Chi è a rischio nel Raw Post-Heyman?

La rimozione di Paul Heyman dalla posizione di direttore esecutivo si RAW ha suscitato una notevole “onda d’urto” su tutta la WWE. La reazione nel backstage dei talenti, come vi avevamo riportato alcune ore fa, non è stata favorevole e poco fa Dave Meltzer ha sollevato diversi dubbi sul futuro di molte Superstar a Raw, il cui push potrebbe essere tutt’altro che confermato. Ed è abbastanza clamoroso come all’interno di questo elenco “a rischio” figuri, seppur minimamente, anche Drew McIntyre:

“Ad eccezione di nomi come Edge, Seth Rollins, Charlotte Flair e Randy Orton, che sono ormai stabilmente al top essendo ormai delle stelle assolute ed avendo una comprovata capacità al microfono, su tutti gli altri lottatori più grezzi grava ora un punto di domanda, incluso McIntyre. La convinzione è che McIntyre e gli Street Profits siano apprezzati da McMahon e probabilmente potranno essere più sicuri di restare al top, ma saranno comunque più soggetti ai capricci del booking, che potrebbe più o meno ‘proteggerli’. Per quanto riguarda tutti gli altri, c’è solo un grosso dubbio”

Come vi avevamo raccontato nei possibili motivi dell’allontanamento, L’idea di Paul Heyman su Raw era di “pompare nuova linfa” e creare nuove stelle. Tuttavia, la peculiare mancanza di pazienza di Vince McMahon aveva già portato ad interrompere bruscamente i push di diversi atleti lanciati da Heyman, come ad esempio Cedric Alexander, Ricochet ed Humberto Carrillo.

Andrea De Angelis
Andrea De Angelis
Appassionato di Wrestling da diversi anni, tra i suoi preferiti Undertaker, The Rock e Kurt Angle. Cura la sezione notizie del sito
15,941FansLike
2,697FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati