Keith Lee non sarebbe contento del suo utilizzo

Keith Lee è tornato in WWE nel corso della puntata di Raw della scorsa settimana, quando ha accettato a sorpresa la open challenge di Bobby Lashley. Persa la sfida contro Lashley, Lee è apparso anche nella puntata di questa settimana, dove ha nuovamente perso, stavolta da Karrion Kross.

Keith Lee ha inviato un tweet ieri in cui diceva che rivelerà le motivazioni reali per cui è stato assente per mesi. Questo è stato in realtà il secondo tweet che ha inviato, perché il primo aveva a che fare con il sentirsi “schiacciato”. Un tweet che poi è stato rimosso.

Una situazione non ottimale

Durante la Wrestling Observer Live, Bryan Alvarez ha parlato di quel tweet cancellato e di quanto sia infelice Limitless Lee a questo punto.

“Tutto quello che so è che ieri Keith Lee ha twittato qualcosa che in seguito ha cancellato; qualcosa che diceva un concetto del tipo ‘sono tornato da sette mesi e mi hanno distrutto in due settimane’. Un messaggio che è stato cancellato. Poi ha twittato qualcos’altro e ha detto: ‘Vi racconterò io tutta la storia. Datemi una settimana o due”.

Dovremo vedere se la situazione di Keith Lee potrà mutare nelle prossime settimane. Nei fatti non ha vinto un incontro dal suo ritorno. Prima della sua lunga pausa sembrava che Vince McMahon avrebbe dato un po’ di slancio a Keith Lee. Slancio poi affievolito, tanto da obbligarlo ad alcuni allenamenti obbligatori presso il Performance Center. Il tutto, come detto, prima di una lunga e misteriosa pausa, sulle cause della quale si sa ben poco.

Andrea De Angelis
Appassionato di Wrestling da diversi anni, tra i suoi preferiti Undertaker, The Rock e Kurt Angle. Cura la sezione notizie del sito
15,941FansLike
2,597FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati