Italian Championship Wrestling #40 – ICW VAE VICTIS PREVIEW!

UNO SFIDANTE ESPLOSIVO

A poche settimane dall'appuntamento più importante dell'anno, la tensione comincia a salire incontrollata e i grandi campioni, ancora una volta, hanno l'occasione di distinguersi dalla massa. Essere a Pandemonium, il più importante show dell'anno, L'Olimpo del Wrestling Italiano, è al contempo un onore e una consacrazione; arrivarci da Campione è un privilegio. Un pensiero che da giorni martella la mente di Mark Fit, Campione Italiano dei Pesi Leggeri e lottatore veloce, intuitivo e tenace. La lucida determinazione con cui ha afferrato una Cintura inseguita sin dagli esordi dovrà essergli utile per sopravvivere a una salita all'Olimpo irta di pericoli, primo tra i quali lo sfidante al titolo: Dinamite Jo. Oltre a una solida esperienza e a un palmarès invidiabile, costellato da diverse affermazioni titolate, Jo possiede qualità indubbie dal punto di vista tattico che lo rendono un avversario molto difficile da affrontare.

Una contesa ricca di fascino in cui la rapidità d'esecuzione di molteplici combinazioni di mosse si scontrerà con l'esplosività muscolare al servizio dell'obiettivo. Due sistemi di intendere la medesima disciplina che renderanno lo scontro ricco, avvincente e tutt'altro che scontato. A complicare le cose vi sarà anche la notevole pressione psicologica messa dalla stipulazione del match per il Titolo Italiano dei Pesi Leggeri di Pandemonium XIII: lo Scontro dei Sette Peccati Capitali. Un Campione messo di fronte contemporaneamente ai suoi sette più forti sfidanti che rappresenteranno il suo cammino di redenzione verso la conquista della corona del migliore in assoluto. Tanto da perdere e tanto da guadagnare in un match intricato: per il vincitore la qualificazione automatica per Pandemonium XIII e l'inizio di una nuova sfida, per il perdente lo spettro di aver perso l'ultimo treno per la gloria.

Il trionfo della determinazione, dei nervi e della consapevolezza delle proprie qualità, nella sfida che apre un'interessante finestra sul destino dei membri di una divisione da sempre fiore all'occhiello della ICW. Avranno la meglio l'entusiasmo e la voglia di consacrazione di Mark Fit o l'esperienza e l'astuzia di Dinamite Jo? Chi arriverà a difendere la Cintura sul palcoscenico più ambito del Paese? I Tifosi Tricolori potranno scoprirlo sabato 29 novembre a ICW Vae Victis 2014, a Medole (Mantova)! L'ascesa all'Olimpo del Wrestling Italiano comincia proprio da qui!

SCONTRO ANIMALE

Cari Tifosi Tricolori, nel mondo del wrestling, sopratutto in quello del Belpaese, sono molte le occasioni per emergere e dichiarare al mondo la propria forza e la propria posizione: ma mai come in questo periodo si respira aria di battaglia tra i gradini più alti della classifica dei Campioni del Wrestling!

L'improvvisa e inattesa deposizione del Titolo Italiano di Wrestling da parte del Cowboy Charlie Kid ha lasciato fan e addetti ai lavori sconvolti ma al tempo stesso incuriositi.. quella Cintura, così pesante, così importante, che definisce un uomo e lo eleva al gradino più alto del Wrestling Tricolore è tornata nel mirino di quelli che sono senza dubbio i lottatori più pericolosi e preparati dell'intero panorama della disciplina e le loro insistenti richieste non potevano che trovare accoglimento presso la Dirigenza della Federazione, che non ha perso tempo e ha organizzato il più grande Torneo nella storia della ICW.

La prima metà del tabellone ha già trovato il suo vincitore, con uno strepitoso Red Devil che ha acceso di nuovo le fiamme del suo spirito combattivo e ha messo nel mirino quello che potrebbe essere il suo quinto alloro assoluto.

Nell'altra metà del tabellone invece, la guerra deve ancora divampare. A Medole (Mantova), il 29 novembre, la battaglia avrà inizio. Alcuni cadranno, altri emergeranno dalla massa, ma solo uno prenderà il suo posto dalla parte opposta del quadrato per affrontare il veterano Red Devil nella Finale, che andrà in scena a Pandemonium XIII, L'Olimpo del Wrestling Italiano, in un incredibile incontro “Scalata al Successo”, come solo la ICW sa offrire.

Oggi analizzeremo quello che sarà il primo Quarto di Finale, che vedrà opposti Il Maschio Alfa, Lupo e L'Indomabile Leone, Mariel. Questi due incredibili atleti non hanno bisogno di presentazioni, ma sacrificheremo ugualmente qualche riga per rinfrescare la memoria ai meno preparati (qualora ve ne fossero!).

Il Giovane Mariel, possente atleta dal bagaglio tecnico che attinge direttamente dalla lotta libera, dalla greco-romana e dalle MMA che tanto spopolano in questo periodo, è un lottatore caparbio, tenace e dotato di una forza e di una esplosività devastanti. Non a caso venne soprannominato “Il Giovane Leone” subito dopo il suo debutto! Mariel è alla sua prima caccia al Titolo più pesante del Wrestling Italiano, e il passaggio di questa prima fase lo potrebbe addirittura mettere nella spiacevole posizione di dover affrontare il suo compagno di team, OGM, qualora anch'egli riuscisse a superare il primo match di sbarramento, nientepopodimenoche contro “La Stella del Sabato Sera” Andy Manero.

Una Semifinale per palati fini, che metterebbe a dura prova la tenuta stessa del ring e offrirebbe al pubblico uno spettacolo degno della riapertura del Colosseo stesso! Ora però, cari Tifosi Tricolori, mi vedo costretto a interrompere le vostre fantasie e invitarvi ad asciugare la bava che starà probabilmente colando dalle vostre bocche spalancate. Perchè per arrivare a questa Semifinale da Guinness, il giovane atleta veneto dovrà superare quello che per molti è il favorito assoluto del torneo: stiamo parlando (come accennato poche riga fa) del Capobranco, del Maschio Alfa, di Lupo!

Lupo è il Campione uscente: è stato sconfitto infatti proprio da Charlie Kid in un Lumberjack Match che è già entrato nella storia della disciplina e da quel giorno non ha mai smesso di lottare per riappropriarsi di quello che ritiene il suo Titolo, perso solo per una mera combinazione di coincidenze sfortunate di quella nefasta notte. Lupo è un lottatore spietato, freddo e calcolatore. Unisce grande potenza, grande esperienza e una dose ancora difficilmente quantificabile di cattiveria animalesca allo stato puro. In molti tra I Campioni del Wrestling si rifiuterebbero anche solo di passare un minuto sul ring con lui. Lo stesso infortunio di Charlie Kid (stando alle indiscrezioni dei più informati) pare sia stato provocato proprio da un susseguirsi di numerosi e feroci attacchi del Capobranco, che in numerose occasioni hanno lasciato il Pistolero a un passo dal ritiro. I continui scontri tra i due, anche se vinti statisticamente più spesso dal Cowboy Italiano, hanno alla fine dato ragione al Terrore della Natura. Sarà vero, come sostiene, che non importa quanto lunga sia la caccia, ma alla fine Il Maschio Alfa abbatte SEMPRE la sua preda?

Lupo contro leone, artigli contro zanne, forza animalesca contro potenza allo stato puro. Chi fra questi due incredibili lottatori uscirà vincitore? Il prestigioso Titolo Italiano cadrà infine di nuovo nelle mani del Capobranco del Wrestling, o potrà risplendere per la prima volta alla vita di un giovane talento come Mariel?

IL GENE DELLA VENDETTA

Da mesi ormai, OGM è diventato, nel panorama del Wrestling Italiano, sinonimo di forza, potenza, determinazione e.. vittoria. Da quando il Lottatore Genericamente Modificato ha unito le sue forze a quelle del “Giovane Leone” Mariel, la strada dei due è stata costellata di successi, fino alla conquista delle Cinture di Coppia ICW, che tutt'ora i due detengono.

La Direzione ICW ha dunque deciso di inserire entrambi i lottatori tra i quattro contendenti alla Finale per la riassegnazione del Titolo Italiano di Wrestling. Questo vuol dire che se OGM e Mariel vincessero i rispettivi match questo sabato 29 novembre a Vae Victis, si affronterebbero la sera stessa nella Semifinale, pronti a dare il tutto per tutto per vincere e volare alla Finalissima contro Red Devil, già qualificatosi, a ICW Pandemonium XIII.

Sulla strada del Lottatore Geneticamente Modificato si para un avversario per lui inedito, ma non meno affamato di vittoria: l'ex Campione Interregionale, Andy Manero!

Se da una parte abbiamo descrittto OGM come un concentrato di forza e potenza, dall'altra parte il suo avversario è uno tra i più astuti e viscidi, capace di qualsiasi cosa pur di ottenere ciò che vuole. Reduce da un grave infortunio, La Stella del Sabato Sera brama vittoria e vendetta contro l'uomo che gli costò qualche mese fa un lungo stop forzato, e l'obbligo dei medici di rendere vacante la sua amata Cintura Interregionale: lo stesso Red Devil!

L'obiettivo di Manero è chiaro: arrivare in qualsiasi modo alla Finale contro Il Fenomeno, e batterlo, sottraendogli sotto il naso l'Alloro più grande e prestigioso del Wrestling Tricolore.

Come se non bastasse, c'è un ulteriore fattore che animerà lo scontro ormai imminente tra OGM e Andy Manero. Il giovane talento, infatti, è stato lanciato proprio dall'attuale Campione di Coppia, che quattro anni fa lo affiancò nella prima edizione della ICW Academy Cup, vinta proprio dai due. Negli anni, quel ragazzino devoto al suo mentore è diventato uno sbruffone, arrogante e arrivista.

Che sia questa la volta buona per OGM per rimettere al proprio posto quello stesso talento da lui scoperto, magari con una Genetic Driver? O sarà il Baldanzoso Ballerino a danzare sul corpo del Lottatore Geneticamente Modificato, dopo la sua patentata Stayin' Alive? Quale delle due volontà sarà più forte? Quella di rincorrere il Titolo Italiano di Wrestling insieme al proprio compagno di coppia? O quella di ottenere finalmente vendetta contro Il Diavolo Rosso?

La risposta questo sabato 29 novembre al Palasport di Medole, Mantova, a ICW Vae Victis 2014!

ICW VAE VICTIS 2014

Sabato 29 Novembre 2014

MEDOLE (MN)

PalaSport

Via Mazzini 45

Clicca QUI per trovare la location: http://goo.gl/7NGaHw

Ore 21:00

INFOLINE BIGLIETTI:

Tel. 335/1208244 e [email protected]

PREVENDITE:

Medole: Tabaccheria Vergna Mariarosa – via Roma 44 – Tel. 0376 898273
Medole: Daniele Abati – Tel. 338 1384413
Asola: Fumetteria La Grotta del Drago – via Trieste 11 – Tel. 349 1561586 (Daniele Crescini)
Casalmoro: Cristiano Ghio – Tel. 349 5661585
SI RINGRAZIANO PER LA COLLABORAZIONE:

– Centro Estetico Roberta – Via Acerbi 3/A – Castel Goffredo (MN) – Tel. 0376 771970 – http://goo.gl/JqoJMO

– Bar Dream – Via Umbria 2/B – Castel Goffredo (MN) – Tel 347 9380207 – http://www.bardream.it/

– Arte Capelli – Parrucchiere – Piazzale Marconi 16 – Castel Goffredo (MN) – Tel. 0376 779175 – http://goo.gl/XVzBa2

14,815FansLike
2,611FollowersFollow

Ultime Notizie

Daga ha lasciato Impact Wrestling

Dopo sua moglie Tessa Blanchard, anche Daga ha deciso di lasciare Impact Wrestling, ottenendo il rilascio dalla compagnia.

La WWE potrebbe essere sotto investigazione per problemi relativi al COVID-19

Come parte di un'indagine più ampia sugli hotspot COVID-19, tre location utilizzate negli ultimi mesi dalla WWE sono attualmente sotto la lente d'ingrandimento.

Nuovo match annunciato dalla WWE per NXT

Terzo match annunciato dalla WWE per l'odierna puntata di NXT, che vedrà in azione i Legado del Fantasma in un six-man tag team match.

Sheamus: “Big E dovrebbe essere campione del mondo”

L'atleta irlandese ha elogiato in un'intervista Big E, atleta con il quale ha avuto la sua ultima faida a SmackDown prima di passare a Raw.

Articoli Correlati