanare Terry, per poi colpirlo con alcuni colpi alla schiena e diverse European Uppercuts. Magnus tenta un Running Crossbody, Terry lo blocca al volo e lo schianta al tappeto. Magnus schiaffeggia Terry, che reagisce con un bel Spin Kick, prima della High Angle Spinebuster …1…..2… 3!! Vittoria veloce e impressionante per Rob Terry.

Vincitore e ancora TNA Global Champion: Rob Terry

Dopo un video dedicato all'Ultimate X, Christy Hemme intervista i Guns. Sabin dice che i Gen Me hanno più palle che cervello, perchè loro sono solo dei bambini che cercano di competere contro gli adulti. E quando le loro madri gli darà il bacetto della buonanotte e li metterà a dormire, loro avranno dei grossi incubi quando combatteranno contro i Guns. Shelley dice che è contento che i Gen Me li hanno battuti a gennaio. Perchè ciò li ha risvegliato e resi migliori, e sono pronti per competere ancora per i Tag Team Titles, dato che è nel loro destino.

Dopo l'intervista, Mike Tenay e Taz discutono sull'Ultimate X match di stasera e i loro protagonisti, mentre sul ring vengono ultimati i lavori per sistemare la struttura e la “X” a centro ring.

Ultimate X Match for a Title Shot for the TNA World Tag Team Championship
Motor City Machine Guns (Alex Shelley & Chris Sabin) vs. Generation Me (Jeremy & Max Buck)

Jeremy e Max si portano sul ring con i loro classici pantaloni con cui combattono nelle federazioni indipendenti. Poco dopo arrivano anche gli eroi di Detroit, e si comincia. Si parte con i Guns a tentare subito la scalata, ma i Gen Me li bloccano. Partono fasi velocissime sul ring, con Jeremy e Max a colpire i Guns con due splash, poi combo moves si Shelley, che cade fuori ring dopo un calcio al volo, e Sabin, che viene colpito da un stereo low dropkick. Sabin non demorde, riesce ad evitare una combo move e se la prende con Jeremy che viene buttato fuori ring. Shelley rientra sul ring e colpisce Max con una combo Indian Deathlock – Running Low Dropkick. Shelley blocca Jeremy sul ring con un Boston Crab, poi blocca anche Max con un Abdominal Stretch, mentre Sabin tenta la scalata. Ma i due Bucks si liberano in fretta e bloccano tutto. Poco dopo Jeremy e Max si trovano fuori ring a lottare con Shelley, e Sabin vola addosso a loro con un Springboard Splash. Jeremy tenta di raggiungere la X, Sabin lo blocca e assieme a Shelley bloccano Jeremy all'angolo, strozzandolo con i piedi. Jeremy evita uno splash, poi colpisce Shelley con un Armdrag dalla terza corda. Jeremy riprova la stessa mossa, per poi decidere di tentare di raggiungere la X. Ma Sabin blocca tutto e si lascia aiutare da Shelley per una serie di stereo kicks. Azione velocissima sul ring, è veramente difficile per me riuscire a scrivere il tutto in diretta. Sabin e Shelley se la prendono con Jeremy dentro il ring. Jeremy evita due splash, e poi Max colpisce Shelley e Sabin con due calci al volo. Max colpisce i Guns con un calcio tra le corde a fuori ring, poi rimane appoggiato alla terza corda per aiutare Jeremy in un Fosbury Flop sui Guns!! Intanto Max è già pronto per ritentare l'assalto alla X.. Sabin si riprende.. e tenta un Springboard, ma Max evita. Shelley fa cadere Max e tenta una Sliced Bread, ma Max si riprende con una Spear e, assieme a Jeremy, con una combo Standing moonsault – Springboard splash. Sabin colpisce Max con un calcio al volto, ma Jeremy lo colpisce con una Springboard Moonsault e con un salto si porta subito sull'apron per un Standing Moonsault su Shelley fuori ring!!! Grande azione del membro dei Generation Me. Intanto Jeremy va a prendere la X mentre Max guarda il ring.. Jeremy è troppo lento, però e Sabin mette Max a gattoni sul ring con una serie di calci, poi gli salta addosso per colpire Jeremy con una violenta Spear che lo fa cadere al tappeto!!! Max si rimette in piedi e tenta nuovamente di raccogliere la X. Sabin lo raggiunge al volo, ma cade dalla terza corda. Max tenta di raggiungere la X, ma Shelley si poggia sulle spalle di Sabin e colpisce Max con una Swinging DDT. Jeremy intanto rientra nell'azione e fa piazza pulita sul ring, con una serie di mosse veloci e spettacolari!! Adesso tutti i quattro atleti si trovano in angoli diversi. Shelley, Jeremy e Max tentano di avvicinarsi alla X.. anche Sabin si avvicina.. i quattro iniziano a colpirsi a cali. Shelley cade per primo e fa cadere Jeremy.. cadono tutti, e i quattro si scambiano dei violentissimi calci. I Gen Me sono vincitori di questo piccolo scontro, Max lancia Shelley con una Powerbomb contro le ginocchia di Jeremy, e a seguire combo Moonsault – Top Rope Splash. I Gen Me tentano la loro serie di voli, ma Sabin si riprende e rientra sul ring. Max viene sistemato in posizione Tree of Woe, Sabin lancia Max contro Shelley che colpisce con un Belly-to-belly suplex, e Jeremy finisce contro Max!!! I Guns si caricano.. Made in Detroit su Max Buck!!! Max è KO, e ora Sabin tenta di raggiungere la X.. ma anche Jeremy si avvicina!! i due sono al centro.. Jeremy cade!!! Jeremy cade e per Sabin è un gioco da ragazzi staccare la X!!!! Sabin stacca la X e porta la vittoria al suo team in questo “fantastico” incontro! A caldo, mi sento di dire che è stato uno dei migliori Ultimate X di sempre, con i Guns che sono così pronti a ritentare l'assalto ai titoli di coppia!!

Vincitori e prossimi sfidanti ai TNA World Tag Team Titles: Motor City Machine Guns

Ai microfoni di Jeremy Borash, Waltman e Hall sembrano molto sicuri. Hall se la prende con Nash, e dice che se crede di essere meglio di lui, deve allora provarlo. Lui è sicuro di riuscire a vincere, e domani otterranno il più remunerativo contratto in TNA. Waltman dice che non gli interessa chi si metterà contro di loro: lunedì tutti potranno vedere su Spike i wrestlers più pagati in TNA, perchè loro avranno questi contratti e stanotte sarà tempo di festa.

Tag Team Match
Kevin Nash & Eric Young vs. Scott Hall & Syxx-Pac

L'esito di questo incontro deciderà le sorti di Hall e Pac in TNA. Se vincono, otterranno un contratto in TNA, altrimenti dovranno andarsene dalla TNA senza possibilità di ritorno. I due si portano per primi sul ring, senza alcuna theme music, ricevendo reazioni contrastanti dal pubblico (fischi misti ad applausi), mentre l'arbitro tiene tra le mani un contratto. Hall tiene in mano un microfono, esordendo con un “Hey, Yo!”, poi chiede al pubblico quanti di loro vogliono vedere Hall e Pac con un prezioso contratto in TNA. Reazione mista del pubblico. Suona poi la musica di Nash, che si presenta sul ring accompagnato da Eric Young. Inizia l'incontro con Young e Pac sul ring. Il pubblico è dalla parte di Eric, che riceve buoni cori dal pubblico. Presa di clinch a centro ring, presa prolungata, con Eric che parte all'attacco con calci e ginocchiate. Pac prova una headlock, ma poco dopo finisce vittima di una Lou Thesz Press, e poco dopo di una clothesline. Young viene distratto da Hall, Young lo colpisce e questo consente a Pac di prendere un break e colpire Young con una clothesline. Tag per Scott Hall che inizia subito a lavorare sul braccio sinistro di Young. Young evita una clothesline, ma Hall lo abbranca al volo e lo fa cadere all'indietro con un Fall Away Slam. Entra Pac, che attacca subito con calci e pugni. Young colpisce Pac con un Back Body Drop. Young cade fuori ring, Pac gli vola addosso dalla terza corda. Chop di Pac. Young evita un colpo e solleva Pac per un Back Suplex.. per poi lanciarlo in avanti contro il paletto!! Ma Hall attacca Young con una dura clothesline. Pac rientra sul ring, seguito da un dolorante Young. Tag per Scott Hall che schernisce Young prima di bloccarlo in una Sleeper Hold. Young si libera, lancia Scott alle corde e lo blocca a sua volta con una Sleeper Hold. Hall sembra soffrire, però se ne esce con un brillante Back Suplex. Young riesce a dare finalmente il tag a Nash, ma l'arbitro lo blocca dicendo di non aver visto il tag. Intanto Pac cerca qualcosa sotto il ring.. è una bomboletta e la usa per spruzzare del verde al volto di Young!!! Young è completamente cieco.. ma riesce a colpire entrambi gli avversari e cercare il tag verso Nash! Nash entra.. ma tutto si ferma e NASH COLPISCE ERIC YOUNG CON LA JACKKNIFE POWERBOMB!!! Nash riporta Eric Young all'angolo, gli dà il tag in modo che Pac possa colpire con una Faceplant, e Hall finisce il lavoro con la sua Outsider Edge. Pac e Hall schienano Eric Young ..1…2…. 3!!! Grazie al turn di Kevin Nash e al suo tradimento ai danni di Eric Young, Syxx-Pac e Scott Hall vincono il match e i contratti!!! Pac prende una nuova bomboletta e traccia i contorni della sagoma di Young, ancora inerme sul ring. The Band is back, mentre Nash e Hall si abbracciano a centro ring!!

Vincitori: Syxx-Pac & Scott Hall

Jeremy Borash è con Kurt Angle nel backstage. Angle interrompe le presentazioni, e chiede a Borash di allontanarsi perchè ha avuto di recente problemi con persone che tengono microfoni in mano. Angle mostra la sua medaglietta da soldato, poi mostra una foto di Anderson.. e la brucia. Angle dice semplicemente “Oh, it's real, it's damn real!” mentre la foto brucia, e torniamo al ring.

TNA X Division Championship Match
TNA X Division Champion Doug Williams vs. Shannon Moore

La velocità e l'high-flyin' style di Shannon Moore contro la maggior potenza fisica e tecnica di Doug Williams: chi la spunterà? Parte subito forte Williams tentando alcune prese, ma Moore si difende bene. Drop toe hold del campione che blocca Moore in una Side Headlock al tappeto. Moore si libera nuovamente. Uppercut di Williams, poi Moore evita una clothesline e colpisce con due Armdrag e un Inverted Atomic Drop. Leg Drop di Moore, conto di 2. Back body drop su Moore, che finisce nell'apron e colpisce Williams con una Huricanrana dalla terza corda, ancora conto di 2. Williams fa cadere Moore dalla terza corda, e lo colpisce con alcuni calci al tappeto. Williams applica una nuova headlock su Moore, per poi infierire con alcune ginocchiate, seguite da un Running High Knee, ancora conto di 2. Headbutt di Williams, seguita da una Uppercut e un Gutwrench Suplex. Williams prova il Rolling German, Moore resiste all'angolo ma subisce una ginocchiata alla schiena, seguita da alcuni calci all'angolo. Williams viene rimproverato dall'arbitro. Moore tenta alcuni pugni, ma manca il bersaglio e viene messo ancora al tappeto dal campione. Moore tenta la reazione, e ci riesce con un Bulldog. Jumping Leg Lariat, seguito da un dropkick di Moore. Williams rovescia una Irish Whip, ma Moore evita lo splash e colpisce con un Twisting Moonsault molto simile alla Whisper in the Wind dell'amico Hardy. Baseball Slide di Moore su Williams che nel frattempo era caduto fuori ring.. e Moore colpisce Williams con un altro Moonsault dalla terza corda verso l'esterno del ring su Williams!!! I due rientrano velocemente fuori ring. Moore tenta di bloccare Williams all'angolo, ma l'arbitro allontana Moore. Williams ne approfitta per colpire Moore con un mattone mentre l'arbitro era ancora occupato a bloccare Moore, e Williams tenta subito il pin ..1….2… 3!!!

Vincitore e ancora X Division Champion: Doug Williams

Williams chiede a un Moore sanguinante chi si crede di essere, e che non merita una title shot. Williams dice che è odia vedere saltatori e acrobati high-flyers che si credono wrestlers. Williams è quel che la X Division dovrebbe rappresentare: wrestling tecnico! Williams dice che Moore è solamente un acrobata, un crown, poi gli dice che vuole dare un'altra dimostrazione. Williams esce fuori ring e strappa la borsetta dalle mani di una signora. Da lì prende un rossetto e lo usa sul volto di Moore! Il pubblico chiama a gran voce RVD, che però non si presenta sul ring e risuona la musica dell'inglese, che se ne va sul ring vittorioso, lasciando Moore a rigirarsi sul ring.

TNA World Tag Team Championship Match
TNA World Tag Team Champions Matt Morgan & Hernandez vs. Beer Money, Inc. (Robert Roode & James Storm)

Entrano prima gli sfidanti, poi i campioni. Tra l'altro, ricordo che il ppv sta proseguendo su un ring dove c'è la sagoma di Eric Young tracciata con lo spray sul pavimento. Iniziano sul ring Morgan e Roode. Morgan però da subito il tag al partner Hernandez, che non sembra soddisfatto. Presa di clinch tra il messicano e Roode. Roode colpisce Hernandez con un calcio all'addome, e alcuni pugni all'angolo. Hernandez però blocca un crossbody per tentare una Powerbomb. Roode si libera, ma nulla può contro una shoulderblock. Roode si riprende con una Shoulderblock a sua volta, dopo una serie di leap frog a centro ring da parte di entrambi. Morgan si prende il tag, mentre Storm beve un pò di birra a bordo ring. Roode attacca subito Morgan con alcuni colpi alle spalle, ma Morgan sembra non voler subire i colpi. Morgan solleva Roode in posizione Back Suplex, poi lo lascia cadere al tappeto, continuando a battibeccare con Hernandez. Morgan da il tag al suo compagno, che viene sorpreso da Roode. Tag per Storm, che continua ad attaccare Hernandez, finchè Hernandez si riprende con il suo Vertical Suplex da 40 secondi. Morgan vuol dare il tag a Morgan, ma Morgan rifiuta. Hernandez allora fa cadere Storm al tappeto con una presa al braccio. Morgan si prende il tag, e colpisce Storm sollevandolo per il collo e lanciandolo contro il paletto. Storm non si regge in piedi, Morgan lo rialza.. ma Storm si riprende con una mano negli occhi e altri pugni. Entra Roode, ma Morgan evita una stereo clothesline e colpisce entrambi con un Crossbody. Storm cade fuori ring, Roode è a terra, Morgan da il tag a Hernandez. Hernandez subisce un calcio al petto, ma si riprende con una violenta Shoulderblock. Hernandez tenta il volo oltre la terza corda, ma è Morgan a bloccare l'iniziativa!!! Con questo, Storm colpisce il messicano con un Enzuigiri, e Roode lo colpisce con il Neckbreaker al volo dalla seconda corda. Partono i cori “Morgan sucks!”, mentre Storm si è preso il tag e strozza Hernandez alle corde. Headlock di Storm su Hernandez, che viene steso al tappeto. Knee drop su Hernandez, e successivo tag per Roode. Partono cori ilari da parte del pubblico, mentre Hernandez continua a subire, e Morgan si arrabbia. Hernandez intanto evita uno splash e sale sopra la terza corda, Roode però lo blocca e i Beer Money lo colpiscono con il double suplex. E' tempo di urlare “Beer!!! Money!!!”. Storm tenta il pin, ma ottiene solo un 2. Storm tenta di strozzare Hernandez, ma il messicano si libera e porta Storm all'angolo.. ma Storm riesce a bloccarlo al collo e colpirlo con una sorta di Inverted DDT, per un conto di 2. Storm lancia Hernandez oltre la terza corda, ma il messicano rimane nell'apron per colpire Storm con una Shoulderblock, e seguente Slingshot Shoulderblock. Morgan chiede il tag, Hernandez glielo concede. Morgan entra e fa piazza pulita sul ring. Splash all'angolo su Storm, poi si lascia colpire da Roode con diverse chop, ma Morgan si riprende con una clothesline. Morgan da violentemente il tag a Hernandez, che entra dolorante sul ring. Ma Hernandez si riprende con un volo oltre la terza corda! Morgan si arrabbia, e butta Hernandez dentro il ring. Hernandez e Morgan litigano, Storm tenta di sputare della birra su Hernandez, ma il messicano evita e la birra finisce addosso a Morgan!! Hernandez bracca Storm e lo colpisce con una sorta di Powerbomb..1…..2… 3!!! Hernandez risolve il match, e porta a casa i titoli per il suo team.

Vincitori e ancora TNA World Tag Team Champions: Matt Morgan & Hernandez

Peccato che Morgan non è affatto contento, E ATTERRA HERNANDEZ CON IL CARBON FOOTPRINT!!! Sorprendente Morgan che attacca il suo compagno, e se ne va dal ring con entrambi i titoli tra le mani.

Grudge Match
Kurt Angle vs. Mr. Anderson

Anderson si presenta sul ring con una maglietta con scritto davanti “Pro Wrestling is real”, e nella schiena “People are fake”. Mentre il sottoscritto pensa che deve assolutamente avere quella maglietta, risuona la musica di Kurt Angle che si presenta sul ring, baciando una medaglietta con il suo volto prima di iniziare il match. Fasi di studio iniziali con Angle che cerca di impostare il match sulla tecnica e sul mat wrestling, e Anderson è costretto a difendersi per come può. Angle sembra ridersela del fatto che Anderson ha difficoltà nel mat wrestling, e invita Anderson a chiuderlo in una headlock. Anderson si avvicina molto cautamente, poi applica questa headlock su Angle, ma l'eroe olimpico riesce a liberarsi senza grandi difficoltà, spingendo via Anderson. Angle si lascia nuovamente chiudere in una headlock, per poi liberarsi con sorprendente facilità. Angle invita nuovamente Anderson, ma Anderson furbescamente lo colpisce con un calcio al basso ventre prima di applicare una nuova headlock, ma Angle se ne libera con un back suplex!! Calci di Angle su Anderson all'angolo. Irish Whip di Angle, seguito da un Back Body Drop ..1…2.. Anderson si libera e si rialza, ma Angle lo manda contro l'angolo e lo colpisce con i classici 10 pugni all'angolo. Angle atterra Anderson con un Suplex, conto di 2. Anderson viene lanciato all'angolo, ma alza un piede per evitare lo splash, e sale sulla terza corda. Angle cerca di raggiungerlo ma Anderson lo sorprende con un Jawbreaker alle corde. Anderson torna sul ring e lo atterra con una sorta di Flatline. Anderson prosegue l'assalto con una serie di pugni, e inizia a lavorare con attenzione al braccio sinistro dell'eroe olimpico. Angle tenta una reazione, ma si becca una dura shoulderblock, conto di 2. Poco dopo Angle viene violentemente lanciato contro l'angolo da Anderson, che tenta anche un roll-up ottenendo solo un conto da 2. Altra Armbar di Anderson. Angle si libera con alcuni pugni, ma non appena corre alle corde, Anderson è lesto ad atterrarlo con una shoulderblock contro il braccio infortunato. Serie di Clotheslines di Angle su Anderson, seguito da un Belly-to-belly suplex, conto di 2. Angle tenta un back body drop, Anderson lo sorprende con un calcio al petto, Angle si riprende con una dura Clothesline, conto di 2. Angle tenta la Angle Slam, ma è Anderson a evitare e colpire con la Rolling Fireman's Carry Slam ..1….2.. niente! Angle prova la Mic Check, ma Angle si libera. Anderson tenta un pugno, ma Angle evita e inizia con la sua serie di German Suplex.. a segno il primo.. a segno il secondo.. a segno il terzo!! Tre German Suplex di Angle su Anderson! Angle si toglie le spalline.. Angle Slam!!! 1….2….. Anderson si libera! Angle tenta subito la Angle Lock.. e riesce a chiudere Anderson nella presa. Anderson tenta di liberarsi con una capriola, e per poco Angle non finisce contro l'arbitro.. Low Blow di Anderson, non visto dall'arbitro!!! Anderson tenta subito la Mic Check.. Mic Check a segno!!! 1….2… Angle si libera!!!! Anderson si dispera con l'arbitro, poi spinge Angle contro l'angolo e lo fa sedere sulla terza corda. Anderson lo raggiunge per la Mic Check dalla seconda corda.. ma Angle lo fa cadere al tappeto. Angle sale sulla terza corda.. Frog Splash!!!! 1……2….. Anderson alza una spalla!!! Angle prova una nuova Angle Slam, ma Anderson evita. Angle tenta una clothesline, ma Anderson evita e viene colpito l'arbitro!!! L'arbitro è KO, e Anderson colpisce Angle con la Angle Slam!!!! Ma non c'è arbitro per il pin!!! Anderson avrebbe vinto, ma non c'è alcun arbitro a segnare il pin, per questo Anderson decide di uscire fuori ring e cercare qualcosa sotto il ring. Anderson prende una sedia dalle prime file, e si porta sul ring. Angle sta per rialzarsi.. Anderson butta la sedia fuori dal ring per prendere la medaglietta di Angle!!! Ma Angle evita il pugno con la medaglietta e colpisce Anderson con un violentissimo German Suplex!!!! Angle prende la sua medaglietta.. e la usa per tagliare Anderson in piena fronte!!! Angle è una furia e colpisce Angle con diversi colpi con la medaglietta, e in pochi secondi Anderson diventa una maschera di sangue!!! Angle Lock su Anderson, mentre l'arbitro si riprende!!! Anderson sembra vicinissimo ad arrivare alle corde.. ma Angle lo riporta a centro ring!!! Anderson cede!!! Anderson resiste solo pochi secondi e Angle vince questo incontro!!!

Vincitore: Kurt Angle

Nonostante questo, Anderson fa scendere il microfono dal tetto dell'arena. Anderson ribadisce che “people are fake”. Anderson prosegue dice che magari non è un eroe americano, forse non è neanche un oro olimpico. Anderson accusa Angle di aver imbrogliato per vincere questo match, e non è sicuro che stanotte Angle riuscirà a dormire tranquillo quando si rigirerà nel letto a pensare al nome… Anderson.. Anderson… Anderson! Anderson ripete il suo nome 5-6 volte, lasciando Angle basito.

Mike Tenay e Taz discutono di quanto appena visto, poi passano velocemente a parlare del main event di stasera. Parte un video dedicato al cambiamento di Abyss, e alla rivalità con AJ Styles che lo ha portato al TNA World Title Match di stasera. Christy intervista AJ Styles, che ricorda che Flair non sarà a bordo ring. AJ dice che la sua strategia di stasera è la stessa di prima di conoscere Flair. AJ si lamenta con Abyss che ha colpito con una chokeslam un uomo di 60 anni. AJ è furioso, e ribadisce che lui ha sconfitto Abyss più volte, e anche stanotte uscirà dalla Impact Zone con il suo titolo tra le mani, Stylin' and Profilin'. Jeremy Borash intervista Abyss. Abyss dice che, certamente, AJ ha il titolo e ha Flair al suo fianco. Ma Abyss ha l'anello di Hulk Hogan e l'Hulkamania con sè. Quindi la domanda è: “Whatcha gonna do when the Abyssmania and the power of the Hulkamaniacs run wild and crazy on you?”

TNA World Heavyweight Championship Match
TNA World Heavyweight Champion AJ Styles vs. “the Monster” Abyss

Abyss è il primo ad entrare sul ring, a emulare le mosse di Hulk Hogan. Poi è il momento del campione AJ Styles, da solo. Poco dopo, però, vediamo Chelsea accompagnare Ric Flair bloccato nella carrozzella vicino al ring. Jeremy Borash esegue le presentazioni ufficiali, mentre ad arbitrare sarà Andrew Thomas. Ma Abyss interrompe le presentazioni per attaccare Styles alle spalle!! Styles tenta di resistere evitando alcune clotheslines, ma non riesce ad evitare di farsi sollevare da Abyss, per poi venire schiantato al tappeto. AJ tenta alcune chops, ma Abyss lo spintona fuori ring, contro la rampa. Abyss raggiunge AJ fuori ring per colpirlo contro un pugno. Abyss si avvicina a Flair, e partono urla tra i due, mentre Abyss continua a infierire a AJ. Abyss tenta la chokeslam, AJ si riprende in tempo con due dita negli occhi e alcuni calci. AJ blocca Abyss tra le corde, poi prende la rincorsa per colpire Abyss.. che lo sorprende con un violentissimo Belly-to-belly Suplex!!! Abyss corre contro AJ per uno splash, ma AJ è scaltro a colpirlo con un Low Dropkick. Calci di AJ su Abyss, che finisce nell'apron ring. Low dropkick di AJ, e Abyss cade fuori ring. AJ vola addosso a Abyss con un volo in perfetto stile ventrale dalla terza corda. Flair è soddisfatto e urla ripetutamente “Woooo!” dalla sua posizione, mentre AJ prende una sedia e la sistema all'angolo tra la seconda e la terza corda. L'arbitro va a toglierla e AJ ne approfitta per strozzare Abyss alle corde. AJ tenta un Bodyslam su Abyss, ma senza successo. Anzi, poco dopo è Abyss a sollevare AJ.. ma AJ si libera e colpisce il mostro con un calcio basso e uno Standing Dropkick. Abyss si riprende, ma è ancora AJ a mantenere l'iniziativa dopo un low dropkick che colpisce in pieno il ginocchio sinistro di Abyss. AJ capisce e inizia a lavorare continuamente contro il ginocchio e la gamba sinistra di Abyss. Abyss prova la reazione con alcuni pugni dall'angolo. AJ reagisce con alcune chop e alcuni pugni. AJ si porta sull'apron per un Springboard.. no, Abyss lo abbranca al volo e prova una Chokeslam, ma AJ si libera! Clotheslines di Abyss, seguite da un Back Body Drop!! Splash di Abyss all'angolo, seguito da un violento Side Slam …1……2… niente! Abyss prova la Shock Treatment, ma AJ si libera dalla presa e colpisce con il Pelè Kick!! Abyss evita uno splash, ma AJ rimane nell'apron per uno Springboard clothesline ..1…2…. niente! AJ Styles chiama la Styles Clash, ma Abyss evita e blocca AJ in una catapulta.. con AJ che finisce contro la sedia bloccata all'angolo!! Shock Treatment di Abyss!!!!! 1……2…… AJ Styles si libera!!! Abyss non demorde, mette AJ a sedere all'angolo oltre la terza corda, sale vicino a lui per un Superplex.. ma AJ resiste!! AJ morde Abyss in fronte, per poi farlo cadere con un pugno. AJ si prepara.. Spiral Tap di AJ Styles!!! 1…..2….. Abyss si libera!!! AJ è assolutamente incredulo e guarda l'arbitro a bocca aperta. Abyss si rimette in piedi, e si prepara a colpire AJ… BLACK HOLE SLAM!!! 1…..2…… AJ SI LIBERA!!!! AJ Styles riesce ad uscire dalla Black Hole Slam!!!! Intanto Flair si avvicina alle corde, l'arbitro gli intima di tornare indietro.. e Flair gli spruzza addosso dello spray!! L'arbitro si rifugia fuori ring e AJ riceve la cintura da campione TNA dalle mani di Flair.. e la usa per colpire Abyss in piena fronte!!! MA RISUONA LA MUSICA DI HOGAN!!! Hogan è con l'arbitro Earl Hebner, che si porta sul ring e intima a Chelsea di allontanarsi. Hogan si cura personalmente di allontanare Ric Flair, mentre sul ring AJ si prepara.. Springboard 450° Splash!!!! 1……2…… Abyss si libera!! ABYSS NON SENTE I COLPI!!! Chop e pugni di AJ, ma Abyss non sente i colpi e poi indica AJ!! Abyss colpisce AJ con diversi pugni e un Big Boot!! Abyss colpisce AJ con la Chokeslam.. E AJ AFFONDA SOTTO IL RING!!! Il ring si rompe, e AJ vi finisce dentro!! L'ARBITRO CHIAMA LA FINE DEL MATCH!!! Intanto Hogan torna sul ring e da la cintura a Abyss!!! L'arbitro però si riprende la cintura, mentre Abyss prende Flair (che stava riavvicinandosi al ring) dalla sedia a rotelle, e lo porta sul ring. Poi Hogan spruzza lo spray addosso a Flair!! Interviene Wolfe, che riceve solamente pugni e si vede lo spray spruzzato addosso. Wolfe finisce dentro il buco!! E anche Flair, poco dopo, cade nella “buca”, lasciando soli sul ring Abyss e Hogan, liberi di festeggiare sul ring, sebbene la cintura (penso) è ancora di AJ Styles!

Il Match è terminato in No Contest
Ancora TNA World Heavyweight Champion: AJ Styles

14,815FansLike
2,612FollowersFollow

Ultime Notizie

Spiegazione riguardo al finale di Raw

PWInsider ha fornito la spiegazione del finale della puntata di Raw che ha visto coinvolti Drew McIntyre e Randy Orton

In calo gli spettatori della Season Premiere di Raw

La puntata della Season Premiere di Raw ha visto un calo di telespettatori rispetto a quella dedicata alla seconda parte del draft.

The Undertaker ritornerà a Survivor Series?

The Undertaker tornerà a Survivor Series?

Ci sarà un triple threat match domani a NXT

Domani sera a NXT Tommaso Ciampa, Kushida e Velveteen Dream si affronteranno in un triple threat match.

Articoli Correlati