Anche Andrade ha avuto il Covid-19

L’ex superstar della WWE Andrade ha rivelato di essere stato recentemente positivo al COVID-19.

La WWE ha annunciato la partenza di Andrade nella notte di WWE Fastlane, il 21 marzo, dopo che in precedenza aveva richiesto il licenziamento la notte della puntata di RAW dell’8 marzo. Andrade ha recentemente rivelato nella sua intervista a Lucha Libre Online di essere risultato positivo al coronavirus poco prima che la WWE gli concedesse il rilascio.

Problema ormai risolto

Andrade ha rivelato che era ancora malato, seppur senza particolari sintomi, quando la WWE gli ha concesso la risoluzione contrattuale.

Avevo il COVID-19 ed anche la mia ragazza (Charlotte Flair -ndr) è risultata positiva. Sto bene. Dopo che sono risultato positivo, avendo ancora il COVID, mi hanno concesso il rilascio “, ha detto Andrade.

Andrade era nel backstage della puntata di RAW dell’8 marzo al Tropicana Field e ha chiesto il suo licenziamento. Richiesta che è stata accolta tre settimane dopo, il 21 marzo. Andrade aveva il coronavirus più o meno nello stesso periodo in cui lo aveva anche la sua fidanzata, Charlotte Flair. Addirittura, a causa del Covid, la WWE aveva creduto che Charlotte fosse incinta. Come notato all’inizio di questa settimana, ora è autorizzata dal punto di vista medico a competere.

Andrade non ha una clausola di non concorrenza di 90 giorni con la WWE ed è libero di lavorare dove vuole. Recentemente ha detto che era in trattative con una promozione di wrestling professionistico, ma al momento non è stato confermato nulla. Proprio oggi vi abbiamo parlato di come il suo contratto con la WWE fosse particolarmente ricco, almeno riferendoci alle cifre da lui rivelate.

Redazione Tuttowrestling
La redazione di Tuttowrestling ha ospitato in oltre venti anni di storia tutte le principali firme italiane del settore
15,657FansLike
2,631FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati