Dettagli sull'arresto di Jack Swagger

Il Sun Herald del Mississipi ha rilasciato recentemente ulteriori dettagli sull'arresto di Jack Swagger.

– Quando Swagger fu fermato dalla polizia, il 19 febbraio scorso, dichiarò di essersi fatto la doccia, di aver mangiato in un fast food, e di essere piuttosto stanco per via dei tapings di SmackDown appena finiti di registrare;

– I poliziotti, dopo aver fermato Swagger per il superamento del limite di velocità, hanno riportato di aver sentito odore di marijuana nella macchina presa a noleggio dal lottatore;

– Un video registrato da una telecamera di sicurezza ha rivelato che Swagger confessò ad un poliziotto di aver fumato della marijuana e di aver sbagliato;

– Un poliziotto ha dichiarato che Swagger, alla richiesta di mostrare la patente, porse invece all'agente la propria carta di credito. Il suo tono di voce era stanco e lento, gli occhi rossi, ma lui era collaborativo e piuttosto gentile;

– I poliziotti fecero un test della sobrietà a Swagger, quel giorno. Uno degli agenti lo ha descritto come uno dei più goffi e peggiori test sostenuti da una persona sotto effetto di marijuana.

15,941FansLike
2,680FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati