Jack Swagger parla di Cesaro, Colter e del futuro

Jack Swagger è stato recentemente intervistato dal Music Recall Magazine. Ecco qualche dichiarazione del Real American:

MRM: Com'è diventato tuo manager Zeb Colter?

“E' una storia curiosa. Eravamo a qualche settimana da Elimination Chamber 2013. Eravamo a Nashville per i taping di RAW, e Zeb vive a Nashville, e sapevamo di volere un nuovo personaggio adatto alla storyline. Triple H ebbe l'idea di portarlo in WWE, e infatti arrivò. Cominciò a discutere alcune idee, mostrando a Vince e Hunter un paio di promo di cui tutti rimasero soddisfatti. Vince e Hunter lo adorarono. Doveva andare così, aveva già i baffi e l'aspetto fisico adatto al personaggio che interpreta.”

MRM: Antonio Cesaro: com'è diventato un 'Real American' e tuo Tag Team partner?

“Antonio è un grande atleta, un grande wrestler tecnico ed una persona molto intelligente da affiancare. E' arrivato qui negli USA nel modo corretto: firmando il giusto contratto e pagando le tasse. E come veri americani non chiediamo altro. E' un esempio di come vogliamo che gli immigrati si comportino nel nostro paese, parlando in chiave storyline.

Mi infortunai la mano; mi si strapparono due tendini al pollice a maggio. Così dovetti stare fuori dagli show televisivi per un po', e si venne fuori con l'idea di Antonio. Lui e Zeb avevano un ottimo legame. Il resto è storia. Io tornai dopo l'intervento chirurgico e via. Abbiamo un ottimo rapporto tra di noi, lavoriamo molto bene insieme e ci completiamo benissimo a vicenda.”

MRM: Il tuo futuro è da singolo o in tag team?

“Entrambi. Amo il wrestling tag team. Adoro lavorare con Zeb e Antonio, penso siamo un grande team. Ci si diverte tanto anche da singoli. Penso mi considererò sempre un wrestler singolo. Ma il wrestling tag team è qualcosa di totalmente diverso, e mi piacciono le sfide che porta. Adoro essere l'heel che lavora sporco alle spalle dell'arbitro. Le due sole due persone in più nel ring portano una dinamica diversa al match, nel quale potrebbe accadere davvero di tutto. E ciò intensifica davvero le cose, rafforzando la tua concentrazione e lasciandoti gli occhi aperti. Perché non si sa mai cosa potrà succedere in un tag team match e ciò è molto entusiasmante secondo me.”

Tiziano Contessa
Fan dal 2003, scrive per TW dal 2012. Tra news e reporter di riserva, oggi è un gran fan di NXT UK, per il quale scrive i report.
14,989FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati