Italian Championship Wrestling #61 – Top Rope #1: Un Atleta Eccellente

Con l'avvento del 2016, si è fatto ufficialmente ingresso in un anno storico per la federazione: è stato superato infatti il 15esimo anniversario della fondazione della Italian Championship Wrestling. Archiviato già il primo Evento, Saranno Campioni #25, la ICW ha ovviamente ancora in serbo moltissime sorprese e appuntamenti imperdibili per tutti i fan Italiani di Wrestling. Elemento imprescindibile per la riuscita di questo primo quindicennio per la ICW è stato decisamente il proprio roster, che non a caso vanta alcuni dei migliori Wrestler d'Europa. Obiettivo di questa nuova rubrica, “Top Rope”, è proprio quello di presentare i vari nomi che hanno fatto la storia, che stanno facendo e che faranno il futuro del Wrestling ICW, analizzandone brevemente il background tecnico, la personale storia nella Federazione, i Titoli ottenuti e le ambizioni future.La scelta del soggetto per il primo numero di Top Rope sarebbe potuta ragionevolmente ricadere su moltissimi nomi, ma resta uno dei più rappresentativi, ed è forse la miglior scelta, quello di colui che è tra tutti considerato il Wrestler più Tecnico d'Italia: Mr. Excellent. Il lottatore di origini Lodigiane è, difatti, una delle personalità cardine della Federazione, avendo lottato già nel primissimo Evento della ICW (record che condivide soltanto con Red Devil e Manuel Majoli) il 23 luglio 2001, più di 15 anni fa. Noto come “Il Purista”, Excellent è un wrestler dall'invidiabile tecnicismo, dedito a perseguire per ogni singolo gesto o azione l'affinamento fino alla precisione massima e il raggiungimento della perfezione. A testimonianza di ciò, Excellent non si è formato in un'unica scuola ma ha cercato di apprendere il meglio dai migliori del business in tutto il mondo, vantando istruttori come Chris Hero, Tony Scarlo, Jimmy Ocean e la famiglia Knight, dalla cui accademia si è laureato come “Grade A Student”.Da sempre un lottatore in singolo, Mr. Excellent ha tagliato ogni singolo traguardo in ICW. Iniziando con la sua prima Cintura quale il Titolo Northern (attualmente noto come Titolo Interregionale) in quel di “ICW La Legge del Più Forte 2003”, il Wrestler Lodigiano ha presto ottenuto anche il più prestigioso alloro quale il Titolo di Campione Italiano di Wrestling, sconfiggendo Tsunami il 5 Settembre 2004. In 15 anni è diventato uno degli atleti italiani più titolati, oltre che il primo Grand Slam Winner della ICW (Charlie Kid e Manuel Majoli sono gli altri due), avendo vinto praticamente tutte le Cinture possibili. Oltre a essere stato Campione Italiano, Campione dei Pesi Leggeri e Interregionale (per tre volte), Mr. Excellent si è fatto notare anche in coppia vincendo i Titoli ben 5 volte, 3 delle quali in coppia con Mariel, con il quale dava forma all'affiatatissimo Team degli “Eccellenti”.Il Wrestler Lodigiano è ben conosciuto dai suoi colleghi nel ring per la sua minuziosa tecnica, che lo rende pronto a sottomettere anche gli avversari più imponenti. Se della “Tecnica Pura” (Flying Cross Armbreaker) ha fatto la sua mossa finale, con la quale infatti ha vinto moltissimi match, Mr. Excellent sa anche essere un innovatore e nessuno più di lui sembra preparato nel reinventare le abilità necessarie a contorcere il corpo dell'avversario; molteplici e sempre più intricate sono le manovre con cui ama torturare i suoi avversari. Uno dei maggiori pregi di Excellent è proprio la sua estrema versatilità, che lo rende uno degli avversari più temibili: “Il Purista” unisce infatti allo stile tecnico un repertorio di calci estremamente duri ed efficaci, come il Calcio Eccellente (un roundhouse kick eseguito in corsa contro un avversario al paletto). Altro suo asso nella manica sono decisamente i Suplex, sfoderati in tutte le varianti possibili per sfinire anche il più resistente degli avversari. Uno di questi, il “Suplex Eccellente” (una variante del Northern Lights Suplex), è quello che il 7 agosto 2004 gli regalò una incredibile vittoria contro una futura Leggenda del Wrestling mondiale, “Double C” Claudio Castagnoli, meglio noto ai fan WWE come Cesaro.Grande campione in Italia, Mr. Excellent è conosciuto anche all'estero, avendo viaggiato in tutta Europa lottando in Svizzera, Francia (dove è stato anche Campione di Coppia per la ECTA insieme a Charlie Kid), Spagna e Inghilterra, dove maggiormente si è fatto notare tra il 2010 e il 2013 nella World Association of Wrestling (WAW). Da non sottovalutare è la continua spinta del Wrestler Eccellente a cercare nuove sfide per oltrepassare i propri limiti, spinta che proprio nell'ottobre 2015 lo ha condotto in Giappone per un tour alla Michinoku Pro Wrestling insieme con l'altrettanto rinomato Manuel Majoli.

Se da molti è conosciuto principalmente come lottatore, Mr. Excellent è anche per molti colleghi una delle figure di maggior ispirazione per quanto riguarda il Wrestling Italiano, dal momento che spende molto tempo nella formazione di nuove giovani leve della ICW nella sede di Milano della ICW Academy.

E' decisamente difficile prevedere quali altri obiettivi e mete raggiungerà, considerando quanto già realizzato in questi primi 15 anni, ma non è da escludere un ulteriore nuovo regno titolato in singolo o magari il Trofeo “Il Numero Uno”, unico traguardo mai veramente raggiunto dal Purista in ICW.Non c'è quindi ombra di dubbio che Mr. Excellent sia uno dei talenti più puri e rinomati del Wrestling Italiano, che più di tutti si è impegnato affinché questo movimento prendesse piede anche nella nostra Penisola. Con queste parole vi lascio per questo primo appuntamento e vi rinnovo l'invito per sabato prossimo con un nuovo numero di Top Rope, dove analizzeremo un altro Lottatore Tricolore della Italian Championship Wrestling.

PROSSIMI EVENTI LIVE ICW:
– 27 Febbraio Valera Fratta(Lodi)
– 11,12,13 Marzo Cartoomics fiera Milano

14,815FansLike
2,610FollowersFollow

Ultime Notizie

Possibile spoiler sul main event di WWE Survivor Series

La WWE sembrerebbe aver deciso il main event dell'edizione di quest'anno di Survivor Series, che avrà ancora come tema Raw vs SmackDown.

Il vincitore di un match di Bound for Glory è cambiato a causa di un infortunio

Un infortunio occorso durante un match di Bound for Glory ha obbligato Impact Wrestling a cambiare in corsa i propri piani.

Nuovo match annunciato per il Kick-Off di Hell In A Cell

Il titolo 24/7 verrà difeso nel Kicko-Off di Hell In A Cell.

Articoli Correlati