Progression of Wrestling #1

Benvenuti amiche ed amici di TuttoWrestling.com a Progression of Wrestling!!! Cos'è questo nuovo editoriale? Semplice, la realizzazione di un piccolo progetto pensato da mesi, ma visto l'impegno sia con il WWE Planet che con il report di Raw mi era impossibile da realizzare. Come saprete tutti ho lasciato la guida di Raw da circa due settimane per problemi lavorativi, ma questo mi ha spinto ad accelerare i tempi sul mettere a punto questo editoriale. Progression of Wrestling sarà il raccoglitore di tutti gli eventi, wrestler, promotion e fatti unici che accadono sul suolo del Regno Unito ogni quindici giorni. Il Wrestling in UK negli ultimi anni è cresciuto esponenzialmente, le Federazioni sono aumentate a dismisura ed i talenti che stanno venendo fuori sono uno più bravo dell'altro. L'America e le Federazioni indipendenti d'oltreoceano se ne stanno accorgendo e ormai alcuni performer inglesi sono dei regular di Compagnie come PWG ed Evolve, per non parlare del recente debutto in NJPW di Will Ospreay. L'editoriale sarà diviso in vari capitoli e settimana dopo settimana cercherò di farvi entrare sempre più in questo fantastico mondo, con pazienza anche voi aprirete questo vaso di Pandora. LET'S GO!!!

PROMOTION OF THE MID-MONTH. La prima promotion di cui vi voglio parlare è l'Attack! Pro Wrestling. Una giovane Federazione di wrestling fondata a Birmingham nel 2011 e nata nel pieno della crescita del movimento in UK. L'Attack! è molto particolare sia nel suo roster che nel tipo di show che propone, la maggior parte dei wrestler sono dei Junior Heavyweights, tra i migliori che può offrire il Regno Unito, i match sono sempre spettacolari sia per l'azione sul ring e sia per il contorno che riescono a regalare come originalità. I fondatori e principali promotori della Compagnia sono Mark Andrews ed Eddie Dennis, due wrestler gallesi che si sono imposti nel panorama britannico negli ultimi anni. Molti di voi conosceranno Mandrews per i suoi recenti trascorsi in TNA, ma il giovane biondo è uno dei migliori cruiser britannici, nonostante la sua giovane età (24 anni) ha ben 9 anni di esperienza sul ring. Insieme a Dennis ha tracciato la strada per molti talenti gallesi come Mike Bird o Wild Boar. Andrews insieme a Dennis è stato campione di coppia in Progress ed è stato protagonista di molti match spettacolari. Lo scorso anno in occasione della sua firma del contratto con la TNA fu organizzato uno show della Attack! Pro in suo onore chiamato: “Mandrews goes to America”. L'Attack è cresciuta molto negli anni, soprattutto nell'ultimo in cui riesce a vendere in pochi minuti tutti i biglietti dei suoi show anche al di fuori della terra dei dragoni. Solitamente la Federazione organizza i suoi show in palestre di scuole locali come il Cathays Youth & Community Centre a Cardiff, ma sporadicamente riesce a riempire anche “venue” più importanti. La promotion negli ultimi tempi è diventata la sparring partner dei tour in terra britannica della Chikara, perché lo stile dello show che viene proposto è molto simile. Infatti, gli show Attack sono molto “nerd”, con i wrestler il più delle volte vestiti come i personaggi di cartoni animati o videogiochi; basti pensare che il nome di alcuni eventi è “Press Start” e vi sono stati match con gli Hunters vestiti come Mario e Luigi, Mandrews travestito da Pikachu, Webster come il protagonista di “Mamma ho perso l'aereo” oppure Rob Bell travestito da tartaruga Ninja. Le cinture della Attack! sono due, la cintura 24/7 detenuta da Shay The Ref (dopo aver sconfitto Pete Dunne) e le cinture di coppia detenute dai Bayside High (Mark Andrews & Nixon Newell). Il Titolo 24/7 ha la stessa concezione dell'Hardcore Championship quando era attivo in WWE, può essere conquistato in qualunque momento ed in qualunque posto; basti pensare che due anni fa in Italia l'allora Campione Damien Dunne perse le cintura contro Trent Seven nei bagni di Ciampino. L'originalità è il punto di forza di questa Federazione, nel roster infatti sono presenti talenti come Old Poppa Sunflower (un wrestler travestito da girasole) o il Love Making Demon; per un certo periodo il GM e anche campione 24/7 è stato uno scimpanzé di pezza assistito da Sebastian Redclaw. Personalmente ho assistito solo ad un loro show dal vivo, ma consiglio vivamente di vedere anche solo un loro show acquistandolo sull'On-Demand del loro sito http://attackprowrestling.co.uk e seguendoli sui social per sapere le ultime novità. Il prossimo show dell'Attack! Pro è “Press Start IV” il 3 giugno a Cardiff.

SHOW OF THE MID-MONTH. Lo show di cui parleremo oggi è “Super Scrum” della IPW:UK svoltosi il 1 Maggio all'Angel Centre di Tonbridge. L'evento era molto importante perché doveva rispondere di una domanda fondamentale: cosa ne sarebbe stato del World Championship ora che Jimmy Havoc è infortunato? Lo show ha visto la presenza di uno special guest, cioè Nigel McGuinness che è stato protagonista di un segmento in cui sono stati coinvolti Jonathan Windsor e Sexy Cupid. Il match che dà anche il nome allo show (Super Scrum Match) ha visto vincere Scott Star su talenti come Zack Gibson, Jonny Storm, T-Bone, Nathan Cruz, Tom Dawkins, Dave Mastiff e R.J. Singh. La stipulazione prevedeva le regole scramble e la vittoria andava al primo che effettuava uno schienamento o una sottomissione; Starr quindi si è unito ad altri sette wrestler che si affronteranno il 5 giugno ad IPW:UK #200 in un Scrum Match, il vincitore affronterà la sera stessa il Campione del Mondo. Lo show è poi proseguito con la vittoria degli allora (oramai) campioni di coppia della ROH i War Machine contro i London Riots (James Davis e Rob Linch). Subito dopo questa contesa il proprietario della IPW ha deciso di strappare il Titolo ad Havoc, ma quest'ultimo ha avuto un'idea migliore: far difendere la propria cintura a Joseph Conners come Interim Champion. Il main event è stato un match per l'All-England Championship in cui il Campione Sammy Smooth ha difeso la cintura contro il leggendario Johnny Kidd in un British Rounds Match. La stipulazione, infatti, era un 2 out of 3 falls match in sei round da cinque minuti ciascuno. Smooth, giovane virgulto britannico che ha vinto la cintura da Havoc a settembre ha sinora sconfitto wrestler del calibro di Tommaso Ciampa, Donovan Dijak e Timothy Tatcher. Sammy questa volta si trovava davanti una sfida difficile, ma incredibilmente è riuscito a sconfiggere la leggenda inglese Johnny Kidd con il punteggio di 2-1.

FOCUS ON. In questo primo numero il focus sarà su un wrestler di cui abbiamo già parlato in questo editoriale: Pete Dunne. Il Bruiserweight ha iniziato la sua carriera nel 2005 ed è sostanzialmente un wrestler che fa della tecnica il suo punto di forza aggiungendo l'agilità tipica dei cruiser. Pete è stato uno dei primi lottatori ad essere presenti nel roster dell'Attack! Pro e sotto l'ala della federazione nata a Birmingham ha migliorato le sue abilità sul ring. Negli ultimi 12-18 mesi si è imposto sempre di più sulla scena britannica approfittando anche della mini-diaspora di alcuni talenti inglesi che stanno accettando booking in America. Dunne è l'attuale campione Cruiser della Revolution Pro Wrestling ed è diventato una delle principali attrazioni dell'importante federazione britannica. Pete è salito alla ribalta nelle ultime settimane per aver partecipato ad un match di qualificazione per le WWE Global Cruiserweight Series; la contesa si è svolta durante l'evento Progress “Chapter 29” a Londra contro il Gentleman Jack Gallagher. Nonostante la sconfitta Dunne ha dimostrato di avere tutte le carte in regola per potersi imporre come il futuro del wrestling in UK, il migliore o tra i migliori della seconda sfornata di talenti britannici che stanno uscendo in questi anni. Il suo stile molto “old school” è sicuramente originale rispetto allo standard di talenti nel Regno Unito, ha ancora molto da migliorarsi, ma nei prossimi mesi potrebbe essere uno dei talenti principali del panorama europeo al livello di Marty Scurll o Will Ospreay.

NEXT WEEKS IN UK. Le prossime settimane in Gran Bretagna saranno molto impegnative e suggestive. La Chikara ha già cominciato il suo tour la scorsa settimana toccando varie città, il culmine si avrà a Manchester dove a “The Chamber of Secrets” si affronteranno per un'ultima volta Johnny Kid e Mike Quackenbush, il secondo uscirà dal suo ritiro per una sola notte per affrontare una sua storica nemesi. Chiuderà questo mese di maggio l'atteso torneo della Progress Wrestling il Super Strong Style 16 (SSS16), che si svolgerà all'Electric Ballroom di Londra i giorni 29 e 30 Maggio. Sedici wrestler si contenderanno la vittoria di questo torneo, il vincitore affronterà il Progress Champion; lo scorso anno Will Ospreay vinse e poi strappò la cintura a Jimmy Havoc. Tanti wrestler britannici ma anche “stranieri” come Chris Hero, Sami Callihan e Matt Cross.
Per avere un quadro più ampio vi rimando a questo sito: https://ukff.com/topic/134176-20152016-uk-calendar-of-events

Il numero 1 è concluso, spero di avervi trasmesso curiosità e passione verso il mondo britannico del wrestling; tutto è migliorabile, questo è un piccolo esperimento che si migliorerà con il tempo e anche grazie ai vostri consigli.

#SupportIndyWrestling

15,042FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati