Christian: “Ecco perchè ho firmato per la AEW”

Christian Cage ha fatto il suo ritorno al wrestling professionista durante la Royal Rumble maschile del 2021, ma come sappiamo non è rimasto con la WWE molto a lungo. L’atleta è stato infatti annunciato questa domenica come la nuova acquisizione della AEW.

Lo stesso Chirstian ha dichiarato i motivi di questa sua scelta in una recente intervista con Renee Paquette. Ha spiegato che l’accordo con AEW si è concluso rapidamente. Non sapeva cosa avrebbe fatto, ma poi ha parlato con Jon Moxley e si è reso conto che avrebbe dovuto davvero esplorare tutte le possibili opzioni per il futuro della sua carriera.

Una volta che Christian ha chiamato Tony Khan, l’accordo si è concluso in fretta.

Le parole di Christian

È successo tutto molto velocemente. Non ero sicuro di cosa voler fare [dopo la Rumble], e tutti i colloqui che ho avuto sono stati molto cordiali [con la WWE]. Sono un buon amico con te, sono un buon amico di Jon, e lui mi ha parlato e ha avuto le sue opinioni e mi ha fatto pensare, ‘OK, forse mi sto rendendo un disservizio se almeno non esploro tutte le opzioni che ho’. E, in questa fase finale della mia carriera, ho finito per avere una conversazione con Tony e la cosa si è intensificata molto rapidamente. È andato tutto molto velocemente. In una settimana era un affare fatto “.

E’ da capirecon quale regolarità Christian potrà effettivamente lottare. Tony Khan, Presidente della AEW, ha già dichiarato che lo vedremo lottare su base regolare, dunque non per una serie limitata di eventi come ad esempio avviene in WWE con il suo grande amico Edge.

L’annuncio della AEW

Nella stessa intervista Christian ha anche commentato la scelta della AEW di presentarlo in questo modo, sia mantenendo l’alone di mistero fino alla scorsa domenica sia presentandolo come un atleta “meritevole della Hall of Fame”.

“Non lo sapevo. Per quanto ne sapevo in quel momento, sarebbe stato un segreto completo. Stavo per presentarmi e sarebbe stata una sorpresa, non sapevo che sarebbe stato così l’annuncio. Sono onesto al 100%, mercoledì non c’era niente di firmato. È stato uno shock per me quando l’ho sentito. e ovviamente, Tony e io siamo andati d’accordo abbastanza velocemente e ci siamo sentiti abbastanza a nostro agio sul fatto che sicuramente faremo qualcosa e lavoreremo insieme “.

Redazione Tuttowrestling
La redazione di Tuttowrestling ha ospitato in oltre venti anni di storia tutte le principali firme italiane del settore
15,656FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati