Jack Swagger parla di spogliatoio e di Rusev

L'ex campione mondiale Jack Swagger ha parlato a DC 101 riguardo l'ambizione nello spogliatoio WWE, definito dal Chairman Vince McMahon “poco ambizioso”, e della sua rivalità con Rusev:

Cosa ne pensa dei commenti di Vince McMahon sulla poca ambizione dello spogliatoio WWE?“Questo è un ambiente in cui tutti vorrebbero stare nel main roster, e al momento quanti ce ne sono, 75? Per arrivare qui devi essere molto ambizioso, ma per rimancerci devi esserlo ancora di più. Ci vuole molta motivazione e duro lavoro. Per quanto riguarda me, ho molta più 'fame'. Per quanto riguarda gli altri, è dura certo, ma bisogna avere la forza di arrivare al traguardo e per molti è una cosa difficile da fare.”

La sua rivalità con Rusev:“Abbiamo disputato un bel match in estate, a SummerSlam. La scorsa settimana ha cercato di prendersela con Slaughter, questa settimana se l'è presa con Zeb. E' tempo di smetterla con i giochetti e con le chiacchiere. Bisogna capire chi è il più duro, e penso che alla fine l'America emergerà vittoriosa.”

Dario Rondanini
Grandissimo appassionato di wrestling che segue dal 2003, grazie a Tuttowrestling ha avuto la possibilità di vedere dal vivo diversi show WWE e non. Si occupa dei report di Impact Wrestling, ma dà una mano un po' ovunque, anche con editoriali, podcast e news.
14,815FansLike
2,611FollowersFollow

Ultime Notizie

Gia ridimensionata la considerazione della Retribution?

La Retribution potrebbe presto essere vittima di un depush. Il gruppo, al momento, non godrebbe di grossa considerazione dalla dirigenza

In finale di Raw non è stato trasmesso negli Stati Uniti

Per motivi non ancora del tutto chiariti, parte del segmento finale di Raw non è andata in onda sulla rete televisiva statunitense

Vince McMahon avrebbe deciso di far vincere Randy Orton

Sarebbe stato Vince McMahon, in extremis, a decidere per la vittoria di Randy Orton nel main event di Hell in a Cell

La AEW non ostacola gli impegni di Jake Hager con Bellator

Jake Hager, a pochi giorni dal suo 4° incontro in Bellator, ha dichiarato che la AEW non ostacola in alcun modo la sua carriera nelle MMA.

Articoli Correlati