Italian Championship Wrestling #51 – ICW Fighting Day 2015! Tre incontri annunciati!

Gli ultimi eventi che hanno stravolto il clima nello spogliatoio ICW potrebbero regalare ulteriori colpi di scena che nessuno si sarebbe potuto aspettare fino a poco tempo fa.

Ha suscitato infatti molto scalpore il Main Event annunciato per ICW Fighting Day 2015, che si terrà sabato 28 febbraio a Firenze: un match valevole per il Titolo Interregionale detenuto dal “Sangre Latino” Rafael che detiene la Cintura ormai dal luglio 2014.

Il suo avversario è uno di quelli da non prendere assolutamente sotto gamba, ovvero l'ex Campione Italiano di Wrestling (ed ex Cowboy) e nuovo membro della Ciurma, Charlie Kid.

Ricordiamo, per chi si fosse perso gli ultimi sconvolgenti avvenimenti in casa ICW, che Charlie Kid ha dovuto unirsi a forza alla cricca di filibustieri capitanata da Doblone, dopo aver perso il 5 contro 5 a eliminazione tenutosi a ICW Saranno Campioni #22. Pertanto, ora il Pistolero è costretto a sottostare agli ordini del suo nuovo capitano, “Il Pirata Maledetto” Doblone.

Il primo ordine che Doblone ha impartito a Charlie Kid è stato molto chiaro: conquistare per lui quel Titolo Interregionale che “Il Terrore dei Sette Mari” non è riuscito a conquistare da solo a ICW Pandemonium XIII, e poi.. consegnarlo al suo capitano!

Ovviamente possiamo immaginare che l'ex Cowboy Italiano non sia d'accordo con tale richiesta, e ci chiediamo se, nel caso vincesse il Titolo, fosse realmente così ben disposto a depositare il suo “oro” nel forziere di Doblone.

Ma a priori di tutto ciò, Charlie Kid riuscirà a sconfiggere Rafael? Campione da diversi mesi, Sangre Latino sembra al top della forma, come ha dimostrato sopravvivendo al brutale “Assedio alla Sedia” contro il suo ex compagno di coppia del “Ciclone Latino”, Tempesta.

L'atleta spagnolo nel corso di questi mesi ha sconfitto avversari molto temibili tra cui appunto Doblone, ma riuscirà Rafael a resistere all'assalto di un'intera Ciurma di pirati pronti a sottrarre tutti i tesori del suo galeone?

Il piano di Doblone riuscirà ad andare in porto? O Charlie Kid si rifiuterà di fare il lavoro sporco per poi lasciare la gloria al suo “Capitano”? Oppure sarà direttamente Rafael a sventare questo arrembaggio?

La ICW è ricca di eroi che lottano per la giustizia e rispettano le regole per regalare fantastici match ai Tifosi Tricolori che assistono ai memorabili Eventi targati Italian Championship Wrestling.

Tra questi Paladini del Pubblico non possono mancare “Il Supereroe della ICW” Alex Flash e “Il Cavaliere Alato” Pegaso, due atleti che hanno sempre lottato per la giustizia.

Ma come tutti i Supereroi che si rispettino, anche questi Difensori della Giustizia hanno trovato due antagonisti di primissimo piano. Due antagonisti estramemante folli.

Stiamo parlando del “Poeta della Violenza” Psycho Mike e del suo nuovo protetto, “Il Clown Paxxo” Jester, sempre accompagnato dalla conturbante Jokey.

La rivalità tra i due Difensori della Giustizia e Psycho Mike nasce a ICW Condannati a Combattere 2014, quando L'Innovatore del Dolore attacca con un Kendo Stick Alex Flash dopo il suo match con Costantino.
A salvare La Saetta Verde ci pensa Pegaso, che mette in fuga Psycho Mike lanciandogli la sfida per un incontro di coppia da disputarsi nella stessa serata.

Il match si conclude con una vittoria per squalifica a favore del Cavaliere Alato, quando a un certo punto Psycho Mike afferra il suo Kendo Stick e colpisce violentemente il lottatore mascherato. Per fortuna, Il Poeta della Violenza non riesce a finire l'opera, grazie all'intervento di Alex Flash che restituisce il favore al collega Pegaso, cacciando dal ring Psycho Mike.

Ma da quegli avvenimenti, sono cambiate un po' di cose.

Psycho Mike con il corso dei mesi ha fortificato la sua alleanza con “Il Clown Paxxo” Jester, e a quanto pare ha intenzione di metterlo alla prova testando la sua follia e la sua cattiveria in un tag team match proprio contro Pegaso e Alex Flash, a ICW Fighting Day 2015, sabato 28 febbraio a Firenze.

Un vero è proprio esame di pazzia per lo squilibrato Jester, che vorrà sicuramente impressionare il suo mentore, dimostrandogli di essere all'altezza del compito affidatogli.

Oltre a ciò, viene spontaneo chiederci se non sia anche la presenza al suo fianco della pericolosa Jokey a contribuire al peggioramento della spirale di follia in cui è precipitato il Clown Paxxo.

Riusciranno La Saetta Verde e La Maschera Alata a respingere questa vera e propria missione punitiva architettata dal Poeta Della Violenza? O sarà Jester a dimostrare il proprio folle valore al suo nuovo maestro?


Bentornati a tutti cari Tifosi Tricolori, sul sito ufficiale della Federazione Italiana di Wrestling! Con il Grande Evento di questo sabato 28 febbraio in terra toscana, più precisamente nella magica Firenze, arriveranno anche una serie di incontri al cardiopalma che faranno sicuramente balzare in piedi ogni appassionato di wrestling che si rispetti.

LUPO vs PIDDU

Oggi andrò a parlarvi di quello che può essere considerato un incontro unico del suo genere. Il Maschio Alpha del Wrestling, il feroce Lupo, andrà a scontrarsi nientemeno che con il pastore sardo, l'uomo coi pugni di pietra, il colossale Antonio Piddu!

Un Lupo contro un pastore? Be'.. sì!
Quello che può sembrare solo un infelice gioco di parole e ruoli si rivelerà invece sicuramente una battaglia senza esclusione di colpi. Lupo, reduce da una vittoria conquistata al photo-finish contro “Il Gigante dagli Occhi di Ghiaccio” Jari Siberia in quel di ICW Saranno Campioni #22, non sembra intenzionato a fermarsi e ha messo nel suo mirino un'altra giovane promessa del wrestling, Il Possente Pastore per l'appunto.

Lupo_9464

“Il mio obiettivo è far capire a tutti questi bambocci quanto alto sia il livello nella Serie A del Wrestling Italiano” ha ringhiato Lupo ai nostri microfoni. “Si allenano qualche anno, qualche stupido fan li acclama per qualche secondo e già si montano la testa credendosi grandi Campioni. Ma la realtà è un'altra! Nessuno di loro è in grado di battere un pezzo da novanta come me, nessuno merita di far parte dello stesso branco che ha l'onore di vedermi combattere, in nessun universo conosciuto. E questo sabato, anche quel pastoruccio da quattro soldi imparerà quanto può fare paura un Lupo cattivo!” conclude infine, sbattendo la porta in faccia al nostro inviato.

Piddu_1425

Parole di fuoco quelle del Grand Slam Winner della ICW, parole che non hanno sortito alcun effetto se non quello di caricare il giovane avversario.
“Ma porca di quella porca..” ha subito mugugnato Piddu, “e così, un Lupo ha deciso di invadere il mio recinto? Spera davvero di trovare una piccola pecora inesperta? Ah ah ah! Quello che si troverà, per sua sfortuna è ben altro.
CAZZOTTONI SU CAZZOTTONI!! AAAHIOOO!!”

La sfida è stata lanciata, la data sul calendario cerchiata. Sabato 28 febbraio, a Firenze, ne vedremo delle belle!

ICW Fighting Day 2015

Sabato 28 Febbraio 2015

Campi Bisenzio (FIRENZE)
Fraz. San Donnino

SPORTIDEA c/o Palestra Spazio Reale

Via San Donnino 4

Ore 21:00

PREVENDITE & INFOLINE:

335/1208244
[email protected]

15,042FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati